LE PAROLE DELLA MONTAGNA

le parole della montagna

Le parole della montagna, ecco il festival che prende il via sabato 16 luglio e che, fino al 24 luglio, accoglierà nel piccolo borgo di Smerillo (FM) poeti, filosofi, alpinisti di fama internazionale, musicisti e lo psichiatra Paolo Crepet per riflettere sulle diverse sfaccettature della vertigine, il tema cardine dell’edizione 2016.

Il festival non è solo per adulti, ma è stato pensato anche per i bambini con una sezione dedicata completamente a loro. Sabato 23 luglio, di mattina, alle ore 10:00, si apre infatti il Festival dei Bambini. Anche loro saranno chiamati a sperimentare i vari aspetti della vertigine attraverso una passeggiata in uno dei tanti sentieri del bosco all’interno dell’Area Floristica Protetta con Alessandro Tossici, responsabile del CEA, alla scoperta delle caratteristiche ecologiche, della complessità e della biodiversità dell’ambiente boschivo con la compagnia delle asine Agata e Iside e i loro cuccioli appena nati. Elena Belmontesi allieterà il percorso con i racconti tratti dal nuovo libro Le Scontafavole (Giaconi Editore) e darà un senso di “brivido” al percorso perché la vertigine non è data solo dall’altitudine. La piacevole camminata sarà allietata dalla presenza e dagli “esperimenti” dei clown dell’associazione Magicabula.

Per gli adulti, consigliamo un esperienza di Barefoot Days, ovvero camminare a piedi nudi nella natura, con tutti gli stimoli sensoriali e gli effetti benefici che ne derivano.

Appuntamento a Smerillo (FM) in piazza il 23 luglio. Alle ore 10.00 si parte! Si raccomandano scarpe comode!


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.