Befana

IDEE PER LA CALZA DELLA BEFANA

Natale è passato da qualche ora e già è iniziato il dilemma della Befana. Cosa porterà? Da dove si calerà e, soprattutto, come stupirà i nostri bambini?Di sicuro a questo punto dell’anno, dopo Natale e Capodanno, le nostre case traboccheranno di dolci, molti dei quali non sapremo neanche che fine faranno; a proposito, se volete qualche idea per riciclare pandoro e panettone cliccate qui, vi proponiamo ricette antispreco, facili, veloci, gustose e di sicuro effetto.

Tornando però alla Befana, la questione sta tutta in “con cosa riempire la calza?”

Di sicuro cioccolatini e caramelle vanno per la maggiore e non potranno mancare, ma noi vogliamo darvi qualche idea alternativa e, i fabbricanti di dolci ci perdoneranno, anche più sana. Forse ci avete già pensato, ma se non fosse così ecco qualche idea alternativa a basso costo per riempire la calza della befana.

Biscotti home made e frutta

Di sicuro più salutari di quelli che si trovano in commercio e di gran lunga più sani di caramelle e chupa chups, qualche mandarino fresco ed ecco una calza, golosa, sana e colorata.

Colori, matite, temperini e gomme

In commercio troverete colori di tutti i tipi: da quelli magici, ai fluorescenti, a quelli con i timbrini, con i glitter e pure matite dalle forme strane, gomme colorate e con i personaggi più diversi, temperamatite che sembrano quasi piccoli giocattoli. Perché non approfittare e riempire la calza con la cancelleria più curiosa in circolazione? Scommettiamo che i vostri bambini ne andranno matti e si dimenticheranno in fretta di caramelle e dolciumi vari.

Costruzioni

Chi di voi non ne ha in casa? Eppure ci si trova spesso a corto di mattoncini magari per costruire proprio quella macchinina che gli piace tanto o la casetta per lei. Basta una confezione!

Piccoli giocattoli

Qui è proprio possibile sbizzarrirsi senza esagerare: vestiti per le bambole macchinine, giochi da tavola tascabili. Piccoli puzzle. Piccoli libri. Pasta modellabile.

Prodotti per l’igiene personale

Perché non mettere una confezione di bagnoschiuma o un Doccia Shampoo profumato che rendano il bagnetto più divertente? Ma anche dentifricio e spazzolino o un flaconcino di profumo per bambini.

Accessori d’abbigliamento

Calze ovviamente, ma anche slip e guanti e berretti. Per i maschietti papillon e bretelle abbinate e per le femmine qualche braccialetto o fiocco per capelli.

Se volete una befana un po’ diversa e se volete regalare qualcosa che nella calza proprio non ci sta, potete optare per un piccolo sacco di iuta oppure un cestino di paglia, dove appoggiare i doni più ingombranti.

(Su alcuni dei link dell’articolo, Umbria for Mummy ha un’affiliazione e ottiene una piccolissima quota dei ricavi, senza variazioni di prezzo per te. Comprando attraverso di essi ci aiuti a portare avanti il nostro progetto).


Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: