Tag Archives : arredare una cameretta

Atmosfere di Natale

ATMOSFERE DI NATALE A PERUGIA

L’appuntamento con il Natale a Perugia si fa molto ricco quest’anno! Il programma di Atmosfere di Natale pensa proprio a tutti: ai grandi, ai piccoli, agli amanti del bello e del buono, a chi ama la tradizione. Atmosfere di Natale, dall’8 di dicembre 2016 all’8 di gennaio 2017, propone quattro attività contemporanee, che coinvolgono tutto il centro. Si tratta dell’ormai storico Natale alla Rocca, di Happy game, della via dei presepi e dei mercatini di Natale. 

Atmosfere di Natale: Natale alla Rocca

Natale alla Rocca, il mercatino nella Perugia sotterranea, è praticamente un appuntamente immancabile del Natale perugino. APresso la Rocca Paolina, si terrà la nuova mostra mercato delle produzioni artigianali di qualità, dei mestieri d’arte, della creatività, della sperimentazione e del riciclo. Tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 20:00 sarà possibile visitarla (giorni di chiusura 25 dicembre 2016 – mattina del 1 gennaio 2017). I protagonisti saranno l’oggetto ben fatto, il prodotto artigianale e la sua capacità di esprimere cultura, creatività, storia ed innovazione. La mostra mercato ospiterà le migliori produzioni locali e nazionali, coinvolgendo tutte le categorie merceologiche.

Atmosfere di Natale: Happy Game

Happy Game, in Piazza Matteotti, è lo spazio dedicato in modo esclusivo ai bambini. Qui troveranno la Casetta di Babbo Natale con il suo proprietario e l’elfo, pronti ad incontrarli tutti i fine settimana (oltre che l’8 ed il 9, il 23 ed 24 dicembre) dalle ore 15:30 alle ore 19:30. Si raccomanda di portare la propria letterina per una consegna… a mano! Inoltre, sarà possibile, negli stessi orari, ma durante la settimana, partecipare a numerosi laboratori pensati per i bambini. Chirocco darà vita a Il Natale disegnato, laboratorio di fumetto ed illustrazione (12 dicembre e 4 gennaio). Papaveri Rossi scatenerà la fantasia con laboratori creativi nelle giornate del 13, 22 dicembre e del 3 gennaio: ogni giorno un tema nuovo. Gli amici di Tieffeu il 13 e il 14 aspetteranno i bambini per due laboratori per creare tante decorazioni, mentre il 28 e 29 saranno due pomeriggi di gioco. E non perdete lo spettacolo del 30 dicembre! Il 20 e il 21 il Post crearà magiche atmosfere solo grazie e luci ed ombre. Le emozioni saranno al centro dei due pomeriggi di laboratori di TRA (19 e 26 dicembre). Il 27, invece, potremmo tutti ascoltare il Natale grazie ai laboratori musicali di Giò.

Atmosfere di Natale: mercatino & Presepi

In Piazza IV novembre si terrà un mercatino natalizio in piena regola. L’atmosfera del nord arriverà dritta, dritta nel centro di Perugia! Borgo Sant’Antonio, invece, vedrà la via dei Presepi. Un’occasioni per gli appassionati per poter vedere tantissime esposizioni.

Il Christmas Train e la pista di pattinaggio di Piazza della Repubblica completano l’offerta di questa maginca Atmosfera di Natale!

Per maggiori info:

FareFacendo,  ass. degli artigiani e del libero ingegno – 075  52 71 466


Continue Reading
cameretta-doimo

UN PICCOLO SPAZIO PER DUE

a cura della nostra Arredatrice Gina Ambrosi

Come arredare una cameretta piccola

Nella mia esperienza di arredatrice ed interior designer, mi capita sempre più spesso di trovarmi di fronte a richieste e necessità che a prima vista sembrano non soddisfabili, ad ambienti di piccole dimensioni che devono ospitare le esigenze di famiglie medie di 4 o 5 componenti, che vivono in appartamenti di 70/80 mq spesso mal divisi.

E’ questo il caso di questa piccola cameretta lunga e stretta che dovrà essere la stanza da letto per due bambini e quindi deve ospitare ogni accessorio d’arredo necessario alla loro quotidianità. Le esigenze espresse dai genitori sono quelle di poter avere possibilmente  2 letti pratici, 1 armadio capiente  e possibilmente una scrivania funzionale visto che in casa non ci sono altri spazi per poter posizionare un futuro computer e permettere loro (almeno uno alla volta) di fare i compiti di scuola in un luogo diverso che non sia la cucina/soggiorno. Sono certa che molti di voi che state leggendo si chiederanno, “Ma come si può pretendere di mettere tutto dentro uno spazio così piccolo e avere anche lo spazio per passare?”. In effetti  fino a pochi anni fa le esigenze di questa famiglia sarebbero state irrealizzabili, ma grazie alla continua ricerca di sistemi salvaspazio da parte delle aziende produttrici di mobili sempre attente alle nuove richieste del mercato e grazie alla tecnologia che permette di brevettare meccanismi fino a pochi anni impensabili, la soluzione ora c’è.

Vi propongo quindi il progetto nel caso qualcuno di voi si trovi nella stessa condizione e non sappia davvero dove mettere le mani.

 

Nella mia proposta ho inserito il sistema di letti a soppalco scorrevole di Doimo City Line (che è forse la prima azienda ad aver brevettato un meccanismo di scorrimento pratico e rivoluzionario) che permette di giorno di liberare lo spazio occupato dalla pedana di accesso al letto superiore godendo quindi di 45 cm in più di spazio, la sera quando giunge il momento di andare a nanna, con un semplice gesto e senza fatica è sufficiente far scivolare in avanti il letto superiore per liberare la pedana e permettere un accesso sicuro, anche per i più piccoli, al letto superiore. Questo sistema non solo permette di avere di giorno maggior spazio per muoversi nella cameretta, ma soprattutto rispetto ad un classico letto a castello con scaletta in ferro, rende più agevole accedere al letto superiore e rifare il letto. Nella cameretta, così facendo, nonostante le dimensioni molto contenute (poco più di 9 mq. appena 210×440 cm) è possibile sfruttare il resto della lunga parete per inserire un armadio a 4 ante e una scrivania di tutto rispetto, lasciando comunque libero un minimo passaggio per accedere all’armadio o alla finestra anche di notte quando il letto superiore è estratto.

Oltre tutto questo, la cameretta proposta è sicuramente il sogno di ogni bambino e scegliendo una soluzione di questo tipo oltre che aver risolto un enorme problema pratico, sarete sicuri di aver fatto la sua gioia regalandogli uno spazio a prova di sogni.

Spero che questa proposta possa essere d’aiuto e spunto per i vostri problemi di spazio, ma se pensate che il vostro sia proprio un caso disperato, contattatemi e sarò felice di darvi un aiuto. A presto con tante altre idee per arredare, personalizzare e rendere unici i vostri spazi


Continue Reading