Pigiama Party Kids OVS

Tag Archives : Assisi

birba chi legge 2019

BIRBA CHI LEGGE 2019

Dal 30 maggio al 2 giugno ad Assisi torna BIRBA CHI LEGGE, il Festival di narrazione per bambini e ragazzi. L’evento è dedicato completamente alla narrazione e alle storie, raccontate nelle maniere più diverse: lette ad alta voce, narrate, cantate, disegnate e anche recitate. Ogni angolo della città sarà trasformato in un libro a cielo aperto con iniziative che coinvolgeranno tutte le fasce d’età.

Birba chi legge 2019

Assisi fa Storie quest’anno avrà come tema “Sette volte Bosco”, ispirato al messaggio di San Francesco e al bosco e sarà un evento eco sostenibile. Si pianteranno alberi, si eliminerà la plastica, si farà merenda con prodotti del territorio ad impatto zero. Umbra Acque allestirà anche una fontanella apposita per riempire borracce d’acqua al posto delle inutili e dannose bottigliette di plastica.

Venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno, dalle ore 15:30 alle ore 17:30, gli studenti dell’Alberghiero di Assisi proporranno uno SHOW COOKING usando prodotti locali e prodotti da riuso, e tante ricette incentrate sul risparmio d’acqua in cucina.

Birba chi legge 2019 propone un programma vasto e ricco in tutte le giornate con laboratori, spettacoli, narrazioni itineranti e passeggiate. Sul sito dell’evento potete trovare il programma completo e ricercare gli appuntamenti più adatti a voi e ai vostri bambini, scegliendo la tipologia ed inserendo la data e l’età del bambino.

 

Continue Reading
festa dei boschi

FESTA DEI BOSCHI 2019: ASSISI

Dopo il successo delle passate edizioni, torna il 28 aprile l’appuntamento con la Festa dei Boschi. La quinta edizione parte dal Bosco di San Francesco, con tante passeggiate e laboratori per grandi e piccini. Le altre tappe lungo cui si snoderà l’iniziativa durante il mese di maggio e giugno sono: l’Ecomuseo di Porano, il Forabosco di Collestrada, il Parco di Colfiorito, il Parco Mola Casanova (Monte Corona), il Bosco di Santa Cristina a Gubbio e i Boschi Sereni. Ancora non è uscito il programma delle successive, ma possiamo raccontarvi come sarà la prima giornata della Festa dei Boschi!

Festa dei Boschi 2019: il Bosco di S. Francesco

Entomologi in erba

Alle ore 11:00 e alle ore 12:00 si terrà un laboratorio dedicato ai bambini dai 6 agli 11 anni. Insieme agli esperti di Aboca i bambini impareranno a “vedere” il mondo degli insetti andando a caccia nei prati e nel bosco armati solo di un retino, di qualche barattolino trasparente, una lente di ingrandimento e tanta curiosità.

I pugnaloni, tradizionali mosaici di fiori

Il laboratorio curato dal Museo del fiore e della Cooperativa L’Ape Regina di Acquapendente è adatto a qualsiasi fascia d’età. I partecipanti al laboratorio realizzeranno un originale souvenir, interamente decorato con fiori e foglie, accostati ed incollati ad arte, nel rispetto della tecnica di realizzazione dei Pugnaloni, i grandi mosaici di fiori tipici della tradizione aquesiana. Il laboratorio sarà diviso su due turni di circa un’ora, alle 11:00 e alle 12:00, ed è aperto a solo 20 persone per turno.

Fiori e farfalle: connubio tra forme e colori

A partire dalle ore 11:00 sarà possibile effettuare una passeggiata naturalistica alla scoperta della flora e fauna del Bosco in compagnia del Prof. Aldo Ranfa, del Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale dell’Università di Perugia.

Farfalle in cammino

Insieme a Zerun Zerunian, uno dei maggiori conoscitori di farfalle in Umbria, alle ore 15:30 inizierà la passeggiata lungo i sentieri del Bosco per osservare le farfalle in volo. A Santa Croce, invece, sarà realizzato un piccolo allestimento in cui saranno esposte alcune teche con farfalle diurne e notturne provenienti dal Monte Subasio e con modelli fiorali e binoculari adatto a curiosi di tutte le età per vedere e capire davvero come sono fatti i fiori e quali funzioni assolvono le loro singole parti.

Aurora e la matita magica

Chiude la giornata un workshop naturalistico con disegno delle specie floreali tramite campioni presi in loco. A partire dalle ore 17:00 l’illustratrice Aurora Stano spiegherà perché è importante disegnare dal vero la natura e ciò che ci circonda.

Consigliamo di chiamare o scrivere (075 813157 ; faiboscoassisi@fondoambiente.it ) per informazioni e prenotazioni; il biglietto adulti e bambini ha un costo di € 6,00 e permette di partecipare a tutte le attività

Continue Reading
ideattivamente play shop

IDEATTIVAMENTE PLAY SHOP: IL NEGOZIO CHE MANCAVA

IdeAttivaMente Play Shop è il negozio che mancava e che, ci sentiamo di dire, per fortuna ora c’è! Per la gioia di tutti, grandi e bambini. IdeAttivaMente Play Shop non è, infatti, un semplice negozio di giocattoli, ma una realtà che si occupa di GIOCO DIDATTICO, finalizzato all’apprendimento, alla conoscenza e soprattutto allo sviluppo della creatività: per questo che qui non troverete giocattoli convenzionali, ma molto di più.

La loro attività ci incuriosiva così tanto che siamo andati a conoscerli. Ora ve li presentiamo. IdeAttivaMente nasce dalla passione per la robotica educativa di un gruppo di amici, Giacomo, Ilenia e Valentina, che hanno pensato a questo negozio innovativo, come ad uno spazio dove fosse sì possibile acquistare giochi, ma dove più che altro ci si potesse divertire, imparando.

COSA POSSO TROVARE A IDEATTIVAMENTE PLAY SHOP?

Giochi innovativi e creativi, giochi di robotica educativa e anche giochi tradizionali come memory, shangai e labirinti in materiali sostenibili o con design rivisitati che stimolano l’apprendimento e favoriscono un utilizzo consapevole delle tecnologie. Proposte adatte alla prima infanzia, giochi perfetti per rispondere a bisogni educativi speciali e poi le linee del mondo Lego con la possibilità di scegliere e acquistare mattoncini sfusi e richiedere consulenze personalizzate.

Mini games didattici riguardanti tutte le discipline scolastiche. Giochi tascabili per allenarsi in matematica, per imparare l’inglese e anche come primo approccio all’alfabeto. Sono talmente tante le proposte che noi per primi non sappiamo cosa ci piaccia di più! IdeAttivaMente Play Shop sicuramente va visitato, ma soprattutto, va vissuto. All’interno è presente infatti uno spazio libero di gioco dove adulti e bambini possono divertirsi sperimentando una selezione di prodotti.

IDEATTIVAMENTE PLAY SHOP, NON SOLO GIOCHI

I ragazzi di IdeAttivaMente propongono anche un ricco calendario di laboratori che organizzano durante tutto l’anno. Seguite la loro pagina Fb per rimanere sempre aggiornati. IdeAttivaMente è anche possibilità di festeggiare il proprio compleanno in maniera diversa, organizzando spazi di gioco dove vedrete cimentarsi anche gli adulti o organizzando laboratori specifici. Tante proposte e altrettante formule in grado di divertire tutti.

Inoltre IdeAttivamente Play Shop è senza alcun dubbio la soluzione ottimale per un “uovo di Pasqua” diverso dal solito. Entrare qui, significa trovare il regalo perfetto per ogni bambino e qualcosa che entusiasmerà anche le mamme ed i papà.  

Questi ragazzi sorridenti e con un entusiasmo contagioso amano ciò che fanno; il loro motto è : “Veniteci a trovare perché qui è possibile crescere e crescere è un gioco bellissimo”.

IdeAttivaMente Play Shop
Santa Maria degli Angeli – Assisi (Pg)
via Los Angeles 155
Tel. 370 34 02 683
ideattivamente@gmail.com

Continue Reading
Assisi drones festival

ASSISI DRONES FESTIVAL

Assisi Drones Festival è la manifestazione che si terrà questo fine settimana dal 14 al 16 settembre a Santa Maria degli Angeli per salutare l’estate. Il raduno è alla sua prima edizione e questi tre giorni saranno una full immersion per scoprire tutte le capacità di queste macchine affascinanti.

ASSISI DRONES FESTIVAL CON I BAMBINI

Un’occasione da non perdere sia per gli appassionati del settore sia per il pubblico in generale perché il programma è così variegato da essere adatto a tutti. Attraverso i vari appuntamenti sarà possibile scoprire il mondo dei droni sia sotto l’aspetto professionale, sia sotto quello ludico.

Gli eventi principali del Festival si svolgeranno a Santa Maria degli Angeli, in Piazza Garibaldi e presso il Palazzo Del Perdono di fronte alla Basilica. All’interno delle sale del palazzo saranno allestite aree espositive, mostra fotografica e rassegna cinematografica.

Assisi Drones Festival dedica particolare attenzione anche ai più piccoli con attività e corsi pensati per i bambini e i loro genitori come il BATTESIMO DEL VOLO, in cui potranno provare l’ebrezza di guidare un vero drone, e il DRONE PARK, dove provare in tutta sicurezza decollo e manovre di atterraggio o sfidare i propri amici ad un percorso ad ostacoli.

Potete prendere visione del programma completo sul sito del Festival.

Inoltre venerdì 14 dalle ore 18:00 fino a notte inoltrata, sempre a Santa Maria degli Angeli, LA NOTTE VOLA. Presso il centro storico giocolieri, artisti di strada, spettacoli di magia, musica, buon cibo e negozi aperti per tutta la sera.


Continue Reading
2 giugno in Umbria

PONTE DEL 2 GIUGNO IN UMBRIA

Si avvicina la festa della Repubblica, ed anche se quest’anno non è un vero e proprio ponte, è pur sempre un sabato non lavorativo in cui poter fare qualche attività con la famiglia. Cosa fare quindi per il Ponte del 2 giugno in Umbria?

PONTE DEL 2 GIUGNO IN UMBRIA: GLI EVENTI

Il Ponte del 2 giugno in Umbria quest’anno è veramente ricco di appuntamenti che spaziano dalle rievocazioni storiche, alle feste di folklore, eno-gastronomiche e di puro divertimento e mondanità. Quindi chi non potesse partire per il mare nel prossimo week end, non ha che l’imbarazzo della scelta.

FESTA DEL RINASCIMENTO 

Ad Acquasparta in provincia di Terni vi segnaliamo di non perdere, sabato 2 giugno alle ore 21:30, il Grande Corteo delle Contrade e domenica 3 giugno alle ore 22:00 lo spettacolo in Piazza Federico Cesi Alchimie di Fuoco a cura del Piccolo Teatro. La manifestazione è una delle rievocazioni storiche più belle che si tengono in regione.

SPOLETO IN FIORE

A Spoleto è previsto per il 2,3 e 4 giugno Spoleto in Fiore, che non sarà una semplice mostra mercato ma una serie di iniziative ed eventi che animeranno tutta la cittadina.

CORSA DEI CERI PICCOLI 

Dopo la tradizionale Corsa dei Ceri, che si svolge a Gubbio ogni 15 maggio, avviene anche la Corsa dei Ceri piccoli, che coinvolge i bambini e i ragazzi. L’Alzata e la Mostra dei Ceri per le vie di Gubbio sono previste per le ore 11:00, mentre la corsa per le ore 18:00.

NESSUN DORMA

La notte tra il 1 e il 2 giugno è la Notte Bianca a Passignano sul Trasimeno. L’appuntamento è diventato una tradizione sulle rive del lago. Musica, intrattenimento, degustazioni e negozi aperti per tutta la notte.

LE MELODIE DELLA NATURA

Inizia con questo appuntamento il ciclo di incontri delle Sere Fai di primavera. Presso il Complesso di Santa Croce la sera del 2 giugno (ore 18:30) si terrà una passeggiata ornitologica. Al crepuscolo sarà possibile effettuare una passeggiata guidata dalla direttrice del bosco alla scoperta delle voci provenienti da alberi e siepi. Munirsi di torcia elettrica e prenotare al numero 075 81 31 57.

ASSISI FOOD TRUCK FESTIVAL

L’appuntamento con il cibo da strada sta divendo un appuntamento fisso ad Assisi. Dal 1 al 3 giugno i Food Truck porteranno tutte le loro ricette più golose, nazionali ed internazionali, dolci e salate. In più ci saranno tante attività parallele, dalla musica dal vivo agli appuntamenti per i più piccoli.

PALIO DI PRIMAVERA

A Gualdo Tadino tornano il 1 e 2 giugno i giochi de le porte. L’edizione primaverile, il Palio di Primavera appunto, è tutta dedicata ai più piccoli, che si esibiscono anche nel corso dell’evento.


Continue Reading
Assisi fa storie

ASSISI FA STORIE

Assisi fa Storie è il Festival della Narrazione per bambini e ragazzi in programma dal 24 al 27 maggio ad Assisi.

Sparsi per la città di San Francesco, spettacoli, laboratori, letture itineranti, giochi e storie sotto le stelle e dentro la tenda, nei vicoli e al parco, su due ruote e seduti in cerchio. In ogni angolo di Assisi tanti eventi da fare tutti insieme, sia in italiano che in inglese.

Assisi fa Storie ha un programma molto ricco e il tema di quest’anno è “Un passo avanti”, cioè il desiderio di scoperta e cambiamento che possiamo trovare nella favole. La mascotte del Festival sarà proprio per questo, il gatto con gli Stivali in marcia verso Assisi.

Ideato dall’Associazione Culturale Birba chi Legge, Assisi fa Storie trasformerà la cittadina in un luogo dove saranno i racconti ad essere protagonisti e con loro la meraviglia e la fantasia che hanno i bambini leggendoli e ascoltandoli.

ASSISI FA STORIE: COSA POSSO FARE?

Non c’è che l’imbarazzo della scelta. Cliccate sulle singole categorie per conoscere tutti gli appuntamenti.

LETTURE ANIMATE dove verranno usate diverse tecniche perché leggere non è mai qualcosa di statico, ma è sempre una scoperta e un divenire della storia.

SPETTACOLI TEATRALI presso il Teatro degli Instabili e il Teatro Metastasio ogni giorno vasta scelta di spettacoli adatti ad ogni fascia di età e presso il Museo Diocesano e il Foro Romano giovedì 24 maggio e sabato 26, visita guidata e spettacolo itinerante per bambini.

LABORATORI su gli animali, l’arte, i rapporti sociali e tante altre tematiche e molti anche bilingue. Ricordatevi però di prenotarvi perché i posti stanno andando a ruba!

INCONTRI DI FORMAZIONE PER ADULTI sui nativi digitali e sullo straordinario autore di libri per l’infanzia Jimmy Liao.

MOSTRE di libri, giochi, oggetti artistici, foto e merchandising.

EVENTI come le OLIMPIADI DEI GIOCHI DIMENTICATI presso il Bosco di San Francesco previste per domenica 27 maggio alle ore 10:00 e alle ore 15:00 o l’evento di gioco e narrazione LA PIAZZA DEI RACCONTI, in Piazza del Comune giovedì 24 alle ore 18:00.

Per il programma completo e per tutte le info sul Festival potete consultare il sito dell’evento.


Continue Reading
Assisium

ASSISIUM: PER LA TUA FUGA IN UMBRIA

In occasione delle feste perchè non concedersi una vacanza tra le dolci colline umbre? In un luogo tranquillo, ma comodo per raggiungere le principali mete turistiche della nostra regione? Ecco, quel posto è il Bed and Brekfast Assisium.

Assisium B&B Assisi

Il B&B Assisium nasce dalla ristrutturazione di una casa colonica, dopo l’evento sismico del 1997. Il territorio umbro, allora gravemente ferito, si è poi rimesso in piedi, come il B&B Assisium, la cui ristrutturazione è terminata nel 2015. La sua posizione è strategica, ad appena 5 Km da Assisi e a 2 Km dalla Basilica di Santa Maria degli Angeli e dalla Porziuncola, ma posta in piena campagna, immersa nella tranquillità. Il comfort delle camere, spaziose e luminose, la semplicità e la professionalità di tutto il lo staff, farà sì che la permanenza sia indimenticabile.

Cosa visitare alloggiando all’Assisium

La posizione del bed and breakfast è tra i suoi punti di forza, che la rende una struttura strategica per chi voglia di conoscere e scoprire l’Umbria. Cosa potreste visitare soggiornando qui? Sicuramente dedicherete almeno una giornata alla visita di Assisi. L’itinerario che vi proponiamo vi permetterà di visitare sia i classici luoghi francescani, che altri meno noti. Assisi ha infatti un passato romano, forse poco conosciuto, ma notevole: se soggiornate all’Assisium non potete non visitare almeno le Domus sotterranee. E se il tempo lo permette è d’obbligo una visita anche al bosco di San Francesco, che nel periodo di Natale ha anche un programma ricco di eventi.

Visitata Assisi, dovrete almeno passare una giornata nel capuologo, a Perugia. La città permette tanti itinerari diversi a seconda dei gusti. Di sicuro merita una vista la Galleria Nazionale Umbria, che è la più importante collezione di arte regionale. Anche Spoleto, raggiungibile in circa mezz’ora d’auto, merita una visita, fosse solo per ammirare il paesaggio dalla Rocca.


Continue Reading
Natale al bosco di San Francesco

NATALE AL BOSCO (DI SAN FRANCESCO)

In occasione dell’arrivo delle feste natalizie torna l’appuntamento con Natale al bosco (di San Francesco)!

Natale al Bosco è un ciclo di appuntamenti che ci accompagneranno nei weekend di dicembre verso il Natale. Una serie di incontri in cui scoprire i segreti e le bellezze del Bosco di San Francesco ad Assisi, per vivere l’attesa del Natale in una calda atmosfera di festa. Si terranno, inoltre, il sabato e la domenica, le tradizionali visite guidate con il direttore del Bosco.

NATALE AL BOSCO: GLI APPUNTAMENTI

PASTICCIAMOCI!

Domenica 3 dicembre, ore 16:00

Insieme allo chef Luca Fabbri, presso il complesso di Santa Croce, domenica 3 si terrà un laboratorio di biscotti per bambini. L’appuntamento è in collaborazione con l’Accademia dei Sapori. Il laboratorio ha un costo di € 6,00.

APERITIVO IN MUSICA!

Venerdì 8 dicembre, ore 11:30

Appuntamento speciale, in musica, presso la suggestiva chiesetta di Santa Croce, con un omaggio a Gershwin. I bambini sotto i 4 anni non pagano il biglietto; tra i 4 e i 14 anni il biglietto è ridotto a € 5,00;  intero € 7,00.

WAITING FOR CHRISTMAS WITH STICKMAN!

Domenica 10 dicembre, ore 15:30

Appuntamento per divertirsi con l’inglese, grazie alla lettura animata della magica storia del Signor Bastoncino di Julia Donaldson. L’attività, a cura della scuola Effor, sarà tenuta da un madrelingua inglese, con la presenza di un facilitatore italiano. Alla lettura seguirà un laboratorio creativo per la realizzazione di bellissimi segnalibri a tema natalizio. La merenda è inclusa nel costo del biglietto di 10 euro.

SACRA RAPPRESENTAZIONE

Domenica 17 dicembre, ore 16:00

La nascita di Gesù narrata dalle letture del Vangelo e dalle musiche della tradizione sacra colta e popolare. Coro, solisti e strumentisti danno voce alla festa del Natale in un suggestivo allestimento del presepe che si va componendo sotto gli occhi del pubblico presente. A cura della Corale Polifonica San Mariano, sotto la direzione del M. Damiana Pinti. I bambini sotto i 4 anni non pagano biglietto; tra i 4 e i 14 anni il biglietto è ridotto a € 5,00;  intero € 7,00.

Per maggiori informazioni: 075-813157 – faiboscoassisi@fondoambiente.it.


Continue Reading
Bosco di San Francesco

PASSEGGIATE D’AUTUNNO AL BOSCO DI SAN FRANCESCO

Due appuntamenti imperdibili, prima del periodo natalizio, al Bosco di San Francesco. Due escursioni domenicali per scoprire questo meraviglioso parco naturalistico e tutti i suoi segreti.

ALLA SCOPERTA DELLE ROCCE DEL BOSCO DI SAN FRANCESCO

Domenica 8 ottobre, ore 16:00

Un’attività didattica interattiva e laboratoriale, che prevede l’ausilio della “sandbox” e degli “strumenti del geologo”, consentirà ai bambini di imparare a:

1. Conoscere le forze che mutano impercettibilmente e con continuità la superficie terrestre e le sue profondità;
2. Leggere nel territorio del Bosco di S. Francesco gli eventi geologici che hanno plasmato i paesaggi del Monte Subasio e dell’Umbria;
3. Vivere il “territorio geologico” del Bosco di San Francesco partecipando ad una entusiasmante escursione per osservare e capire come si sia formato in milioni di anni e come si potrà trasformare;

(biglietto bambini € 6,00, prenotazione obbligatoria al numero 075 81 31 57)

BIRDGARDENING 2017

Domenica 22 ottobre, ore 15:30

Entusiasmante laboratorio in compagnia di Antonio Romagnoli, guida ambientale escursionistica, dedicato ad appassionati, bambini e famiglie per apprendere come creare un habitat complementare per uccelli selvatici.

Durante i mesi invernali, alcune specie di uccelli selvatici si avvicinano a noi in cerca di situazioni favorevoli alla loro sopravvivenza. Durante i mesi primaverili ed estivi, invece, diverse specie di uccelli selvatici si avvicinano a noi in cerca di situazioni protette in cui poter nidificare: queste situazioni sono rappresentate dai nidi artificiali.
Una breve introduzione, accompagnata da audiovisivi che aiutano a comprendere importanti lati comportamentali dei nostri piccoli amici, precederà l’uscita nel bosco.

(biglietto bambini € 5,00. prenotazione obbligatoria al numero 075 81 31 57)


Continue Reading
fiori di zucca

UN FIORE NEL PIATTO: CUCINARE I FIORI DI ZUCCA

fiori di zucca, è una verdura di questo periodo. Si pianta ad inizio primavera e si raccoglie fino alla fine dell’estate. E’ difficile pensare al fiore di zucca come ad un ortaggio, eppure, non solo è commestibile, ma è pure buonissimo. Povero di grassi e ricco di proprietà nutritive, tante vitamine e tanti sali minerali come ferro, calcio e potassio: perfetto per noi e per i nostri bambini.

Il fiore di zucca viene utilizzato in cucina in molte preparazioni, facili e veloci. Uniche accortezze sono il doverli pulire con delicatezza e cucinarli appena raccolti, perché il loro periodo di conservazione è molto breve.

COME CUCINARE I FIORI DI ZUCCA

Come mettere i fiori nel piatto? Ecco alcune idee velocissime che vi faranno fare un’ottima figura sia in occasioni speciali ed importanti: quando vi serve un’idea che stupisca senza dover impazzire per realizzarla, sia come salva-cena.

FIORI DI ZUCCA FRITTI 

E’ di sicuro il modo più tradizionale per consumare questo ortaggio. La pastella leggera e croccante non toglie nulla al sapore delicato del fiore che quindi, anche fritto, è perfetto anche in estate. Comodo da mangiare con  le mani, è l’ideale sia come secondo per una cena poco impegnativa, sia come gustoso aperitivo. Il segreto sta tutto nella pastella che, per risultare croccante e gustosa, ma non unta, necessita solo di farina e acqua frizzante ghiacciata. Molte ricette sostituiscono l’acqua, con birra ghiacciata, ma voi potete decidere anche per metà acqua e metà birra. In ogni caso il risultato sarà una tempura strepitosa.

FIORI DI ZUCCA RIPIENI

Il fiore di zucca ripieno necessita della cottura in forno, pertanto al tempo di preparazione, dovrete aggiungere circa 15 minuti per la doratura. Il ripieno del fiore di zucca può variare molto: salsiccia e mozzarella, scamorza e speck, ricotta e pomodorini. Perfette sono addirittura le stesse zucchine del fiore tagliate a dadini con un pò di carne macinata, noce moscata, parmigiano e un uovo per amalgamare. Famosissimi quelli ripieni con acciughe, ma forse non molto adatti per i più piccoli. Ricordatevi di spolverarli con una manciata di parmigiano prima di passarli in forno.

PASTA CON I FIORI DI ZUCCA

Perfetta la pasta lunga, linguine, spaghetti, tagliatelle, strangozzi. Per il condimento si può scegliere tra due versioni: quella bianca, con fiori tagliati a piccole listelline e la zucchina tagliata a dadini e con l’aggiunta di un pò di formaggio molle (es. philadelphia) per amalgamare tutto; e quella rossa con l’aggiunta di qualche pomodorino ramato fatto prima rosolare in padella con i fiori, uno spicchio d’aglio e un filo d’olio.

FIORI DI ZUCCA IN INSALATA

Per molti risulterà un pò insolito, ma i fiori di zucca sono ottimi anche in insalata; basta saltarli qualche minuto in padella e poi aggiungere all’insalata quello che più vi piace.

I fiori di zucca ed i piatti in cui questi sono cucinati, sono tipici anche della nostra regione, che ogni anno non manca occasione per celebrarli con sagre a tema. Ecco qualche idea se vi va di mangiarli, ma preferite che qualcuno li cucini per voi:

17° SAGRA DEI FIORI DI ZUCCA  a Nera Montoro, in provincia di Terni dal 23 giugno al 2 luglio.

V° RASSEGNA DEL FIORE DI ZUCCA a Santa Maria degli Angeli, Assisi sempre dal 23 Giugno al 2 Luglio.


Continue Reading