Speciale Denim OVS - Scopri l'offerta

Tag Archives : contorno occhi

Contorno occhi

MAKEUP PER IL CONTORNO OCCHI

Febbraio! Anche questo mese torna puntuale la nostra rubrica per voi lettrici appassionate di makeup! Il mese scorso abbiamo parlato di come prenderci cura del contorno occhi con la skincare, mentre oggi ci dedicheremo all’importantissimo argomento del trucco. In primis, occorre che sappiate valutare l’entità delle vostre occhiaie: dal livello “sono un po’ stanchina”, al temuto aspetto da specie in via di estinzione, “panda-style”. Vi propongo quindi un piccolo ventaglio di prodotti e textures necessari a non essere scambiate per mangiatrici di bambù.

Makeup per il contorno occhi: andiamo per gradi!

Poiché rientro nella categoria “orsetto lavatore”, ovvero mi ritrovo al risveglio con occhiaie decisamente marcate dovute alla mancanza di sonno (e quindi care mamme vi capisco appieno…), tendo ad utilizzare più di un prodotto e ad andare per gradi.

Prima fase: correttore aranciato fissato con della cipria.

Seconda fase: accendere la luce! Consiglio caldamente di applicare un correttore illuminante in crema che avrà la duplice funzione di illuminante ed idratante.

Due sono i correttori aranciati grazie ai quali ottengo ottimi risultati e che vi suggerisco: lo Stick Concealer di Wjcon nella colorazione n° 108 Orange oppure il Correttore Anti-occhiaie n° 08 Beige Abricotè della Couleur Caramel. Per quanto riguarda la cipria che ho utilizzato per fissare il correttore è sufficiente una opacizzante. Invece per il correttore illuminante il mio preferito finora rimane il Touche Eclat di Yves Saint Laurent, anche se sono alla ricerca di uno suo valido sostituto bio.

Care mamme , avete qualche ricetta segreta per rinfrescare il vostro sguardo? Raccontate!

mamma makeupCamilla, studentessa di Farmacia a Perugia, originaria di Terni. Makeup addicted, collaboratrice del blog “Le amiche del Blush”. Appassionata di libri e serie TV. “Il mio colore preferito è il rosa e completo sempre il mio look con accessori hand made”.

 

(Su alcuni dei link dell’articolo, Umbria for Mummy ha un’affiliazione e ottiene una piccolissima quota dei ricavi, senza variazioni di prezzo per te. Comprando attraverso di essi ci aiuti a portare avanti il nostro progetto).


Continue Reading
contorno occhi

ROUTINE CONTORNO OCCHI PER… MAMME!

Eccoci tornate con un nuovo appuntamento della rubrica “Mamma Makeup”!!! Cominceremo l’anno parlando del contorno occhi e soprattutto di come prendersene cura. Infatti la zona periorbitale è caratterizzata da una pelle estremamente sottile e delicata, similmente al contorno labbra vulnerabile a stress ambientali ed endogeni (la stanchezza!) ai quali è molto sensibile.

In breve, le occhiaie dipendono dall’accumulo di liquidi e pigmenti normalmente drenati dal microcircolo venoso e linfatico della zona che però, per sua natura, non è molto “efficiente” quando viene sottoposto a stress.

CONTORNO OCCHI: SKINCARE E MAKEUP

Il primo argomento che tratteremo sarà la skincare per poi parlare di come utilizzare il makeup. I problemi più comuni che si possono riscontrare riguardo il contorno occhi sono le occhiaie e le borse, acerrime nemiche di tutte le donne impegnate tra famiglia e lavoro: ecco dunque cosa mi sono “inventata” per porvi rimedio. Diamo quindi un’occhiata alla routine che ho ideato e testato per combattere e vincere tanto di sera quanto di mattina questa piccola battaglia!

MATTINA: come ogni buon soldato, al primo squillo di tromba ci lanciamo giù dal letto senza tempo da perdere! Appena alzata il mio problema maggiore è il gonfiore della regione periorbitale: la mia preferenza va ai contorni occhi in gel belli freschi appena usciti dal frigorifero (che conservo accanto ad una dozzina di altri cosmetici…) oppure ai contorno occhi in confezione roll-on, fantastici per massaggiare delicatamente la zona interessata, dall’interno verso l’esterno.

SERA: quando il sole cala e torniamo al nostro quartier generale, stanche ed affamate, non dimentichiamoci mai di coccolarci un po’ e anche di prenderci cura del nostro sguardo. Qualunque sia il vostro tipo di pelle, la cute al di sotto dell’occhio, come già detto, mal sopporta gli insulti di agenti fisici e chimici: soprattutto d’inverno, il calo delle temperature rende molto sensibile questa zona, disidratandola con estrema facilità; da qui la necessità di un prodotto in crema con alto potere idratante, da utilizzare prima di gustarvi il meritato riposo.

CONCLUSIONI E CONSIGLI: le parole d’ordine sono: tonificare la mattina, nutrire e idratare la sera! La mia “arma” preferita? Esiste un prodotto che ormai è diventato insostituibile nella mia skincare e che applico tanto il mattino quanto alla fine della giornata. Vi sto parlando delle Gocce Distillate di Eufrasia del Dr. Taffi. Consiglio di utilizzarlo in due modi: una o due gocce per occhiaia da stendere appena prima della crema (che ricordo deve essere idratante), oppure come impacco versandone una quantità più generosa su un dischetto e applicarlo sulla zona per almeno dieci minuti.

La mia ferrea e disciplinata routine con le “Gocce Distillate di Eufrasia” del Dr. Taffi unite ad una buona crema idratante contorno occhi, ha dato ottimi risultati nel ridurre gli inestetismi delle occhiaie e nel restituirmi uno sguardo più riposato. Infine, un ulteriore suggerimento che mi sento di darvi, è quello di applicare una o due volte alla settimana dei patch per il contorno occhi a completamento della vostra “eye-care”!
Pronte alla battaglia? Quali sono le vostre strategie preferite?

mamma makeupCamilla, studentessa di Farmacia a Perugia, originaria di Terni. Makeup addicted, collaboratrice del blog “Le amiche del Blush”. Appassionata di libri e serie TV. “Il mio colore preferito è il rosa e completo sempre il mio look con accessori hand made”.


Continue Reading