Pigiama Party Kids OVS

Tag Archives : fai

sere FAI d'estate

SERE FAI D’ESTATE

Presso il Complesso di Santa Croce, come ogni anno, a luglio si tengono le SERE FAI D’ESTATE, appuntamenti serali per visitare e vivere il Bosco sotto un’altra luce: quella della luna!

SERE FAI D’ESTATE: LE DATE DI LUGLIO

COMPLESSO BENEDETTINO DI SANTA CROCE 

Sabato 6 e 13 luglio dalle 19:00 alle 22:00

Non perdere l’occasione di visitare il Bosco di San Francesco alla luce delle stelle con una speciale visita guidata alla scoperta del Complesso Benedettino di Santa Croce e lasciarsi incantare dal Bosco di San Francesco nell’ora magica del tramonto.

CONCERTO DELLA BUONANOTTE 

Sabato 20 luglio ore 21:00 

Per gli adulti e amanti della musica concerto della buonanotte in collaborazione con Festival Internazionale Green Music di Maurizio Mastrini. Non lasciare a casa il plaid e un cuscino per il completo relax! 

BAT NIGHT 

Sabato 27 luglio ore 21:00

Una serata interamente dedicata agli amici pipistrelli in compagnia di giovani esperti. Dopo una breve presentazione che spiegherà le abitudini, le caratteristiche e la loro grande utilità per il nostro ecosistema, passeggiata verso la radura del Terzo Paradiso accompagnati da giovani guide naturaliste munite di BAT DETECTOR. Sotto una volta stellata, ne studieremo i movimenti ed il volo. La caccia sarà finalizzata solo ad imparare ad amarli e rispettarli, dimenticandoci ogni ancestrale timore. A cura di Hyla Group. Munirsi di torcia e scarpe comode!Biglietti: intero € 8,00 – iscritti FAI e ragazzi (4-14 anni) € 6,00.

Inoltre, domenica 7 luglio alle ore 11:00 torna A SPASSO NEL BOSCO!
Un percorso, con  degustazione di olio e marmellate a marchio FAI! Appuntamento alle ore 11:00 davanti alla Basilica Superiore.

Biglietti: intero € 8,00 –  iscritti FAI e ragazzi (6-14 anni) € 6,00 

Vi ricordiamo che la prenotazione è obbligatoria. Telefono: 075 – 81 31 57, mail: faiboscoassisi@fondoambiente.it.

Continue Reading
Selvatica Assisi

LA MANIFESTAZIONE “SELVATICA” AD ASSISI

La manifestazione SELVATICA ad Assisi è un evento organizzato dal FAI presso il Bosco di San Francesco, previsto per domenica 23 settembre a partire dalle ore 11:00 e dedicata a tutto il mondo animale e vegetale.

SELVATICA ad Assisi è un evento adatto a tutti e tratta un argomento che è sempre molto affascinante per i bambini. In programma passeggiate nel bellissimo Bosco di San Francesco e incontri ravvicinati con i suoi abitanti selvatici.

SELVATICA AD ASSISI: IL PROGRAMMA

Ore 11:00 NON CI VEDI MA CI SIAMO
Sulle tracce degli animali selvatici con Raffaele Barocco.

Ore 15:30 IL TACCUINO DI DARWIN
Corso di disegno itinerante con due esperti disegnatori naturalisti, Marco Leombruni e Aurora Stano.  Per adulti e bambini.

Ore 17:30 PIANTE ACQUATICHE E …. ANFIBI, una vita tra terra ed acqua!
Con Marco Maovaz, curatore dell’Orto Botanico dell’Università di Perugia  e Studio Naturalistico Hyla.

Ore 18:30 AMAZZONIA SELVATICA
A cura del Museo MUMA di Assisi.

Ore 19:30 I SILENZIOSI PADRONI DELLA NOTTE  
Al calar del sole il bosco si anima: incontro con i rapaci notturni. A cura di Carmine Romano.
In collaborazione con il CAMS – Centro D’Ateneo per i Musei Scientifici dell’Università degli Studi di Perugia.

Biglietti
Intero: € 7,00.
Iscritti FAI e ridotto (bambini 4-14 anni): € 5,00

La prenotazione è obbligatoria ai seguenti contatti: chiamando il numero telefonico 075 81 31 57, oppure scrivendo una mail all’indirizzo faiboscoassisi@fondoambiente.it.

Per ulteriori informazioni sugli eventi e le attività del Bosco di San Francesco potete visitare la pagina Facebook.


Continue Reading
Natale al bosco di San Francesco

NATALE AL BOSCO (DI SAN FRANCESCO)

In occasione dell’arrivo delle feste natalizie torna l’appuntamento con Natale al bosco (di San Francesco)!

Natale al Bosco è un ciclo di appuntamenti che ci accompagneranno nei weekend di dicembre verso il Natale. Una serie di incontri in cui scoprire i segreti e le bellezze del Bosco di San Francesco ad Assisi, per vivere l’attesa del Natale in una calda atmosfera di festa. Si terranno, inoltre, il sabato e la domenica, le tradizionali visite guidate con il direttore del Bosco.

NATALE AL BOSCO: GLI APPUNTAMENTI

PASTICCIAMOCI!

Domenica 3 dicembre, ore 16:00

Insieme allo chef Luca Fabbri, presso il complesso di Santa Croce, domenica 3 si terrà un laboratorio di biscotti per bambini. L’appuntamento è in collaborazione con l’Accademia dei Sapori. Il laboratorio ha un costo di € 6,00.

APERITIVO IN MUSICA!

Venerdì 8 dicembre, ore 11:30

Appuntamento speciale, in musica, presso la suggestiva chiesetta di Santa Croce, con un omaggio a Gershwin. I bambini sotto i 4 anni non pagano il biglietto; tra i 4 e i 14 anni il biglietto è ridotto a € 5,00;  intero € 7,00.

WAITING FOR CHRISTMAS WITH STICKMAN!

Domenica 10 dicembre, ore 15:30

Appuntamento per divertirsi con l’inglese, grazie alla lettura animata della magica storia del Signor Bastoncino di Julia Donaldson. L’attività, a cura della scuola Effor, sarà tenuta da un madrelingua inglese, con la presenza di un facilitatore italiano. Alla lettura seguirà un laboratorio creativo per la realizzazione di bellissimi segnalibri a tema natalizio. La merenda è inclusa nel costo del biglietto di 10 euro.

SACRA RAPPRESENTAZIONE

Domenica 17 dicembre, ore 16:00

La nascita di Gesù narrata dalle letture del Vangelo e dalle musiche della tradizione sacra colta e popolare. Coro, solisti e strumentisti danno voce alla festa del Natale in un suggestivo allestimento del presepe che si va componendo sotto gli occhi del pubblico presente. A cura della Corale Polifonica San Mariano, sotto la direzione del M. Damiana Pinti. I bambini sotto i 4 anni non pagano biglietto; tra i 4 e i 14 anni il biglietto è ridotto a € 5,00;  intero € 7,00.

Per maggiori informazioni: 075-813157 – faiboscoassisi@fondoambiente.it.


Continue Reading
Uno, due, tre... Bosco!

UNO, DUE, TRE… BOSCO!

Torna Uno, due, tre… bosco! manifestazione dedicata ai bambini arrivata oramai alla sua quinta edizione. Di cosa si tratta? Di un’occasione per passare del tempo di qualità con i propri bambini, all’aria aperta, nella splendida cornice del Bosco di San Francesco (Assisi). Le attività previste per i bambini coniugano divertimento, conoscenza e scoperta della natura. Le attività si svolgeranno prevalentemente presso il Complesso benedettino di Santa Croce con il suo affascinante orto – giardino. Andiamo a sbirciare il programma e non dimenticate che tutte le attività sono solo su prenotazione!

Uno, due, tre… Bosco! Gli appuntamenti

IL GIARDINO SEGRETO

14 maggio ore 16.00

Chi vuole imparare a disegnare piante, fiori, insetti? Se lo siete, il corso di disegno open air alla scoperta del giardino segreto con il bravissimo illustratore di libri per bambini Matteo Gaggia, è quel che ci vuole per voi! Costo a bambino € 6,00.

LE OLIMPIADI DEI GIOCHI DIMENTICATI

21 maggio ore 10:00 – 18:30

Per tutta la giornata ci sarà una grande festa alla scoperta dei giochi di un tempo che metterà in moto la fantasia e la creatività. Corsa coi sacchi, tiro alla fune, ruba bandiera, uovo nel cucchiaio, carriola: una giornata pensata dal FAI per trasmettere ai più piccoli e alle famiglie l’importanza e il piacere di mettere in moto la fantasia e la creatività per inventare giochi semplici e divertenti.
Tornei di giochi a squadre e gare di abilità si susseguiranno per tutto il giorno e si alterneranno ai classici giochi di cortile negli spazi verdi del Complesso di Santa Croce. Costi di iscrizione: bambini € 7,00; adulti e iscritti FAI € 5,00.

IL FANTASTICO MONDO DELLE API

28 maggio ore 15:30

Quanto sono importanti le api nella vita di tutti i giorni? Ce ne rendiamo conto veramente? In un pomeriggio grandi e piccoli potranno capirlo. Con la compagnia di due apicoltori, il pomeriggio si articolerà in una piccola conferenza oranizzata in modo da stimolare domande e risposte e in un fare laboratoriale. In questa, i bambini potranno “toccare-sentire-odorare” l’universo delle api, con un percorso sensoriale a tutto tondo. Prevista anche una fase di degustazioni di mieli per scoprirne proprietà e virtù. Costo: adulti € 7,00; iscritti FAI e bambini € 5,00.

AMICO LUPO

03 giugno ore 20:45

Chi ha paura del lupo? Una serata alla scoperta delle caratteristiche biologiche ed etologiche dei lupi che vivono nei nostri boschi, per lasciarci catturare dal fascino che hanno questi mammiferi e per conoscerne, tra leggenda e realtà, abitudini e storia evolutiva. La biologa Roberta Mazzei avrà il piacere di trattenersi con il pubblico di esperti e meno esperti per una piacevole chiacchierata sui predatori dei nostri Appennini. Costo: adulti € 8,00; iscritti FAI e bambini € 6,00.

LA BELLA E LA BESTIA, la fiaba di M.me Beaumont

11 giugno ore 17.00

Un libro, una storia d’amore, una rosa per unire il destino di una Bestia e di Belle, così diversi nell’aspetto così vicini nel cuore. Venite a scoprire, grandi e piccini, la bellezza dei veri sentimenti.
La fiaba originale di M.me Beaumont vi aspetta al Bosco coi suoi capitoli…

• Una rosa per Belle
• C’era una volta, creiamo una storia insieme
• Davanti allo specchio: la vera Bestia
• Invito al ballo
• Una merenda da favola

Costo dello spettacolo itinerante: adulti e bambini € 7,00; iscritti FAI € 6,00.

Per saperne di più: tel. 075 81 31 57.
Come arrivare: Superstrada E45 Cesena-Orte, seguire le indicazioni per Assisi (SS 75) e poi uscire a Ospedalicchio Sud (SS 147). Arrivati ad Assisi, in fondo al rettilineo, imboccare via San Vetturino fino alle indicazioni dei parcheggi per le autovetture presso il Complesso benedettino di Santa Croce. Altro possibile ingresso, appositamente segnalato, dalla piazza Superiore di San Francesco. Parcheggi consigliati in Assisi: Giovanni Paolo II e San Giacomo.


Continue Reading
Giornate FAI

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA: 25 ANNI DI BELLEZZA

Non è Primavera, senza le Giornate FAI di Primavera! Torna il 25 ed il 26 marzo la grande festa dedicata ai beni culturali: un’occasione per scoprire luoghi spesso chiusi al pubblico. Chiese, ville, borghi, palazzi, aree archeologiche, castelli, giardini, archivi storici: sono oltre 1.000 i luoghi aperti con visite a contributo libero in tutte le regioni grazie all’impegno e all’entusiasmo delle Delegazioni e dei volontari del FAI. Noi vi segnaliamo quelle che, a nostro avviso, sono le tappe migliori da visitare con tutta la famiglia nella nostra Umbria! Ricordiamo che tutti gli appuntamenti prevedono una donazione.

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

Assisi

Ad Assisi sarà visitabile il Bosco di San Francesco (struttura aperta tutto l’anno). Vi segnaliamo anche un’opportunità particolare. Si tratta della visita all’acquedotto del Sanguinone, sabato mattina dalle ore 10:00 alle ore 13:00. La suggestiva passeggiata, della durata di 45 minuti circa, percorrerà in superficie parte del tracciato dell’antico acquedotto (sono necessarie scarpe comode).
Possibilità di parcheggio in Piazza Matteotti. La visita sarà sospesa in caso di condizioni meteo avverse.

Città di Castello

Adatta a bambini dai 6 anni, vi consigliamo la visita dell’Eremo del Buon Riposo a Città di Castello. L’eremo ha un’origine francescana. La sua storia ha inizio nel 1213 quando Francesco ricevette da Cristiano Guelfucci una cappellina. Nel tempo il complesso si ampliò mantenendo l’inequivocabile semplicità francescana. Alla fine dell’Ottocento, l’eremo era noto per le proprietà benefiche delle sue sorgenti di acqua acidula che qui sgorgavano, mentre negli anni tra le due Guerre nel Novecento, fu rifugio per sfollati. Le visite sono possibile nel pomeriggio di sabato (14:30 – 18:00) e nella giornata di domenica (10:30 – 13:00; 14:30 – 18:00).

Foligno

Sabato e domenica, dalle ore 14:30 alle ore 18:00, a Foligno sarà possibile visitare la mostra interattiva sui terremoti subiti dalla città a partire al 1832. La mostra è presente presso l’Arca del Mediterraneo (via San Giovanni dell’Acqua), struttura della Caritas diocesana: un antico molino ad acqua che si trova lungo il canale dei mulini, nel cuore della città, ristrutturato dopo il terremoto del 1997. L’evento è organizzato con la collaborazione dell’osservatorio sismico BINA di Perugia, che si occupa del monitoraggio dei terremoti a livello nazionale, con la partecipazione di Padre Martino Siciliani, decano responsabile dell’Istituto. Sempre a Foligno, sara aperto nei due pomeriggi (14:30 – 18:00) il laboratorio di scienze sperimentali, con visite di gruppo di 40 persone ogni 45 minuti circa. Si consiglia la prenotazione al numero 338 12 84 945 Sig. Maurizio Tozzi.

Gualdo Tadino

Nella Località Badia Val di Rasina, sia sabato che domenica, dalle ore 10:00 alle ore 18:00 è possibile visitare l’Abbazia di San Pietro e il Castello di Frecco. Si tratta di un complesso immerso in un grande parco, con corsi d’acqua e zone boschive. A partire dalle ore 10:30 gli apprendisti ciceroni e i volontari guideranno gli ospiti in una suggestiva visita: ricordarsi il pranzo al sacco! (Prenotazione obbligatoria. Potete chiamare il numero 349 16 39 139 o scrivere a gruppofai.gualdotadino@gmail.com.)

Gubbio

Il Castello di Vallingegno è una struttura aperta in esclusiva per i soci FAI. Questo significa che per visitarlo è necessario essere iscritti o iscriversi in loco. Ne vale però la pena perchè è un magnifico castello che domina la sottostante valle del fiume Chiascio, appena l’Abbazia di Vallingegno, altro bene visitabile. Il castello è circondato da mura e rivellini, ed ha una lunga storia. Dal 1987, il castello è stato dichiarato monumento nazionale. Le visite sono solo su prenotazione (349 75 05 577 – dopo le ore 14:00); gruppofai.gubbio@gmail.com) e solo la domenica (10.30 – 12.30 e 15:00 – 18:00).

Magione

A Magione sarà visitabile il Castello dei Cavalieri di Malta. Questa antica struttura ospedaliera era gestita dai cavalieri gerosolimitani già prima del 1200 d.C.. L’edificio oggi è la residenza estiva (di solito in settembre) del principe e gran maestro dell’Ordine di Malta. Quando fu eretto era caratterizzato solo da due costruzioni collocate a “L”, sovrastate da una torre campanaria. Il castello è visitabile anche con bambini molto piccoli, in quanto tutta la struttura è accessibile. Orari di apertura: sabato ore 14:30 – 18:00 e domenica ore 9:30 – 13:00; 14:30 – 18:00.

Umbertide

Segnaliamo la visita a Palazzo Porozzi (ex Reggiani) situato nel centro storico della città per la sua bellezza, ma anche per l’opportunità di rivivere il momento storico del Risorgimento con i personaggi che lo hanno animato. Durante l’orario di visita (sabato ore 15:30 – 18:30; domenica ore 10:00 – 13:00; 14:30 – 17:30) l’associazioni della Rievocazione Storica la Fratta dell’800 animerà la visita. Inoltre, per tutti i visitatori del FAI, ingresso gratuito al Museo di Santa Croce, al Centro Espositivo La Rocca, al Museo delle Ceramiche Rometti.


Continue Reading
fai marathon

FAI MARATHON: GIORNATE DI AUTUNNO

Torna l’appuntamento di settembre con il FAI (Fondo Ambiente Italiano), grazie alla FAI Marathon. Anche in quesa edizione sarà possibile visitare tanti luoghi FAI spesso chiusi al grande pubblico. La FAI Marathon è l’evento clou della campagna di raccolta fondi Ricordiamoci di salvare l’Italia. Domenica 16 ottobre i volontari FAI guideranno i visitatori in un percorso libero tra un luogo e l’altro, a fronte di un piccolo contributo per sostenere il fondo. Nessun traguardo da raggiungere, nessun punto di partenza da cui iniziare, ma una passeggiata che ti costruisci tappa dopo tappa come vuoi tu, secondo gli orari di apertura segnalati sul sito.

Noi, come sempre, abbiamo selezionato i luoghi FAI che, secondo la nostra opinione, sono i più adatti alle famiglie con bambini. Ecco la nostra selezione!

FAI MARATHON: LA SELEZIONE BY U4M

Per questa selezione ci siamo orientati soprattutto verso i luoghi che permettono una visita all’aperto. Le visite guidate al chiuso posso essere infatti complesse se si hanno bambini piccoli. All’esterno è molto più semplice gestirli.

Consigli in provincia di Perugia

Villa Aureli – Perugia

La Villa è originaria del XVI secolo e si colloca in località Castel del Piano. Il giardino, che è il suo punto di forza, si compone di tre spazi: il primo caratterizzato da aiuole e tassi, il secondo da una bella fontana quadrilobata e la terza da un bosco di lecci. Dopo svariati passaggi di proprietà, la villa attualmente appartiene alla famiglia Serego Alighieri, che ha aperto anche alle visite. Sarà possibile visitarla solo in piccoli gruppi alle ore 15:00 e alle ore 16:30, fino ad esaurimento posti. La visita alla Villa fa parte dell’itinerario Ville e Borghi nel contato di Porta Eburnea.

Giardino di porta Santa Maria – Città di Castello

Porta Santa Maria è l’unica porta che si è conservata quasi intatta a Città di Castello. In corrispondenza della porta si trovano i resti della rocca costruita dal condottiero Braccio Fortebraccio. Il suo giardino è attualmente gestito dalla Congregazione delle figlie della Misericordia. Il giardino presenta tre parti: quella adiacente al convento è dedicata ai fiori, la parte centrale è coltivata ad orto, mentre l’ultima parte è adiacente ad un asilo ed è destinata ai giochi dei bambini. I fiori presenti nel giardino sono propri del “giardino della chiesa”, memoria dei monasteri medievali. Le visite libere sono possibili nei seguenti orari: 10:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00. Il giardino è parte dell’itinerario dedicato a Città di Castello Punti di vista. Sguardi inediti sulla città (per info: gruppofaicastello@gmail.com).

Consigli in provincia di Terni

Bosco di Cardona – Narni

Il Bosco di Cardona è costituito da una vegetazione di lecci e querce, una macchia verdeggiante, con scorci paesaggisticamente notevoli. Sono previste due passeggiete, con accompagnatori volontari del FAI, alle ore 10:00 e alle 14:30. Al termine della visita sarà possibile visitare Villa Valli che, con il Ponte Cardona, costituisce il terzo sito dell’itinerario Storia e cultura si incontrano nel Centro ‘Geografico’ d’Italia. Si raccomandano abbigliamento e scarpe comode (con suola di gomma). Per info: faigiovani.terni@fondoambiente.it.

Villa Valli Montiello – Narni

Il complesso ottocentesco di Villa Valli, detta Il Montiello, è letteralemente immerso nel verde. Costruito come residenza estiva intorno al 1890 dalla famiglia Valli, a cui tuttora appartiene, si compone di un edificio padronale e di uno di servizio (che ospita la cappella) che si fronteggiano sul piazzale principale, nonché di una torre colombaia nascosta in parte dalla vegetazione. Sarà possibile visitarla alle ore 11:00 / 12:00 / 15:00 / 16:00. La Villa fa parte dell’itinerario Storia e cultura si incontrano nel Centro ‘Geografico’ d’Italia  (Per info: faigiovani.terni@fondoambiente.it).


Continue Reading
il-giorno-della-civetta

IL GIORNO DELLA CIVETTA E MUSICASTROCCA

Con l’arrivo del caldo e l’approssimarsi dell’estate, inizia ad essere possibile partecipare ad iniziative notturne. Vi segnaliamo per sabato 4 giugno una bella iniziativa del FAI – FONDO AMBIENTE ITALIANO: IL GIORNO DELLA CIVETTA. Presso il  Complesso Benedettino di Santa Croce all’interno del luogo FAI Bosco di San Francesco, si terrà una serata di presentazione del mondo misterioso dei rapaci notturni.
Ci sarà una breve esposizione della biologia dei sette rapaci notturni che con diversa fenologia è possibile osservare (alcuni con molta fortuna) in Umbria. Poi ci sarà un racconto di gufi e civette nella storia e anche nella preistoria, che non salterà tutti i detti e i pregiudizi su questi bellissimi animali spesso considerati come portatori di sfortuna.

Dopo un primo momento di conoscenza, si terrà una passeggiata notturna all’interno del Bosco di San Francesco per cercare di ascoltare le vocalizzazioni dei rapaci notturni con l’ausilio del playback. L’attività sarà a cura di Carmine Romano.
Si potranno, inoltre, ammirare anche esemplari di rapaci della raccolta conservata presso il laboratorio di storia naturale del CAMS di Casalina. La serata si concluderà con una tisana calda per tutti i partecipanti!

Si consiglia di portare una torcia e un abbigliamento comodo.

Noi di Umbria for Mummy consigliamo di effettuare la visita con bambini in età scolare, che saranno sicuramente affascinati dalla passeggiata in notturna nel bosco, ma che sono abbastanza grandi da non viverla con timore!

Se avete bambini più piccoli, invece, non perdete Musicastrocca, domenica 5 giugno alle ore 17:00 presso il complesso di Santa Croce. I bambini saranno chiamati più volte a partecipare,  attraverso domande, canzoni da mimare e da ballare,  drammatizzazioni coreografiche  e cori. Con la Musicastrocca, La Filastrocca da Mimare, La FIfastrocca e il Bosco stellato impareranno divertendosi a ritmo di musica!

Per entrambi gli appuntamenti: prenotazione obbligatoria; costo dell’iniziativa adulti: € 8,00; Iscritti FAI e bambini (4 – 10 anni): € 6,00.

Per info e prenotazioni: 075/813157, 329/2026150, faiboscoassisi@fondoambiente.it o consulta il sito.


Continue Reading
Bosco-di-San-Francesco

PASSEGGIANDO: IL BOSCO DI SAN FRANCESCO

Se ci seguite avrete notato che spesso consigliamo iniziative legate al Bosco di San Francesco. Lo facciamo perchè sono sempre attività bene organizzate e svolte in un luogo che da solo merita una visita. Per questo oggi vogliamo proprio parlarvi della nostra!

Il Bosco si compone di due parti molto diverse tra di loro. Accedendo dall’ingresso accando alla Basilica Superiore di San Francesco, inizialmente è una vera e propria selva, ricca di alberi e arbusti, che si apre poi progressivamente a campi coltivati, radure e agli oliveti. Nel fondo valle è anche possibile ammirare il Terzo Paradiso, opera di Land Art del Maestro Michelangelo Pistoletto. Tutto il bosco può essere letto in una triplice chiave: naturale, storica e spirituale.

Visita formato famiglia al Bosco di San Francesco:

L’itinerario è un percorso semplice e accessibile anche ai bambini a partire già dai 4 anni (testato personalmente!). La prima parte è quella più “impervia” a causa del fondo un po’ scosceso e della pendenza, più che altro nella fase di ritorno, ma resta comunque facilmente fattibile. La seconda parte, a partire dal complesso Benedettino di Santa Croce è molto più semplice, in quanto zona piana ed aperta. Si può decidere di effettuare l’intero percorso, oppure fermarsi al complesso di Santa Croce: dipende dalla resistenza dei nostri bambini. L’intero percorso richiede ad un adulto circa 45 minuti, ma con un bambino sotto gli 8 anni i tempi si raddoppiano. Lungo tutto il percorso sono comunque presenti numerose sedute su cui riposare prima di riprendere il cammino. Inoltre, il complesso benedettino è sito in una zona molto ampia in cui riposarsi all’ombra. L’area attrezzata vera e propria per i pic nic è però oltre, arrivando al Terzo paradiso. La visita al bosco di San Francesco con bambini piccoli che non camminano è possibile solo utilizzando fasce o marsupi ergonomici, come abbiamo fatto noi. L’ombreggiatura abbondante rende la gita possibile anche in estate.

Il Bosco di San Framcesco è aperto da aprile a settembre, dal martedì alla domenica (in luglio e agosto anche il lunedì) dalle ore 10:00 alle ore 19:00; nei mesi di ottobre, novembre, dicembre e marzo è aperto fino alle ore 16:00; in gennaio e febbraio è chiuso. A sostegno delle attività del bosco è previsto un contributo all’ingresso di 5 euro; è possibile effettuare anche visite guidate, prenotandole. Per maggiori informazioni visitate il sito.


Continue Reading
le olimpiadi dei giochi dimenticati

LE OLIMPIADI DEI GIOCHI DIMENTICATI

Domenica 22 maggio, presso il Bosco San Francesco, dalle ore 10:00 alle ore 18:00 si terranno le Olimpiadi dei giochi dimenticati!

Campana, elastico, corsa coi sacchi, tiro alla fune!

I giochi di un tempo saranno i protagonisti di una grande festa pensata dal FAI. L’idea è quella di trasmettere ai più piccoli e alle loro famiglie l’importanza ed il piacere di mettere in moto la fantasia e la creatività per inventare giochi semplici e divertenti, e per riscoprire un prezioso patrimonio culturale dal significato altamente educativo, che si fonda sulla consapevolezza del valore della creatività e del fare squadra. All’aria aperta e, per un giorno, lontano da tv e videogame.

L’appuntamento è per tutti i ragazzi dai 6 ai 14 anni. Tornei di giochi a squadre e gare di abilità si susseguiranno per tutto il giorno – Corsa coi sacchi, Tiro alla fune, Rubabandiera, Uovo nel cucchiaio, Carriola – e si alterneranno ai classici giochi da cortile, come Mosca cieca, Strega comanda colore, Un due tre stella. Fantasia, divertimento e squisite merende saranno gli ingredienti di questa indimenticabile giornata immersi nella natura in uno dei beni più belli del FAI nella nostra regione: il bosco di San Francesco.

Preparate scarpe comode e cappellino: alle olimpiadi dei giochi dimenticati ci si diverte tutti insieme all’aria aperta!

L’ingresso per adulti e ragazzi è di 7 euro; per info e prenotazioni:  faiboscoassisi@fondoambiente.it


Continue Reading
natale-al-bosco

NATALE AL BOSCO

Natale al Bosco è un ciclo di appuntamenti natalizi per le famiglie all’interno del Complesso Benedettino di Santa Croce, parte del Bosco di San Francesco, suggestivo luogo del FAI, ad Assisi. Durante i week end di Dicembre fino a Natale e nel Ponte dell’Immacolata sarà possibile scoprire i segreti e la bellezza del Bosco di San Francesco, per vivere l’attesa in una calda atmosfera di festa.

Sono previste varie attività, tra giochi e laboratori, concerti e degustazioni tutte a tema natalizio. Ecco il programma in dettaglio!

  • 6 Dicembre, ore 16.00 CHRISTMAS TEA
    Degustazione di tè natalizi e speziati, a cura de La Pianta del Tè di Perugia, con piccoli assaggi di dolci della tradizione locale (costo 5 €)
  • 8 Dicembre, ore 11.30 APERITIVO IN MUSICA
    Aperitivo musicale in compagnia dell’ensemble vocale femminile Nota So'(costo 5 € iscritti FAI e ridotti; 7€ intero).
  • 13 Dicembre, ore 16 OMIN DI PANPEPATO
    Laboratori
    di biscotti per bambini insieme all’Università dei Sapori di Perugia: verranno realizzati biscotti buoni da mangiare e belli da appendere all’albero (costo 5 €).
  • 20 Dicembre, ore 16 OMAGGIO A TOLKIEN
    Omaggio a J. R.R. Tolkien in uno speciale connubio di letteratura per ragazzi e musica (costo 5 €).

Inoltre, anche nel mese di Dicembre, sarà possibile ogni sabato e domenica, tempo permettendo, partecipare alle tradizionali visite guidate con il Direttore del Bosco alle ore 11 (costo 5 € iscritti FAI e ridotti; 7€ intero)..

 

Per tutti gli eventi prenotazione obbligatoria ai numeri:
075/813157 o 329/2026150
faiboscoassisi@fondoambiente.it
Vi ricordiamo, infine, che in questo Ponte dell’Immacolata è possibile visitare diversi mercatini natalizi e si tiene Corciano Dolce Borgo.

Continue Reading