Speciale Denim OVS - Scopri l'offerta

Tag Archives : festa della mamma

Libri per la Festa della Mamma

LIBRI PER LA FESTA DELLA MAMMA

Come abbiamo fatto per la Festa del Papà, ci piaceva indicarvi dei Libri per la Festa della Mamma, regali speciali per festeggiarla che sono anche un’occasione per trascorrere del tempo insieme a lei, leggendoli.

LIBRI PER LA FESTA DELLA MAMMA

Bambini 3-4 anni

DI MAMMA CE N’E UNA SOLA di Isabella Paglia e illustrazioni di Francesca Cavallaro

Ci sono tanti modi per venire al mondo e tanti modi per essere famiglia e questo libro è dolcissimo.
Perché ci piace? Usa un linguaggio semplice per un tema che semplice non è, ma il significato della storia arriva a tutti i bambini che di certo ameranno questo racconto.

MAMMA MI VORRAI SEMPRE BENE? di Astrid Desbordes

L’amore di un genitore verso il proprio figlio è sconfinato ed è raccontato benissimo in queste pagine di libro.
Perché ci piace? Per la Festa del Papà, avevamo segnalato dello stesso autore Quando sarò grande ed anche questo si conferma un piccolo capolavoro per il linguaggio semplice e le poche parole che lasciano spazio all’interpretazione dei bambini.

IO E TE MAMMA di Olimpia Ruiz di Altamirano

Un libro aperto, da completare, dove poter disegnare e scrivere un pensiero per la mamma, e da personalizzare tutto.
Perché ci piace? Perché è un libro tutto da scrivere per raccontare la storia della vostra mamma e far si che sia una storia unica.

Bambini 5 – 8 anni

SEGRETO DI FAMIGLIA di Isol

La mamma è sempre così perfetta che non può nascondere questo segreto!!!
Perché ci piace? Perché è divertente e parla in modo spassoso del lato umano di noi mamme e che spesso teniamo nascosto.

DOV’È LA MIA MAMMA di Julia Donaldson e Axel Scheffler

Una scimmietta non trova la sua mamma e ad aiutarla c’è una farfallina, ma ogni volta che sembrano averla trovata sbagliano animale.
Perché ci piace? Perché è scritta in rima e la serie Albumini in questo è una garanzia.

LA REGINA DEI BACI di Kristien Aertssen

Una principessa gira tutto il regno alla ricerca della Regina dei baci, ma solo quando tornerà a casa…
Perché ci piace? Ci piacciono i disegni e ci sembra la favola perfetta della buonanotte.


Continue Reading
festa della mamma

REGALIAMO UN LIBRO PER LA FESTA DELLA MAMMA

Questo post è un… messaggio subliminale per tutti i papà in ascolto che volessero aiutare i propri figli nella scelta del regalo giusto per la Festa della Mamma. Uomo avvisato, mezzo salvato!

Cosa regalare per la Festa della Mamma?

Beh di desideri da soddisfare ce ne potrebbero essere tanti: dal bagno caldo in santa pace, a quell’ora rubata per andare dal parrucchiere! Ma anche dormire qualche ora filata per notte potrebbe andar bene, o il non dover affrontare continuamente imprevisti ed emergenze. Purtroppo, però, nessuno di questi “doni” si acquista. A volte cade dal cielo senza preavviso, altre è un miraggio che pare irraggiungibile; per questo, allora, per la Festa della Mamma, ci vogliono altre idee, più materiali ma ugualmente speciali, perché fatte con il cuore.

Per la Festa della Mamma perché non regalare un libro, da leggere insieme, o da donare per farla sorridere ma anche riflettere, in ogni caso per dirle “Ti voglio bene“?

Abbiamo selezionato un pò di titoli per voi. Ecco tre libri che sono delle vere e proprie perle, con messaggi profondi che scalderanno il cuore di ogni mamma, ne siamo certi.

LA MAMMA di Mariana Ruiz, Ed. Kalandraka Italia, per la collana I libri per sognare. Un libro bellissimo, poetico, con poche parole d’effetto e immagini stupende. Da regalare alla propria mamma e da sfogliare e leggere con lei. Un libro che è anche un quadro.

URLO DI MAMMA di Jutta Bauer, ed. Nord Sud, che racconta in maniera spiritosa, attraverso la storia di un pinguino e della sua mamma, le mamme di oggi, prese tra mille impegni e preoccupazioni; sotto stress e sempre più ansiose per la paura di non farcela e per la stanchezza che soccombe e che alla fine “sbottano”, urlando, e con l’urlo arrivano tutte le conseguenze del dopo.

CUORE DI MAMMA, perfetto per commuoversi insieme.

Per le mamme che vogliono riderci su!

Per farla ridere un po’, invece, potete puntare su un manuale di maternità, purché sia semiserio. D’altronde sdrammatizzare è il primo segreto per rendere tutto più semplice e questo una mamma lo sa bene (ma vale sempre la pena ricordarglielo).

QUELLO CHE LE MAMME NON DICONO, di Chiara C. Santamaria, ed. BUR.

AMORI DI MAMMA UN #@**%!,di Karen Alperti, ed. Giunti, esilarante e senza peli sulla lingua!

Se vi piace più l’idea del diario, perché parla di un’esperienza reale e la mamma in questione è pure sopravvissuta per raccontarla, allora scegliete:

NONSOLOMAMMA. DIARIO DI UNA MAMMA ELASTICA CON DUE HOBBIT, UN MARITO PART-TIME E UN LAVORO A TEMPO PIENO, di Claudia Elasti De Lillo, ed. TEA.

MAMMA NON SI NASCE di Serena Sabella, ed. Red

Per le future mamme.

Se la mamma in questione è in attesa allora è perfetto NOVE MESI. DIARIO SEMISERIO DI UNA GRAVIDANZA, di Erika Mariniello e Cristiana Mariani, ed. Giaconi. Oppure UNA MAMMA GREE. CRESCERE UN FIGLIO SENZA INQUINARE COME UNA PETROLIERA, di Silvana Santo, ed. Giunti.

Per le mamme sempre di corsa.

Perché non puntare su un aiuto per organizzare meglio l’agenda e la vita? Con i mille impegni di una mamma ce n’è sempre bisogno!
MAMMA PLANNER. COME ORGANIZZARE AL MEGLIO LA GIORNATA, riuscire a fare tutto e avere più tempo per te!, di Adriana Fusè, ed. Gribaudo.

MAMMA CHE AGENDA, di Enrica Michelon, ed. Panda.

Infine due piccoli tascabili che sono delle vere chicche.

MAMMABOLLITA. BOLLE DI BUONUMORE PER MAMME IMPERFETTE, edito da Mondadori e di cui già vi avevamo parlato.

KEEP CALM PER MAMME di E. Tassi, ed. Kowalski, frasi, citazioni, proverbi e consigli, uno per pagina, da leggere e rileggere.


Continue Reading
mamma

QUELLO CHE A UNA MAMMA NON PUO’ MANCARE

Festa della mamma alle porte e ok, non siamo noi a doverci fare il regalo, però non è mica sbagliato donarci qualche coccola extra? E a tutti i papà qualche consiglio per non sbagliare dono… perché, secondo noi, ci sono cose che una mamma deve assolutamente avere.

Partiamo dal fatto che quello che sogna una mamma è sempre principalmente utile e pratico. Un oggetto capace di alleviarci qualche ingrato compito e che ci doni pure del tempo in più, tempo per noi, per quella passeggiata che rimandiamo da tanto, per il caffè con l’amica, per un libro sul divano, per un bagno rilassante o anche per non far assolutamente nulla. Non c’è mamma che non voglia con tutte le sue forze qualcuno che l’aiuti nelle faccende domestiche, in mancanza di volontari, un’aspirapolvere fai da te può rivelarsi un regalo prezioso. Tu lo carichi e lui gira per casa pulendo pavimenti, non cade dalle scale e schiva gli ostacoli. Non ha ne sacchetti ne ricambi ed occupa pochissimo spazio e a noi non resta che sederci sul divano con un buon libro in mano.

A proposito di libri, lasciando perdere manuali e manualetti che vogliono darci le istruzioni sul mestiere, vi consigliamo qualche titolo per riderci su, perchè sarà anche vero che “mamma” significa tante cose e nessuna di questa è facile, però lo è altrettanto non prendersi troppo sul serio, aiuta.

Manuale di sopravvivenza per neo mamme, piccoli trucchi, accorgimenti e tecniche per sopravvivere ai primi mesi del bambino: ingrediente base, l’ironia.

Mammabollita. Bolle di buonumore per mamme imperfette, le situazioni più esileranti su cui tutte, e dico tutte, siamo capitate almeno una volta.

I papà vengono da Marte, le mamme da venere, perchè se riusciamo a capirli meglio, comunichiamo di più e se comunichiamo di più tutto diventa più facile, da non dimenticare che siamo entrambi sulla stessa barca.

E se poi qualcuna di voi, presa dai mille impegni quotidiani, dal tetris giornaliero, si chiedesse come si fa a far tutto? Può trovare le risposte che cerca nell’omonimo libro di Allison Pearson Ma come fa a far tutto?

Tutti questi libri, per le amanti della tecnologia, potete trovarli in formato ebook;  ovviamente serve un Kindle Paperwhite  e per voi abbiamo scelto il migliore in circolazione.

Per mamme fashion e in attesa…

Maglietta premamam con coccinella e cuore

Maglietta premamam tetris piedini

Maglietta premamam per due gemelli


Continue Reading
viva-la-mamma

FESTA DELLA MAMMA NELLE MARCHE

a cura della nostra inviata fUORI rEGIONE, Aline

La festa della mamma si avvicina e al Castello della Rancia a Tolentino (MC), il 10 maggio 2015, dalle ore 10.00 alle ore 20.00, si terrà un evento che vuole mettere al centro proprio lei: la mamma.

VIVA LA MAMMA “la regina del castello” è un evento alla sua prima edizione, frutto dell’Associazione Culturale Le Superteppe di Sarnano (MC), qui la loro pagina facebook qui e il loro sito.

Nella suggestiva ambientazione, tutte le mamme, regine nei cuori dei loro figli, troveranno una nuova festa della mamma, dove saranno le protagoniste indiscusse, con tutorial a loro dedicati che spaziano dal fitness al cake design. Sarà allestita un’conArea Premaman con zona relax a cura del Consultorio di Tolentino, un baby pit-stop a cura di MISCAPPALAPIPI’.IT e altro ancora.

L’area Junior offrirà gratuitamente due zone distinte, dedicate una ai piccolini di 0-3 anni, e l’altra ai più grandicelli, dai 4 anni in su, dove i bambini potranno giocare, partecipare ad attività e divertirsi con le simpatiche animatrici delle Superteppe.

Interessante il laboratorio in lingua inglese a cura della Scuola Helen Doron di Tolentino e quello di lettura, entrambi con un appuntamento al mattino e uno nel pomeriggio.

Al centro la mamma nel suo giorno di festa, ma VIVA LA MAMMA resta un evento per famiglie.

Tutti i genitori interessati potranno seguire la lezione sulle manovre di disostruzione pediatrica con un doppio appuntamento, alle 10.30 e alle 16.30.

Non mancheranno zone ristoro e stand gastronomici con prodotti locali.

E dalle 14.00 si potrà seguire il Gran Premio di Formula1 sul maxi-schermo, condividendo un momento di sport insieme ad altre famiglie.

La manifestazione si chiuderà con il ballo al castello e il lancio delle lanterne, due momenti magici nei film d’animazione che in questi anni fanno sognare i nostri bimbi.

Una festa che pensa a grandi e piccini, che unisce tutte le mamme, di bimbi di tutte le età, che offre un’immagine della mamma tradizionale – della mamma cioè che si prende cura della propria famiglia – inserita nell’attuale contesto sociale: un’immagine moderna, al di là dell’antico stereotipo della madre schiava del ruolo. Una madre dunque che è anche donna, una madre che è anche moglie, una madre che è anche amica, ma che resta sempre e comunque una mamma.

Non mancate a questo evento, interamente GRATUITO!


Continue Reading
festa-della-mamma

FESTA DELLA MAMMA, IDEE E PENSIERINI

Anche se abbiamo la mamma nel nome, siamo amici anche dei papà!  E si, perché la festa della mamma chiede la partecipazione stra attiva dei papà! Le mamme hanno già dato il loro contributo a marzo, ora papini tocca a voi. E per voi papà in crisi di idee veniamo in soccorso noi di U4M, cercando al vostro posto qualche idea carina e facile facile da realizzare insieme ai vostri bambini.

Molte bellissime idee ed ispirazioni si possono trovare su Pinterest grazie a Bricofer che gli ha dedicato un board pieno pieno di regalini e lavoretti deliziosi e pure riciclosi, tra l’altro. Un bigliettino con una bella frase sarà sicuramente di effetto (e no: la frase dovete deciderla voi!), ma perchè non regalare alla vostra mamma un momento di relax? E cosa c’è di più rilassante di un bel bagno caldo? Secondo noi niente! Soprattutto se fatto con i dovuti riti: una candela e i sali da bagno. La candela magari compratela, ma i sali da bagno li potete fare voi.

E’ facilissimo: ecco gli ingredienti.

4 tazze di sale marino grande

2 tazze di bicarbonato

1 cucchiaio da minestra di vitamina E

40-60 gocce di olio essenziale

coloranti alimentari (opzionale)

La scelta della profumazione è essenziale, anche per l’effetto che volete ottenere. Se volete proprio farla rilassare la calendula è l’ideale; se volete farle sentire l’inizio dell’estate andate di lavanda; per un bagno energizzate via libera al polpemo; un per un bagno fresco il pino o il sandalo sono ottimi. Siccome anche l’occhio vuole la sua parte, vi suggeriamo di mettere i sali in dei sacchettini e legarli con un bel fiocchetto o in un contenitore di vetro con un bel tappo.

Se la vostra mamma, invece, ha la passione per la cucina, perchè non realizzarle un grembiule-camicia? A noi questa idea è piaciuta moltissimo! Magari evitate la vostra camicia preferita!


Continue Reading