Tag Archives : Foligno

ciac atelier

CIAC ATELIER: ATTIVITA’ PER IL NATALE

Periodo ricco di attività presso il Ciac Atelier di Foligno sotto Natale! Oltre ai laboratori domenicali di cui vi abbiamo già parlato, arrivano i laboratori creativi a cura di Bande à part al Ciac Artelier! Si tratta di attività che si terranno soprattutto nel periodo di chiusura natalizia delle scuole e indicati per le bambine ed i bambini da 6 a 10 anni.

Nuove regioni, identità, nazioni, passaporti che possono viaggiare in lungo e in largo. Per il progetto Ciac Atelier, Bande à part intende continuare la metodologia di Bruno Munari, stimolando la pratica dell’osservazione sistematica, della rielaborazione e della relazione instaurate dal linguaggio come lettura e rilettura del mondo. I bambini costruiranno monete, costituzioni, bandiere, immagini e linguaggi in un appuntamento di condivisione e confronto tra infanzia, famiglie e relazione aperta con la cittadinanza. Si inizia il prossimo mercoledì 13 dicembre!

CIAC ATELIER: PROGRAMMA

OPEN DAY

Mercoledì 13 dicembre 2017 dalle ore 16:00: presentazione delle attività di Ciac Atelier per il periodo di dicembre-gennaio 2018. Sono previste attività per le famiglie ad ingresso libero.

I weekend: Bandiere, identità emotive, perimetri e aree

Venerdi 22 dicembre 2017 dalle 16:00.
Sabato 23 dicembre 2017 dalle 16:00.

II weekend: Passaporti, giochi di piazza e nuove regioni

Giovedì 28 dicembre 2017 dalle 16:00.
Venerdi 29 dicembre 2017 dalle 16:00.
Sabato 30 dicembre 2017 dalle 16:00.

III weekend: Fondazione della cittadinanza, nuove aree e confini aperti.

Installazione finale.
Venerdì 12 gennaio 2018 dalle 16:00.
Sabato 13 gennaio 2018 dalle 16:00.
Domenica 14 gennaio 2018 installazione finale aperta a tutti.

Ogni laboratorio avrà una durata di circa un’ora e mezza e un costo di € 8,00 (oltre alla tessera associativa a Bande à part valida per tutto il 2018 al costo di € 10,00).

Se volete maggiori informazioni o per prenotazioni visitate il sito; scrivete all’indirizzo info@bapart.it oppure chiamate il munero 349 39 05 541.


Continue Reading
Natale al museo

NATALE AL MUSEO: LABORATORI CREATIVI

Con l’arrivo di dicembre molti musei umbri propongono tanti laboratori creativi, per lo più legati all’Avvento e all’imminente arrivo del Natale. Ecco tutte le date e gli appuntamenti con il Natale al Museo!

NATALE AL MUSEO

AMELIA – ARTE IN CENTRO PER I BAMBINI

Ad Amelia, nell’ambito del Natale Amerino 2017 si terranno appuntamenti settimanali pensati per i bambini dai 6 ai 10 anni. Domenica 3 dicembre alle ore 16:30 si terrà GIOCO E LETTURA. Si tratta di una caccia al tesoro seguita da una lettura tutti insieme sul palco del Teatro Sociale. Sabato 9 dicembre alle ore 16:30 presso la Cisterna Romana potranno sperimentare una breve discesa negli ambienti sotterranei per scoprire un mondo di suoni e colori che vengono e si creano dall’acqua. Sabato 16 dicembre alle ore 17:30 a Palazzo Venturelli si terrà un laboratorio di mosaico ispirato alla domus romana. Chiude la serie di appuntamenti il laboratorio creativo presso il Museo Archeologico che si terrà venerdì 29 dicembre alle ore 16:30. Per informazioni e prenotazioni:  0744 97 81 20 o amelia@sistemamuseo.it.

BETTONA – NATALAB_1

Nell’ambito di +ARTE XTUTTI si terrà venerdì 8 dicembre alle ore 15:00 NATALAB_1, per creare dei meravigliosi “mobiles” natalizi da sospendere in aria. Il laboratorio ha un costo di € 5,00 a bambino; prenotazione obbligatoria:  075 98 73 47, bettona@sistemamuseo.it.

BEVAGNA – Fatto A Mano!

Nell’ambito dei laboratori di Fatto a Mano! il Museo di Bevagna propone tre laboratori ludico-creativi. Il primo è TEMPO DI AVVENTO!, che si terrà domenica 3 dicembre, seguito da ADDOBBIAMO IL NATALE (sabato 23 dicembre) e ASPETTANDO LA BEFANA (venerdì 5 gennaio). Tutti i laboratori si tengo dalle ore 16:30, sono consigliati per i bambini dai 5 ai 10 anni e hanno un costo di  € 4,00 a bambino. Prenotazione obbligatoria scrivendo a bevagna@sistemamuseo.it.

DERUTA – NATALAB_2

Presso il Museo Regionale della Ceramica di Deruta si terrà la seconda parte del laboratorio di Bettona. Domenica 17 dicembre, ore 15:00, si terrà NATALAB_2 durante il quale i bambini realizzeranno origianli presepi utilizzando materiali naturali e di recupero. Il laboratorio è gratuito, ma va prenotato: 075 97 11 000, deruta@sistemamuseo.it.

FOLIGNO – DOCUMENTARIO! INVENTARIO! IMMAGINARIO!

Presso il CIAC di Foligno sono previsti tre appuntamenti domenicali, sempre alle ore 16:00, per bambini dai 5 ai 7 anni e le loro famiglie, organizzati nell’ambito della mostra MANUFATTO IN SITU.
I laboratori sono: DOCUMENTARIO!, passeggiata urbana alla ricerca delle “tracce” della città, che si terrà il 3 dicembre, INVENTARIO! e IMMAGINARIO! laboratori per costruire la propria città ideale il 10 e 17 dicembre. Il costo dei singoli laboratori è di € 8,00, € 18,00 quello del pacchetto dei tre. Info e prenotazioni: 334 10 46 719.

MARSCIANO – PRESEPE IN 3D

Sabato 23 dicembre presso il Museo Dinamico del Laterizio e delle Terracotte di Marsciano si terrà il laboratorio ludico creativo PRESEPE IN 3D. I bambini saranno guidati alla costruzione di un presepe davvero speciale all’interno di una scatola magica. Il costo del laboratorio è di € 5,00 a bambino (gli adulti che accompagnano non pagano);  prenotazione obbligatoria al numero 075 87 41 152.

SPELLO – BABBO NATALE VA IN BIBLIOTECA

Presso la Biblioteca comunale G.Prampolini di Spello sabato 16 dicembre, alle ore 17:00 si terranno le letture sotto l’albero di BABBO NATALE VA IN BIBLIOTECA. L’attività è a cura di Nati per leggere ed è adatta a bambini dagli 0 ai 10 anni.

TERNI – DINOAUGURI

Sabato 16 dicembre 2017 alle ore 16:30 è previsto il PALEOLAB presso l’ex Chiesa di San Tommaso. Il laboratorio è un’attività ludica con merenda pensata per bambini e bambine dai 4 ai 10 anni, ed ha un costo di € 3,00 a partecipante. Per info e prenotazioni: 0744 33 41 33; 340 41 88 488.


Continue Reading
CODERDOJO Foligno

CODERDOJO FOLIGNO – SPECIALE #SHU2017

I CoderDojo sono club gratuiti il cui obiettivo è l’insegnamento della programmazione informatica ai più piccoli. CoderDojo è un movimento aperto, libero e totalmente gratuito organizzato in centinaia di club indipendenti sparsi in tutto il mondo. Le attività sono gratuite, ma a posti limitati per cui è bene non farsele scappare! Sabato 21 ottobre CoderDojo torna a Foligno, con un appuntamente speciale in collaborazione con il Social Hackaton Umbria, edizione del 2017.

CODERDOJO FOLIGNO: COSA FACCIAMO?

Il tema del laboratorio sarà l’uso di Scratch. Con Scratch puoi programmare storie interattive, giochi ed animazioni, condividendo le tue creazioni con gli altri membri della comunità online. Scratch aiuta i giovani ad imparare a pensare in modo creativo, a ragionare in maniera sistematica e a collaborare, ed è un progetto del Lifelong Kindergarten Group dei Media Lab del MIR. È reso disponibile in maniera completamente gratuita: puoi scaricarlo qui. Durante il CoderDojo del 21 ottobre i partecipanti si ricollegheranno ai temi del Social Hackaton Umbria 2017, creando un gioco che li porterà in giro per Foligno.

Cosa serve per partecipare?

Prima della giornata del 21 ottobre, insieme ad un genitore, ogni partecipante deve creare un profilo nella comunità di Scratch. Il giorno stesso, invece, sarà necessario portare un pc (completo di alimentare e mouse se si è abituati ad usarlo) con già istallato Scratch 2.0. La presenza di un genitore è richiesta per tutta la durata del pomeriggio.

Chi può partecipare?
Il laboratorio è consigliato ai ragazzi dai 7 ai 12 anni.

Quando?
Dalle ore 15:00 alle ore 18:00 del 21 ottobre 2017 (portate la merenda!).

Dove?
Presso I_LAB Smart Cities Design, in via Oberdan 119, a Foligno.

Quanto costa iscriversi?
Come sempre l’iscrizione è gratuita, ma i posti sono limitati. Le iscrizioni apriranno martedì 17 ottobre alle ore 16:00 e resteranno aperte fino alle 13:00 di sabato 21 ottobre o fino all’esaurimento dei posti. Per chi viene la prima volta, è preferibile portare già compilata la liberatoria.


Continue Reading
festa dello sport

FESTA DELLO SPORT A FOLIGNO

E’ in programma per il prossimo fine settimana, 23 e 24 settembre, La Festa dello Sport, a Foligno presso il Palasport di Foligno, piazzale Nazzareno Gubbini. Due giorni dedicati all’attività fisica ed ai suoi benefici, dove tutti si potranno cimentare nelle varie discipline e dare la possibilità ai più piccoli di avvicinarsi allo sport.

Festa dello sport: divertiamoci insieme

La festa dello sport è un’opportunità da cogliere se state pensando ad una disciplina sportiva per l’inverno, per voi e per i vostri figli, ma non avete ancora deciso quale. Le varie associazioni sportive presenti sapranno fornirvi i consigli giusti e rispondere alle vostre domande, perché fare sport è una scelta sana che tutti dovremmo fare.

Tanti gli appuntamenti dedicati al nuoto, presso la Piscina Comunale, con lezioni di fitness, prove di triathlon (anche per bambini) e prova di corso di nuoto con valutazione del livello per i più piccoli, sia sabato dalle ore 15:00 alle ore 19:00, sia la domenica dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

La Festa dello sport è anche l’occasione per assistere a gare ed esibizioni entusiasmanti:

  • spettacolo di danza contemporanea, sabato 23 alle ore 17:00.
  • gara di pallamano, sabato 23 alle ore 18:00.
  • patita di calcio a 5, domenica 24 alle ore 10:30.
  • gara di basket, domenica 24 alle ore 18:00.

e tanto altro ancora: per tutte le info potete contattare la Segreteria del Palasport al numero 0742 77 00 30, scrivere all’indirizzo palasport@arielcoop.it e restare connessi su Fb.

Nel corso delle due giornate ci saranno anche tanti appuntamenti di animazione e musica e quest’anno non perdetevi domenica 24 settembre ore 15:00, Holi on tour, colori e musica ne I COLORI DELL’AMORE.


Continue Reading
Ferragosto in Umbria

IDEE PER FERRAGOSTO IN UMBRIA

Per tutti quelli che per le ferie devono attendere ancora un pò, per chi già le ha fatte e per chi invece non può partire: occorre qualche idea per passare il Ferragosto! Ma niente paura, perché chi vuol trascorrere Ferragosto in Umbria può scegliere tra molte opportunità, per tutti i gusti e per tutte le tasche.

COSA FARE A FERRAGOSTO IN UMBRIA

Visitare il lago Trasimeno e le sue isole

Potete regalarvi un’escursione naturalistica all’Isola Polvese o una più monumentale e anche mondana all’Isola Maggiore. L’imbarco per l’Isola Polvese è al molo di San Feliciano mentre per l’Isola Maggiore ci si può imbarcare da Passignano, Castiglion del Lago e Tuoro. Vi consigliamo scarpe comode e fascia porta bebè visto che alcuni tratti escursionistici delle isole non sono facilmente percorribili con i passeggini.

Visitare il lago significa anche fermarsi tra i suoi borghi, Corciano, Panicale, Castiglion del Lago, per la XXXX edizione della Rassegna Internazionale del Folklore e per il Capodanno d’Estate in programma la sera del 14 agosto, con spettacolo pirotecnico a partire dalla mezzanotte. Senza dimenticare Città della Pieve, dove è in corso in quei giorni Il Palio dei Terzieriuna rievocazione storica in costume molto suggestiva e che attira ogni anno moltissimi turisti. E’ prevista proprio per il 15 di agosto, l’appuntamento clou della manifestazione, Il lancio della sfida, ma nel corso di tutta la manifestazione si potrà assistere a spettacoli e duelli in costume, visitare le botteghe artigiane e il mercato rinascimentale.

Cultura, musica e buon cibo

Di feste paesane ce ne sono praticamente in ogni angolo della regione. Vi diamo qualche spunto, segnalandovi le più particolari, per un Ferragosto in Umbria davvero per tutti i gusti.

A Corciano, dal 5 al 20 agosto, è tempo di Corciano Festival, una rievocazione storica che si ripete ogni anno e che vede proprio nella giornata del 15 agosto la sfilata in costume del corteo storico del Gonfalone.

Festa di San Bartolomeo (Foligno), che per il 15 agosto organizza passeggiata con colazione sulle colline e pranzo di Ferragosto presso il bosco del Convento.

Ferragosto a Quadrelli (Terni), un paese che per l’intera settimana del Ferragosto, propone il miglior folklore umbro con un programma molto ricco per il visitatore e carico di atmosfera.

Finisce il 13 agosto ad Amelia (Terni), Il Palio dei colombi, una rievocazione medievale nella magica atmosfera di questo borgo.

A Massa Martana, Festa del Gelato, dal 6 al 15 agosto e notte bianca il 14 agosto.

Nello splendido borgo di Torgiano, 34esima edizione dei Vinarelli, con spettacoli musicali e taverne aperte per il borgo.

Piscine, acqua park e parchi avventura

Speriamo in un caldo Ferragosto e in questo caso un’ottima idea sarebbe passare la giornata in una delle piscine o degli Acquapark della Regione.

Se invece siete degli amanti dell’aria di montagna, allora i Parchi Avventura (Activo Park a Scheggino, Parco Avventura al Lago di Fiastra e Frasassi Avventura) fanno al caso vostro. Per chi invece vuole un’esperienza naturalistica tra gli animali c’è il Leo Wild Park a Todi, che per la giornata del 15 agosto sarà aperto in open day, mentre il 13 e il 14 e il 19 e 20 agosto, su prenotazione.

Scoprire la cascata delle Marmore

Per tutto il week end di Ferragosto e per i giorni 15 e 16 agosto, il Parco rimarrà aperto dalle ore 09:00 alle ore 22:00 e l’apertura delle acque della cascata sarà dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 22:00.

Potete scegliere tra due tipologie di visite:

La cascata in 100 passi – Visita breve della durata di 30 min circa, su un percorso corto e facile. Adatto a chi ha bambini piccoli, perché fornisce un’idea comunque completa di questa bellezza regionale, ma in poco tempo e senza stancare. Consultate qui il calendario degli orari.

I segreti del parco – Si parte dal Belvedere inferiore per addentrarsi all’interno del Parco e scoprire le caratteristiche più curiose ed interessanti di flora e fauna che vi abitano. La passeggiata ha la durata di 1 h e 30 min. circa ed è consigliata per chi ha bambini più grandicelli, visto la lunghezza, pendenza e discontinuità del percorso. E’ consigliato abbigliamento comodo e scarpe da trekking. Qui gli orari.


Continue Reading
L'oasi del gioco

L’OASI DEL GIOCO A FOLIGNO!

I prossimi 27 e 28 maggio a Foligno l’associazione Oasi e il CSI organizzano un’evento dedicato ai bambini, con uno scopo benefico. Si tratta de L’Oasi del Gioco. Gli appuntamenti sono divisi tra la sera del sabato, con lo spettacolo di beneficienza, e la domenica pomeriggio.

L’Oasi del gioco: lo spettacolo

Lo spettacolo di sabato 27 si svolgerà nell’Auditorium della Scuola media Gentile da Foligno (via Monte Soratte 47) alle ore 21:15. L’ingresso è libero ad offerta e l’incasso servirà per l’acquisto di un gioco per disabili da installare al Parco dei Canapè di Foligno. L’Auditorium ha una capienza di 250 persone. L’apertura avverrà a partire dalle ore 20:40.

Nel corso della serata si alterneranno I TramPoli, tre artisti torinesi, con la passione per il circo e il teatro. Nel loro spettacolo ci porteranno in un mondo magico, con lanciatori di coltelli, trampolieri matti, giocolieri, domatori, maghi, ballerini e tanto altro ancora! Il trio è composto da tre clown: Gedeone, Trappola e Pitupitumpahhh, ed stato creato da Fabio Barcella (clown Gedeone), clown professionista che, tra e altre cose, ha collaborato con Arturo Brachetti e ha partecipato a spettacoli insieme al Mago Sales (Silvio Mantelli), suo maestro.

Il secondo protagonista sarà il Mago Fax, alias Carlo Faggi, prestigiatore milanese con una lunga esperienza e tanti spettacoli realizzati nei grandi teatri italiani, tra cui il Sistina di Roma, il Politeama di Napoli, l’Alfieri di Torino, il Lirico, il Nazionale e il Manzoni di Milano.

L’Oasi del gioco: il programma della domenica

Un pomeriggio per permettere ai bambini di giocare, in modo attivo e libero, anche con genitori, zii e nonni: questa l’idea dell’associazione Oasi. La grande attrazione sarà la presenza dei Vigili del Fuoco che presenteranno Pompieropoli, un percorso in cui tutti i bambini verranno vestiti da pompieri e potranno fare finta di essere dei veri Vigili del Fuoco. Scaleranno una torre, spegneranno un piccolo incendio e tutti riceveranno l’attestato del Pompiere.

Con il CSI Foligno sarà poi possibile fare i giochi di una volta e i giochi sportivi, momento in cui grandi e piccoli potranno giocare insieme. Ci sarà una parete a forma di Groviera da scalare (con il CAI Foligno) e dei giochi da tavolo in legno, grazie alla collaborazione con il Pianeta delle idee di Cannaiola.

Ci saranno anche due laboratori per bambini a cura del Mago Fax. I piccoli, accompagnati dai genitori, potranno scoprire ed imparare l’arte della magia e meravigliarsi dell’impossibile. I laboratori si terranno alle ore 16:00 e alle ore 17:30 nei locali della parrocchia di S.M. Infraportas e sono a numero chiuso (25 bambini per volta) per cui è  necessario prenotarsi al numero 347 54 70 059 o tramite mail oasionlus@yahoo.it.

La manifestazione è gratuita: tutti i bambini saranno dotati di braccialetto con cui accedere alle varie attività. Durante il pomeriggio sarà però realizzata una raccolta fondi. Maggiori info sulla pagina dell’associazione.


Continue Reading
Rasiglia

RASIGLIA: PASSEGGIARE TRA LE ACQUE

Rasiglia è un borgo della montagna folignate, che si trova sulla strada statale 319 sellanese, poco oltre il paese di Pale. Rasiglia ha una storia antica grazie alla sua posizione, un tempo di frontiera e alla presenza abbondante dell’acqua. Numerosi documenti dimostrano che sin dal XII secolo esisteva.

Tra il 1305 e il 1439 Rasiglia fu territorio della signoria folignate dei Trinci. Se ne scorgono ancora le tracce nei resti della Rocca, antica struttura difensiva. In seguito, la presenza del fiume Menotre e delle sue acque portarono un grande sviluppo di opifici: gualchiere, mulini, lanifici e tintorie furono tra le principali attività manifatturiere. Oggi, il paese è più legato al settore turistico e quasi disabitato, ma mantiene intatto il suo fascino soprattutto grazie al lavoro dell’associazione Rasiglia e le sue sorgenti.

Le attrazioni e manifestazioni a Rasiglia

Due gli appuntamenti da non mancare a Rasiglia. Il primo, invernale, è il presepe vivente, che si snoda lungo le vie del borgo ogni Natale, dal 26 dicembre al 6 gennaio. La rappresentazione, che avviene per lo più di notte, è molto caratteristica e coinvolgente. L’altra manifestazione è Penelope a Rasiglia (quest’anno 10-11 giugno 2017). Per un intero weekend è possibile visitare l’atelier di tessitura aperto negli anni ’60 da Vanda Tonti, per non perdere questa antica tradizione. La tessitura, infatti, era tra le attività tradizionale di Rasiglia e rischiava di scomparire. La famiglia Tonti negli ultimi 50 anni si è molto impegnata per mantenere intatto questo antico mestiere. La visita del loro atelier è certamente da non mancare: si tratta di un vero museo dell’artigianato, anche se posto in una casa. Per chi fosse interessato alla visita al di là dell’evento i contatti sono: info@sanpotente.it e 335 12 64 096.

Rasiglia: la visita formato famiglia

La visita al piccolo borgo di Rasiglia è perfetta con i bambini. Tutto il borgo, anche se in pendenza, è visitabile con i passeggini. La visione delle tante cascate e cascatine, delle fonti e dei lavatoi, è possibile in totale sicurezza. I punti con protezioni basse sono pochissimi. Ai piedi del paese c’è un piccolo parco giochi dotato di panche e tavoli, adatto ad per un picnic familiare. La presenza di alberi lo rende adatto anche in estate. Le numerose fontanelle presenti vi permetteranno di evitare di portare via ingombranti e pesanti bottiglie di plastica, potendo sempre gustare l’acqua cristallina e fresca di Rasiglia. Il paese si visita agilmente in un paio di ore, una mattinata se si ha modo di visitare anche il laboratorio di tessitura. Per questo la visita può essere abbinata a quella all’eremo di Pale o alle cascate dell’Altolina.


Continue Reading
Città da scoprire

CITTÀ DA SCOPRIRE: AVVENTURE A PERUGIA E FOLIGNO

Giocare, divertirsi, passare del tempo di qualità insieme: tutto questo è Città da Scoprire, due eventi speciali per i bambini, organizzati da Gite in Umbria. Perugia e Foligno saranno le protagoniste di un modo nuovo e divertente di scoprire la città! Ecco il calendario degli appuntamenti!

Città da scoprire: Perugia

Si tratta di un itinerario speciale pensato per i bambini e i grandi, alla ricerca di animali misteriosi e fantastici, scoprendo particolari, giocando e raccontando storie… tante storie! Ai bimbi e ai loro genitori  sarà richiesto di ascoltare, disegnare, incollare, ritagliare e cercare. L’itinerario si snoda nel pieno centro città, da Porta Marzia alla Fontana Maggiore. Durante il percorso sono previste alcune tappe “gioco” e altre soste con semplici spiegazioni: tutto il materiale necessario alla buona riuscita dell’esplorazione verrà fornito in loco.

Quando?
Sabato 29 aprile, ore 16:00
Dove?
Partenza da Piazza Partigiani (lato parcheggio autobus); poi tutto si svolgere nel centro cittadino.
Costo
€ 10,00 a bambino (6-10 anni), gratis per fratellini-sorelline con meno di 6 anni.

Prenotazione obbligatoria entro il 28 aprile ai numeri 328 61 78 307 (Antonella) e 347 94 83 789 (Monica); oppure tramite mail (info@giteinumbria.it) o Facebook.

Città da scoprire: Foligno 

Conoscete veramente Foligno? No? Allora non potete perdere questa occasione. Tanti piccoli esploratori (accompagnati da mamma e papà!) si divertiranno a trasformare il centro storico di Foligno in un grande spazio per giocare e per divertirsi. Armati di colla, forbici e matite tutti insieme potremmo scoprire la città e le sue ricchezze. L’itinerario si snoda nel centro storico: durante il percorso-gioco sono previste alcune tappe più interattive e altre con semplici spiegazioni. Tutto il materiale necesario alla visita sarà fornito dalle guide.

Quando?
Domenica 21 maggio, ore 16:00
Dove?
Partenza da Porta Romana; poi tutto si svolgere nel centro cittadino.
Costo
€ 10,00 a bambino (6-10 anni), gratis per fratellini-sorelline con meno di 6 anni.

Prenotazione obbligatoria entro il 19 maggio ai numeri 328 61 78 307 (Antonella) e 347 94 83 789 (Monica); oppure tramite mail (info@giteinumbria.it) o Facebook


Continue Reading
clic your story

CLIC YOUR STORY A FOLIGNO

Sta arrivando a Foligno il laboratorio di narrazione fotografica per bambini Clic Your Story. Sei incontri in cui grazie a Chiara Corica, fotografa ed artista, i bambini dai 7 ai 12 anni potranno esplorare il linguaggio fotografico e la sua capacità di raccontare storie. Tra giochi di luce, esperimenti di composizione, esplorazioni urbane e uscite fotografiche arriveranno a comporre un personale racconto per immagini. Un racconto che diventerà un vero e proprio vernissage aperto al pubblico, per la prima mostra fotografia dei piccoli fotografi partecipanti. Il progetto Clic Your Story nasce dalla collaborazione di Bande à part, associazione dedicata alla realizzazione di laboratori ludico-didattici e KidsBit, punto di riferimento a Perugia per la sperimentazione per bambini e famiglie (ricordate? Vi abbiamo parlato del loro festival lo scorso anno!).

CLIC YOUR STORY: QUANDO

I sei incontri saranno suddivisi in 3 weekend non consecutivi, articolati tra il sabato pomeriggio (ore 16:00-18:00) e la domenica mattina (ore 10:00-12:00). Il calendario degli incontri è il seguente:

Primo weekend: sabato 18 marzo – domenica 19 marzo 2017

Secondo weekend: sabato 8 aprile – domenica 9 aprile 2017

Terzo weekend: sabato 22 aprile – domenica 23 aprile 2017

CLIC YOUR STORY: DOVE

I bambini progetteranno e allestiranno la personale e collettiva mostra, creando un vero e proprio percorso espositivo.

La ‘base’ del corso sarà lo studio M.A.G.D.A., nella splendida cornice del  piano nobile del palazzo Lezi-Marchetti (via Benedetto Cairoli, Foligno), ma non mancheranno le uscite didattiche, per sperimentare ambienti diversi, soggetti e luce diverse.

CLIC YOUR STORY: PARTECIPO!

Volete partecipare a Clic your story? Bene: allora scrivete a info@bapart.it oppure chiamate il numero 349 39 05 541. Il laboratorio è a numero chiuso (12 partecipanti) e verrà attivato al raggiungimento di un numero minimo di 7 partecipanti. Il costo è di 75 euro, comprensivo anche dell’utilizzo dell’attrezzatura fotografica e di tutti i materiali (album fotografico Moleskine, stampa e allestimento della mostra finale); resta esclusa la tessera associativa Bande à part 2017. Merenda inclusa!

E non dimenticate di seguire i canali social di Clic your Story!

Facebook@bapkids, Instagram @bap.kidsVimeo@bapkidsWebsite


Continue Reading
carnevale in Umbria

CARNEVALE IN UMBRIA: TUTTI GLI APPUNTAMENTI

Al via il Carnevale in Umbria! Ecco tutti gli appuntamenti.

Carnevale in Umbria: Acquasparta

Il Carnevale dei Bambini di Acquasparta vi aspetta domenica 12, 19 e 26 febbraio con la grande sfilata dei carri allegorici. Come sempre ci sarnno tanti mezzi gratuiti a disposizione dei bambini, musica dal vivo e il lancio di peluches, palloni e tanti gadget. In caso di maltempo una sfilata verrà ripetuta domenica 5 marzo. L’ingresso alla manifestazione è gratuito, così come l’ampio parcheggio per auto e camper in zona Fonti Amerino. Dal 17 al 26 febbbraio è anche aperta la Taverna del Carnevale. Per info e prenotazioni in taverna potete telefonare al numero 349 43 76 884.

Carnevale in Umbria: Sant’Eraclio

Quello di Sant’Eraclio è uno dei carnevali più antici della regione. Dalle ore 15:00 di domenica 12 febbraio inizieranno le sfilate dei carri. Ci sarà anche l’animazione delle Marching band, tanta musica dal vivo, oltra agli spettacoli presso il castello. Durante tutto il carnevale, di sabato, ci sarà anche l’animazione allegra presso il centro commerciale Piazza Umbra (Trevi), a partire dalle ore 16:00. Da giovedì 9 febbraio al martedì grasso 28 febbraio, sarà aperta anche la Taverna del Carnevale. Per maggiori info consultate la pagine del Carnevale.

Carnevale in Umbria: Spoleto

A Spoleto il carnavale prevede due sfilate nelle domeniche del 19 e 26 febbraio. La prima domenica la sfilata in maschera coinvolgerà: via San Carlo, via Matteotti, Piazza Libertà, Corso Mazzini, Via Tobagi, Via Filitteria, Largo Gigli, via Vaita Sant’Andrea, Via Perleone, Via Cecili, via dei Gesuiti, corso Garibaldi, Piazza Garibaldi. Domenica 26, invece, saranno interessate: via Flaminia, Viale Trento e Trieste, Via Marconi, via della Repubblica, via Risorgimento, e l’area antistante l’Emi Superstore. Martedì grasso il carnevale si concluderà con le feste di quartiere a San Martino di Trignano e a Protte.

Altri appuntamenti previsti sono il Carnevale Dei Magnifici Bambini ad Assisi, il 12 febbraio, il Carnervale di Fontignano, domenica 19, quello di Gubbio, del 26 febbraio, e quello Arronese che si terrà il 28 febbraio, martedì grasso. Per il Carnevale di Perugia, vi ricordiamo lo speciale a lui dedicato e il Carnevale di San Sisto, con tre sfilate: il 19, il 26 e il 28 in serale. Sempre su Perugia, segnaliamo anche la festa ad ingresso gratuito che si terrà il 26 e il 28 febbraio  alla Città della Domenica. Per info chiama al numero 0755054941.


Continue Reading