Speciale Denim OVS - Scopri l'offerta

Tag Archives : Makeup

indispensabili per l'estate

GLI INDISPENSABILI PER L’ESTATE… A PROVA DI MAMMA!

Ormai siamo nel pieno dell’estate, con le partenze imminenti per la maggior parte delle famiglie. Non rimane che fare le valigie e partire per le tanto agognate ferie! In questo nuovo articolo vi consiglio una serie di prodotti interessanti da portare con voi, adatti sia per le mamme che per i loro pargoletti.

GLI INDISPENSABILI PER L’ESTATE

ACQUE TERMALI

Le mie preferite sono quelle della Hevian e dell’Avene. Potete usarle nella skincare, al termine del make-up come fissante oppure portarle con voi, magari in spiaggia, per rinfrescare i piccoli ed anche per pulire le mani dopo che si imbrattino con la sabbia.

DEODORANTI

La delicatezza della zona ascellare impone attenzione a cosa si utilizza, soprattutto se appena depilate. Personalmente sono passata dai “normali” deodoranti a quelli completamente bio ed ho notato un miglioramento deciso, soprattutto per quanto riguarda l’irritabilità della pelle. I miei preferiti sono i roll-on della Dr. Organic e della Lavera, nonché i deodoranti spray della GEO (Green Energy Organics ), oppure gli Schmidt’s nella versione pot.

BALSAMI LABBRA

Con questo caldo viene meno anche la voglia di truccarsi e al posto del classico rossetto consiglio dei balsami labbra idratanti per dare colore e che magari abbiano un buon fattore di protezione solare, come per esempio quelli della Kiehl’s.

Spero di avervi dato qualche spunto interessante per il vostro beauty e vi auguro delle splendide e rilassanti vacanze! Ci ritroviamo a settembre con tante novità!


Camamma makeupmilla, studentessa di Farmacia a Perugia, originaria di Terni. Makeup addicted, collaboratrice del blog “Le amiche del Blush”. Appassionata di libri e serie TV. “Il mio colore preferito è il rosa e completo sempre il mio look con accessori hand made”.

(Su alcuni dei link dell’articolo, Umbria for Mummy ha un’affiliazione e ottiene una piccolissima quota dei ricavi, senza variazioni di prezzo per te. Comprando attraverso di essi ci aiuti a portare avanti il nostro progetto).

Continue Reading
sopracciglia

Mamma makeup: sopracciglia sempre in ordine

Torniamo con un nuovo appuntamento della rubrica Mamma Makeup e stavolta parliamo di…sopracciglia. Che le preferiate folte o sottili “ad ali di gabbiano” non importa: sono una parte importante per incorniciare il nostro sguardo e dobbiamo averne cura.

Sopracciglia per mamme: come essere sempre in ordine

Se sono belle folte e non sottili avrete bisogno di pochi accorgimenti e passaggi per tenerle sempre in ordine. Se invece sono rade e fine – diciamolo: un po’ sfigate – come le mie dopo anni di spinzettamento folle, allora avrete bisogno di qualche accorgimento in più.

Un prodotto che trovo davvero ottimo e pratico è il gel fissante colorato per sopracciglia. Basta applicarlo! Ed essendo colorato eliminerete eventuali buchi e fisserete il tutto avendo un bell’aspetto naturale ed ordinato per tutto il giorno. Tutte le marche o quasi hanno nelle loro linee questo tipo di prodotto quindi avrete l’imbarazzo della scelta. Il top di questa tipologia di prodotto è il gel fissante per sopracciglia con al suo interno anche le fibre, così da poter dare anche volume.

Altri prodotti che potete usare sono le classiche matite per sopracciglia che poi potete fissare sempre con il gel fissante appena citato, ma stavolta nella versione trasparente avendo già dato colore.

Esite anche una soluzione definitiva, che io stessa sto valutando: è il tatuaggio semipermanente. Siccome ormai sapete che sono curiosa, ditemi: come valorizzate le vostre sopracciglia?

mamma makeupCamilla, studentessa di Farmacia a Perugia, originaria di Terni. Makeup addicted, collaboratrice del blog “Le amiche del Blush”. Appassionata di libri e serie TV. “Il mio colore preferito è il rosa e completo sempre il mio look con accessori hand made”.

 


Continue Reading
contorno occhi

ROUTINE CONTORNO OCCHI PER… MAMME!

Eccoci tornate con un nuovo appuntamento della rubrica “Mamma Makeup”!!! Cominceremo l’anno parlando del contorno occhi e soprattutto di come prendersene cura. Infatti la zona periorbitale è caratterizzata da una pelle estremamente sottile e delicata, similmente al contorno labbra vulnerabile a stress ambientali ed endogeni (la stanchezza!) ai quali è molto sensibile.

In breve, le occhiaie dipendono dall’accumulo di liquidi e pigmenti normalmente drenati dal microcircolo venoso e linfatico della zona che però, per sua natura, non è molto “efficiente” quando viene sottoposto a stress.

CONTORNO OCCHI: SKINCARE E MAKEUP

Il primo argomento che tratteremo sarà la skincare per poi parlare di come utilizzare il makeup. I problemi più comuni che si possono riscontrare riguardo il contorno occhi sono le occhiaie e le borse, acerrime nemiche di tutte le donne impegnate tra famiglia e lavoro: ecco dunque cosa mi sono “inventata” per porvi rimedio. Diamo quindi un’occhiata alla routine che ho ideato e testato per combattere e vincere tanto di sera quanto di mattina questa piccola battaglia!

MATTINA: come ogni buon soldato, al primo squillo di tromba ci lanciamo giù dal letto senza tempo da perdere! Appena alzata il mio problema maggiore è il gonfiore della regione periorbitale: la mia preferenza va ai contorni occhi in gel belli freschi appena usciti dal frigorifero (che conservo accanto ad una dozzina di altri cosmetici…) oppure ai contorno occhi in confezione roll-on, fantastici per massaggiare delicatamente la zona interessata, dall’interno verso l’esterno.

SERA: quando il sole cala e torniamo al nostro quartier generale, stanche ed affamate, non dimentichiamoci mai di coccolarci un po’ e anche di prenderci cura del nostro sguardo. Qualunque sia il vostro tipo di pelle, la cute al di sotto dell’occhio, come già detto, mal sopporta gli insulti di agenti fisici e chimici: soprattutto d’inverno, il calo delle temperature rende molto sensibile questa zona, disidratandola con estrema facilità; da qui la necessità di un prodotto in crema con alto potere idratante, da utilizzare prima di gustarvi il meritato riposo.

CONCLUSIONI E CONSIGLI: le parole d’ordine sono: tonificare la mattina, nutrire e idratare la sera! La mia “arma” preferita? Esiste un prodotto che ormai è diventato insostituibile nella mia skincare e che applico tanto il mattino quanto alla fine della giornata. Vi sto parlando delle Gocce Distillate di Eufrasia del Dr. Taffi. Consiglio di utilizzarlo in due modi: una o due gocce per occhiaia da stendere appena prima della crema (che ricordo deve essere idratante), oppure come impacco versandone una quantità più generosa su un dischetto e applicarlo sulla zona per almeno dieci minuti.

La mia ferrea e disciplinata routine con le “Gocce Distillate di Eufrasia” del Dr. Taffi unite ad una buona crema idratante contorno occhi, ha dato ottimi risultati nel ridurre gli inestetismi delle occhiaie e nel restituirmi uno sguardo più riposato. Infine, un ulteriore suggerimento che mi sento di darvi, è quello di applicare una o due volte alla settimana dei patch per il contorno occhi a completamento della vostra “eye-care”!
Pronte alla battaglia? Quali sono le vostre strategie preferite?

mamma makeupCamilla, studentessa di Farmacia a Perugia, originaria di Terni. Makeup addicted, collaboratrice del blog “Le amiche del Blush”. Appassionata di libri e serie TV. “Il mio colore preferito è il rosa e completo sempre il mio look con accessori hand made”.


Continue Reading
occhiali

MAKEUP D’AUTUNNO CON GLI OCCHIALI

Ciao a tutte mamme! La sentite quest’aria novembrina? L’autunno è arrivato e questo mese vi propongo un make-up veloce rivolto alle “quattrocchi” come la sottoscritta!!! Nonostante a volta io ceda alle lenti a contatto, gli occhiali sono per me un accessorio decisamente più comodo e, perché no, anche fashion! Vogliamo darci ancora più carattere? Ecco cosa fare.

TRUCCO CON GLI OCCHIALI!

BASE VISO: leggera, evanescente direi: non avendo per fortuna eccessive imperfezioni cutanee tendo a orientarmi verso fondotinta leggeri o BB cream. Fisso il tutto con una cipria con particolare attenzione alla zona T per procedere con la routine.

OCCHI: con gli occhiali non consiglio mai nulla di troppo carico come ad esempio uno smokey eyes: preferisco infatti un look più luminoso. Comincio con l’applicare sull’intera palpebra un ombretto in crema color carne, per poi fissarlo con un po’ di cipria, così da avere la palpebra pulita e riposata; a volte “oso” aggiungere un velo di ombretto champagne. Proseguo con la rima interna: matita color burro per aprire lo sguardo e due passate di mascara (marrone per il giorno, nero per la sera).

Infine, sulla palpebra traccio una sottile linea di eyeliner colorato: scegliete un colore che si sposi con i vostri occhioni! Io scelgo il verde smeraldo o il blu petrolio, che personalmente trovo ottimi per valorizzare le mie iridi castane.

BLUSH/ILLUMINANTE: una spennellata di blush color pesca per un effetto più fresco e un velo di illuminante color champagne per completare.

LABBRA: applico un gloss colorato, più semplice da ritoccare durante il giorno.

Per concludere applico uno spruzzo di spray fissante ed è fatta!  Nel mio caso ho voluto mantenere il make-up leggero e snello perché di solito utilizzo occhiali dalle montature grandi e cerco sempre di mantenere un aspetto fresco nonché un tono di colore grazie all’eyeliner colorato. Cosa ne pensate?!

mamma makeupCamilla, studentessa di Farmacia a Perugia, originaria di Terni. Makeup addicted, collaboratrice del blog “Le amiche del Blush”. Appassionata di libri e serie TV. “Il mio colore preferito è il rosa e completo sempre il mio look con accessori hand made”.


Continue Reading
Pamper routine

COME ESSERE RADIOSE: PAMPER ROUTINE

In questo nuovo articolo parleremo della mia pamper routine, ovvero come mi coccolo quando voglio staccare la spina e concedermi del tempo per ricaricare le energie (quindi mamme, fa proprio al caso vostro!).

Maggio è un mese solare e bellissimo e allo stesso tempo può essere fonte di stress in quanto periodo di battesimi, comunioni e cresime. Con questa nuova pamper routine vi darò qualche idea in particolare a livello di skin-care, così da essere al meglio ed aiutare la resa del make-up che poi realizzerete: let’s start!

PAMPER ROUTINE DI MAGGIO

BAGNO O DOCCIA, A VOI LA SCELTA!

Personalmente preferisco la doccia e un bagnoschiuma “avvolgente”, magari alla lavanda o ricco di oli essenziali (uno dei miei preferiti è lo “Shower Oil Lavanda” di Sabon). Se invece preferite un bel bagno, le “bombe” di Lush sono disponibili in una ampia gamma di profumazioni. Personalmente adoro i sali da bagno mescolati a qualche goccia di olio essenziale di lavandae gelsomino.

ACQUA PROFUMATA O CREMA CORPO?

Con l’inizio della bella stagione tendo ad abbandonare le creme corpo e ad orientarmi su qualcosa di più leggero. Se con l’avanzare del caldo avessi problemi di secchezza della cute, massaggerei sulla pelle ancora bagnata un olio (argan,mandorle dolci oppure monoi). In alternativa vaporizzerei in dosi generose un’acqua profumata (sono ottime quelle di Victoria’s Secret, la mia preferita è  Love Spell ai fiori di ciliegio e pesca). Però se volete “spalmarvi” qualcosa,  la mia crema corpo preferita da sempre è quella alla Vaniglia Bianca della Nature’s, di facile assorbimento, idratante e non eccessivamente stucchevole.

SCRUBS E PRODOTTI MULTIFUNZIONALI

Passiamo al viso! Inizio vaporizzando dell’acqua termale sulla pelle struccata. Non uso dei semplici scrubs, ma maschere ad azione esfoliante a risciacquo, ad esempio la “Rice Mask Wash Off” di SkinFood. Quindi opto per una maschera in tessuto… ed ecco il mio trucchetto: prima di indossarla la metto qualche minuto in frigorifero per avere sulla pelle un maggiore effetto tonificante e compattante. Mentre siete “in posa” vi assegno un compito che credo vi piacerà: Mamma raccontami. Ricordi di vita e di fornello della Sarnus. È un libro-diario diviso in sezioni che potrete compilare, rispondendo a domande e raccontando di voi (le vostre ricette, l’infanzia, come avete conosciuto il vostro compagno o marito): così i vostri figli vi conosceranno ancora meglio!

TONICO, SIERO E … RELAX

Infine, dopo aver tolto la maschera, potrete massaggiare l’eccesso di prodotto sul viso e farlo assorbire, passare del tonico e terminare questa piccola routine con il vostro siero abituale.

Un ultimo consiglio: godetevi questo vostro piccolo momento e fatemi sapere come vi siete trovate!

mamma makeupCamilla, studentessa di Farmacia a Perugia, originaria di Terni. Makeup addicted, collaboratrice del blog “Le amiche del Blush”. Appassionata di libri e serie TV. “Il mio colore preferito è il rosa e completo sempre il mio look con accessori hand made”.


 

(Su alcuni dei link dell’articolo, Umbria for Mummy ha un’affiliazione e ottiene una piccolissima quota dei ricavi, senza variazioni di prezzo per te. Comprando attraverso di essi ci aiuti a portare avanti il nostro progetto).


Continue Reading
Makeup per mamme

MAKEUP PER MAMME LUMINOSO E VELOCE

Vi presentiamo oggi una nuova rubrica tutta dedicata alla bellezza e al makeup: perché anche le mamme hanno il diritto alla cura di se! La parola a Camilla, la nostra esperta di trucco!

Si sa che le mamme, soprattutto con bambini piccoli, hanno sempre mille cose da fare e pensare, quindi poco tempo a disposizione. Per questo, quello che oggi vi voglio proporre in questo primo articolo è un makeup facile e rapido. É fatto prevalentemente con prodotti in crema così da avere una maggiore tenuta durante il giorno. Il risultato è molto fresco e naturale, spero vi piaccia!

Makeup per mamme – 1° STEP

Elimino discromie e imperfezioni con un correttore aranciato in crema poi passo al fondotinta. Quello che ho scelto è il Nude Magique Eau de Tint della L’Oréal, ed è un fondotinta che risulta molto leggero sulla pelle. Non è comedogenico e ha una SPF 18. Dà un effetto “pelle nuda”, per l’applicazione lo agito bene, metto una goccia sulle dita e lo stendo. Poi applico un velo della Mat&Fix powder della Debby che è una cipria bianca compatta utile per fissare e rendere opaco il makeup.

Makeup per mamme – 2° STEP

Passiamo all’illuminante che ho utilizzato anche come ombretto. Ho scelto lo Stick Multiple della Nars nel colore Copacabana, oppure una seconda alternativa sia low cost che anche di più facile reperibilità è l’illuminante liquido Accord parfait della L’Oréal nella colorazione Rosè glacè glow. Lo metto sugli zigomi come illuminante e su tutta la palpebra mobile come ombretto. L’effetto è molto discreto e naturale; poi per terminare gli occhi consiglio un mascara marrone e una matita per definire le sopracciglia.

Makeup per mamme – 3° STEP

Come blush applico sulle guance prima uno in crema di una colorazione abbastanza accesa (blush Garden Neve Cosmetics colore Saturday rose) e lo stendo bene con un pennello. Dopo scelgo un secondo blush in polvere di un colore più chiaro (Powder blush Milani colore 04 Bella rosa) per creare un effetto sfumato.

Makeup per mamme – 4° STEP

Delineo le labbra con una matita abbastanza accesa (Lip liner Couture by Color Riche della L’Oreal numero 256 Blush Fever) e la sfumo leggermente verso l’interno. Completo il tutto con un prodotto diverso dal solito. É il Voluptè Tint in Oil della Yves Saint Laurent nella colorazione n 5 Cherry My Chèrie. Ha una formulazione particolare e viene definito come “tinta a olio”. Con il passare del tempo le labbra “catturano” l’olio e quindi sono nutrite ed idratate, scompare il lucido e rimane la tinta. L’intensità cambia  in base al colore scelto e si può applicare di nuovo con facilità.

Fatemi sapere cosa ne pensate 😉

mamma makeupCamilla, studentessa di Farmacia a Perugia, originaria di Terni. Makeup addicted, collaboratrice del blog “Le amiche del Blush”. Appassionata di libri e serie TV. “Il mio colore preferito è il rosa e completo sempre il mio look con accessori hand made”.


Continue Reading