Tag Archives : Museo

Mezzanotte al museo

MEZZANOTTE AL MUSEO

Passare una notte al Museo? Perchè no! Da tempo diverse strutture museali danno la possibilità ai più piccoli di trascorrere alcune ore in notturna (e a volte proprio dormire fino al mattino!) al loro interno. Un’esperienza sicuramente entusiasmante e nuova, da provare! Per chi fosse tentato, ecco l’occasione giusta! Sabato 16 settembre 2017, dalle ore 20:00 alle ore 24:00 si terrà per i bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni la Mezzanotte al Museo del POST, centro della Scienza di Perugia.

Mezzanotte al Museo

Per i giovani esploratori il programma previsto sarà veramente unico: un’intera serata all’interno del museo! Si inizia alle ore 20:00 con una gustosa cena, per proseguire poi con suggestive attività tra avventure e misteri da svelare! In un vecchio archivio, dei ricercatori hanno trovato un’antica mappa: una volta in passato, nel luogo dove oggi c’è il Post, c’era un convento… e se nel museo ci fossero dei passaggi segreti o delle stanze che nessuno conosce? I giovani esploratori, armati di torcia e bussola, dovranno decifrare gli enigmi contenuti nella mappa per arrivare alle stanze segrete e scoprire cosa c’è dentro. Ma per farlo avranno solo tempo fino a mezzanotte: sarà una vera caccia al tesoro a tempo!

L’evento è completamente gratuito, ma riservato ai soli possessori delle membership card del Post. Non possiedi la card? Niente paura: puoi partecipare sottoscrivendo, al momento della prenotazione, una delle membership.

Per info e prenotazioni potete telefonare al numero 075 57 36 501.
N.B. la prenotazione è obbligatoria anche per chi già possiede la card.


Continue Reading
Montefalco

C’ERA UNA VOLTA A… MONTEFALCO

Inizia sabato 3 dicembre C’era una volta a… Montefalco. Fino all’8 gennaio si terranno tante iniziative ed attività dedicate ai bambini ed alle loro famiglie. Ecco il programma!

C’era una volta a… Montefalco

Sabato 3 dicembre

Ore 16:30 – Biblioteca comunale: Nati per Leggere con  Avventure Natalizie.

Domenica 4 dicembre

Dalle ore 15:00 alle ore 18:00 – Museo di Montefalco: Ghirlanda natalizia, laboratorio creativo per bambini e ragazzi dai 5 agli 11 anni (costo € 5.00 – Prenotazione obbligatoria).

Giovedì 8 dicembre

Ore 17:30 Piazza del Comune: Accendiamo il Natale… doniamo sorrisi. Questa edizione di C’era una volta a Natale inizia nel segno della solidarietà: la Croce Rossa Italiana, la Regione Umbria in collaborazione con l’Area Giovani Regionale e con il Comitato Locale di Spoleto – Gruppo di Montefalco, organizza una raccolta doni per i bambini presenti nel campo CRI di Ancarano – Norcia. Come da tradizione, all’imbrunire verranno accese le luminarie del centro storico per dare inizio alla festa più bella dell’anno…. il Natale!

8-9-10-11 dicembre dalle 19:00 alle 23:00

Christmas Day&Night: le attività commerciali, i ristoranti, i bar e le enoteche aderenti all’iniziativa propongono eventi di animazione, musica, intrattenimento e particolari sconti per vivere insieme la magia del Natale nel borgo di Montefalco.

Sabato 10 dicembre

Ore 16:00 – Biblioteca Comunale: Musica per cuccioli, laboratorio di educazione al suono per bambini nella fascia 0-3 anni.

Domenica 11 dicembre

Ore 15:30 – Piazza Mustafà: Arriva Babbo Natale! Tutti i bambini potranno consegnare la propria letterina a Babbo Natale che li aspetta nella sua casetta in compagnia di tanti simpatici Elfi. Stand gastronomici , animazione per bambini e mercatini di oggetti natalizi a cura dell’associazione Un sorriso per te, amici di Michela Ponti.

Giovedì 15 dicembre

Dalle ore 16:00 alle 18:00 – Biblioteca Comunale: Letture e Laboratori natalizi. Le storie più belle sul Natale vi aspettano in Biblioteca. Con l’aiuto dell’apprendista di Babbo Natale costruiremo decorazioni e biglietti d’auguri. In collaborazione con l’Unione delle Biblioteche Terre dell’Olio e del Sagrantino.

Sabato 17 dicembre

Ore 15:30 Salone Espositivo Sant’Agostino: Rassegna teatrale “Racconti dai Paesi del Mondo”. Le “storie africane” saranno interpretate dai ragazzi delle classi V della scuola elementare B. Buozzi, A. Costa Gnocchi e G. Parini che hanno seguito il progetto di laboratorio teatrale “Racconti dai Paesi del Mondo” a cura dell’associazione Moka.
Ore 16:00 Biblioteca Comunale: Musica per cuccioli, laboratorio di educazione al suono per bambini nella fascia 0-3 anni.
Dalle ore 15:00 alle ore 18:00 – Museo di San Francesco: La mia Natività, laboratorio creativo: realizziamo il nostro presepe artistico con tanta creatività e fantasia. Laboratorio per ragazzi dai 5 agli 11 anni (€ 5.00 a bambino – prenotazione obbligatoria).

Domenica 18 dicembre

Ore 15:30 – Piazza del Comune: Concerto Di Natale. Gli alunni delle scuole Buozzi, Costa Gnocchi e Quadrumani accenderanno il Natale con l’allegria dei canti tradizionali natalizi insieme al M° Angelo Bornaghi e all’insegnante Patrizia Ciani.
In collaborazione con l’associazione Un Sorriso per te, amici di Michela Ponti che ha messo a disposizione dei ragazzi lezioni integrative di musica e canto. Stand gastronomici, animazione per bambini e mercatini di oggetti natalizi a cura dell’associazione.

Venerdì 30 dicembre

Dalle ore 15:00 alle ore 18:00 – Museo di San Francesco: Segnalibro delle feste, laboratorio creativo. Realizziamo il nostro segnalibro delle feste per i compiti delle vacanze! Laboratorio creativo per ragazzi dai 5 agli 11 anni ( € 5.00 a bambino – prenotazione obbligatoria).

Venerdì 6 gennaio 2017

Ore 15:00 – Piazza del Comune: La Tombolata. A cura dell’associazione sportiva Montefalco Calcio. Salutiamo la Befana…tanti dolcetti per tutti i bambini!

Domenica 8 gennaio 2017

Dalle ore 15:00 alle ore 18:00 Museo di San Francesco: Brr che freddo, laboratorio creativo. L’inverno è ormai arrivato…. creiamo la nostra giostra dell’inverno con le nostre decorazioni ghiacciate per la nostra cameretta. Laboratorio creativo per ragazzi dai 5 agli 11 anni (€ 5.00 a bambino – prenotazione obbligatoria).

Tutte le attività sono prenotabili al numero 0742 37 95 98 oppure scrivendo all’indirizzo mail: montefalco@sistemamuseo.it.


Continue Reading
FAMIGLIE AL MUSEO SPECIALE PERUGIA

FAMIGLIE AL MUSEO SPECIALE PERUGIA

Come promesso eccoci a parlare di nuovo del F@MU e, soprattutto, a dirvi dove andare in Umbria. In modo particolare abbiamo pensato a due articoli dedicati: Famiglie al Museo Speciale Terni e Famiglie al Museo Speciale Perugia. Due articoli, uno per provincia, per farvi pensare a cosa fare il 9 ottobre insieme a tutta la famiglia!

FAMIGLIE AL MUSEO SPECIALE PERUGIA

In provincia di Perugia la scelta di cosa fare per il F@MU è veramente ricchissima. C’è l’imbarazzo della scelta! Ecco gli appuntamenti divisi per città:

ASSISI

Ad Assisi sarà possibile effettuare gratuitamente la visita guidata alle Domus Romane. La visita alla Piccola Pompei di Assisi inizia alle ore 16:00. Un’occasione unica per visitare un luogo non sempre aperto al pubblico.

BETTONA

Arte sotto sopra! al Museo della Città di Bettona. Le famiglie, guidate dagli operatori di Sistema Museo, scopriranno la magia di essere archeologi! Attraverso la partecipazione attiva ad una simulazione di scavo e rifunzionalizzazione di un reperto archeologico, i bambini saranno stimolati ed educati all’importanza della conoscenza storica attraverso  la partecipazione diretta all’esperienza archeologica in una dimensione di gioco ed allegria. Per informazioni: 075 98 73 47  cunto@sistemamuseo.it.

CANNARA

Presso il Museo della città di Cannara domenica 9 ottobre dalle ore 15:30 alle ore 17:00 sarà possibile effettuare una visita guidata gratuita. Inoltre dalle 16:00 si terrà Crucimosaico. La squadra dei Coccodrilli contro quella dei Pigmei si sfideranno in divertenti giochi enigmistici per scoprire i segreti del mosaico. L’attività è gratuita e adatta ai bambini dai 5 ai 12 anni. Per informazioni: 0742 61 53 00, cannara@sistemamuseo.it.

CITTÁ DI CASTELLO

Presso la Collezione Burri Ex Seccatoi Tabacco si terrà, su due turni, un percorso guidato speciale per famiglie con bambini fino ai 14 anni alla collezione permanente e alla mostra dal titolo “Alberto Burri: lo Spazio di Materia tra Europa e U.S.A.”. La visita guidata sarà strutturata in modo da stimolare attraverso il gioco i bambini presenti, così da renderli parte attiva del percorso. La visita deve essere prenotata al numero 075 85 54 649; biglietto ridotto per genitori, bambini e accompagnatori: euro 10,00 a persona,  comprensivo della visita guidata a tema F@MU, sia alla Collezione permanente che alla mostra temporanea presso la Collezione Burri Ex Seccatoi Tabacco. Orario delle visite: il mattino ore 11:30, il pomeriggio ore 15:30. Per info: museo@fondazioneburri.org.

Presso il Centro delle Tradizioni Popolari di Garavelle, alle ore 15:30 si terrà il laboratorio La tartaruga e la lepre. Il costo dell’iniziativa è di 4 euro, ed è gradita la prenotazione (0758554202; cultura@ilpoliedro.org). Presso la Pinacoteca Comunale di Città di Castello, invece, sarà possibile una visita formato famiglia dalle 15:00 alle 17:00 (costo bambini 4 €; adulti 6€). Il percorso sarà incentrato alla scoperta dei miti e delle leggende nascosti nelle opere del museo (per info e prenotazioni 0758554202; cultura@ilpoliedro.org).

DERUTA

Al Museo di Deruta si terrà Selfie al Museo: colori, emozioni, espressioni. Attraverso un singolare percorso di visita alla scoperta dei colori e le emozioni del Museo Regionale della Ceramica di Deruta, le famiglie verranno invitate a trovare spunti per inediti scatti fotografici. Le immagini più significative verranno utilizzate per la promozione del Museo sulle piattaforme social. L’ingresso è gratuito, ma si consiglia la prenotazione: 075 97 11 000, deruta@sistemamuseo.it.

GUBBIO

Doppio appuntamento a Gubbio! Al Museo di Palazzo Ducale per l’interò pomeriggio si terrà il laboratorio Crea il tuo vestito. L’attività si ispira alla mostra Moda e Potere, realizzata dal 1 al 9 ottobre in occasione del Festival del Medioevo. Si tratta di una selezione di costumi storici scelti per illustrare l’evoluzione dell’abito maschile e femminile tra la seconda metà del Quattrocento e il primo quarto del Seicento. L’attività per i più piccoli sarà svolta in collaborazione con le allieve del corso moda dell’Istituto di Istruzione Superiore “Cassata – Gattapone” di Gubbio. Durante il laboratorio i partecipanti potranno disegnare e poi creare con tecniche non tradizionali i loro abiti, anche ispirandosi a quelli in mostra. Per info e prenotazioni: 075 92 74 298, museo@gubbiocm.it.

Presso il Museo Civico di Palazzo dei Consoli, invece, si terrà Giochi Medioevali Senza Frontiere. Piazza Grande sarà il teatro di appassionanti giochi a squadre per bambini e famiglie (in caso di pioggia i giochi si svolgeranno all’interno della Sala dell’Arengo del Museo Civico di Palazzo dei Consoli). Due i turni di gioco: alle ore 11:00 e alle ore 15:00; il costo di partecipazione è di euro 5,00 e comprende anche la visita a Palazzo dei Consoli. La prenotazione è obbligatoria entro sabato 8 ottobre: 075 92 74 298, museo@gubbioculturamultiservizi.it.

MONTEFALCO

Giochiamo con Benozzo! Occhio al particolare. Il laboratorio gratuito previsto al Complesso Museale di San Francesco invita tutti ad aguzzare la vista. Attraverso l’attenta osservazione dei dettagli che Benozzo ha dipinto nella sua opera, per poi con carta e colori riprodurlo. Per info: 0742 37 95 98, montefalco@sistemamuseo.it.

PERUGIA

Gli atleti ritratti e scolpiti nel Museo dell’Accademia di Perugia, dal Discobolo ai Lottatori, apriranno la strada verso la scoperta dei giochi nell’antichità. Suddivisi in squadre i bambini, dopo una interattiva visita al museo alla scoperta di alcune delle opere più importanti, potranno cimentarsi in antiche competizioni e tornei, scoprendo inaspettate abilità fisiche e mentali. L’attività, consigliata per bambini dai 5 ai 12 anni, si terrà dalle ore 15:30 alle ore 17:00. Si consiglia un abbigliamento sportivo e la prenotazione al numero 075 57 16 233, trabalza@sistemamuseo.it.

Al POST, Centro per la Scienza di Perugia, invece, si terrà il laboratorio La Maglia Celeste. Per non perdere la posizione, impariamo a destreggiarci tra longitudine e latitudine alla scoperta delle coordinate geografiche della Terra. Il laboratorio inizia alle 16:30, dura un’ora e costa 5 euro. Per i genitori è previsto l’ingresso gratuito, incluse le nuove esposizioni sulla mostra astronomica La Tavola Celeste e la nuova sezione dedicata alle onde gravitazionali.

SAN GIUSTINO

Presso Villa Graziani, dalle ore 15:00 alle 16:30, è prevista una visita formato famiglia. Incentrata sul gioco, così come da tema, il percorso consente di godere dello splendido edificio creato da Cantagallina, allievo del Vasari e di visitare il museo in esso contenuto. Il costo dell’iniziativa è di 3 euro per gli adulti e due per i bambini. Per info e prenotazioni: 0758554202; cultura@ilpoliedro.org.

SANT’ANATOLIA DI NARCO

Dalle ore 15:00 alle ore 18:00 al Museo della Canapa si terrà Giochi e gare con la Canapa! Le famiglie con i loro bambini potranno partecipare ad una visita guidata gratuita e alle attività ludiche e laboratoriali del pomeriggio. Tutto basato sulla pianta della canapa, di cui si scoprirà la produzione.  La canapa sarà anche utilizzata nei giochi come il tiro alla fune e il salto alla corda, per proseguire con dei giochi inerenti alla sua tessitura. Ci sarà anche la visione di un episodio del cartoon “L’arte con Matì e Dadà”. Per info e prenotazioni: 0743 61 31 49/78 80 13, didattica@museodellacanapa.it.

SPELLO

Dalle ore 16:00 alle ore 17:30 Art memory. Giochiamo con l’arte di Pinturicchio. Con l’arte si può giocare! Conosciamo i capolavori di Pinturicchio e di altri artisti nella Cappella Baglioni e in Pinacoteca alla ricerca di particolari originali ed aspetti curiosi. Alla fine uno speciale memory a squadre metterà alla prova la nostra capacità di ricordare.
Prenotazione consigliata: 0742 30 14 97, spello@sistemamuseo.it.

SPOLETO

Come si tenevano in forma i popoli del passato? Quali erano gli esercizi fisici praticati ogni giorno? Quali i cibi considerati sani? Lo scoprirete al Museo Casa Romana – Rocca Albornoziana grazie al laboratorio Un Salto nel Tempo. Un operatore didattico sarà il vostro personal trainer e attraverso una serie di giochi, quiz e indovinelli, vi aiuterà ad allenare il corpo e la mente accompagnandovi alla scoperta delle “abitudini sportive” d’epoca romana e longobarda. L’attività si svilupperà a partire dalla Casa Romana, per proseguire lungo le antiche vie della città, dove si svolgeranno divertenti sfide sportive. Si giungerà infine alla Rocca Albornoziana dove è ospitato il Museo Nazionale del Ducato, che custodisce dei preziosi indizi sugli usi e costumi del “popolo delle lunghe barbe”. L’attività inizia alle ore 15:30 e durerà un paio di ore. Per prenotazioni: 0743 22 49 52, spoleto@sistemamuseo.it.

TORGIANO

Il MUVIT Museo del Vino e il MOO Museo dell’Olivo e dell’Olio propongono un laboratorio didattico “a misura di famiglia” pensato per allenare la mente e giocare con la cultura, adulti e bambini insieme. L’attività sarà ispirata al triathlon. Dopo una breve visita guidata, i partecipanti saranno chiamati a “gareggiare” in tre prove. Nella prima dovranno rispondere ad una serie di domande legate alle collezioni dei Musei, andando alla ricerca delle risposte nelle diverse sale. La seconda prevede tanti indovinelli posti da Atena e Bacco in persona che dovranno essere risolti nel più breve tempo possibile.

Infine dovranno realizzare un disegno/oggetto come ricordo/premio da portare a casa. Inoltre, per tutta la giornata sono previsti sconti per la visita con audiovisita ai due musei, l’ingresso è gratuito fino a 12 anni e la  “Mappa Quizzata” è in omaggio per tutti i bambini. La prenotazione è necessaria (entro l’8 ottobre): 075 98 80 200, prenotazionimusei@lungarotti.it.

TREVI

A Trevi il Museo propone l’attività Il Gioca Olio. Durante il percorso di visita i piccoli spettatori, accompagnati da un’operatore, saranno coinvolti in un gioco attivo per essere protagonisti della storia e i segreti della pianta di ulivo e del percorso di  trasformazione delle olive, dalla raccolta alla produzione dell’olio. Info e prenotazioni:  0742 38 16 28, trevi@sistemamuseo.it.

Pronti per tanti giochi e gare al museo?


Continue Reading
Museo di Montefalco

COMPLESSO MUSEALE DI SAN FRANCESCO (MONTEFALCO)

Il Museo di Montefalco, posto nel complesso monumentale di San Francesco, è un esempio di come si possa visitare un museo di per sè non adatto ai bambini, con i bambini, senza farli annoiare. Merito del Kit Museo Fai da Te unito ad un minimo di elasticità di mamma e papà!

Il Museo di Montefalco è un museo “difficile”: presenta diverse aree, ma ha il suo punto di forza nella chiesa Museo e nella Pinacoteca. Per un bambino può essere difficile cogliere quanto c’è dietro ad un quadro, soprattutto di soggetto religioso. Il Museo, però, fa parte del circuito che utilizza il Kit Museo Fai da te, che possiamo affermare sia un ottimo strumento per superare la difficoltà della visita. Abbiamo avuto modo di poterlo utilizzare in una gita due contro due: mamma e papà contro due bimbi di 1 e 5 anni. Ovviamente per un bambino più grande è più facile essere coinvolto da quanto presente nel kit. Manipolazione e imitazione sono le parole chiave per poter visitare con calma la struttura. Noi ci siamo dati il cambio, colorando ed esplorando e poi visitando le stupende pitture ed opere contenute nel museo. Certo: la visita va adattata ai bambini! Se il proprio scopo è quello di visitare senza nessun disturbo il museo, sarà difficile con prole al seguito! Ma se si accetta di giocare un po’ con loro e di mettersi al loro livello, l’esperienza diventerà sicuramente gratificante.


Continue Reading
Amelia sorprendente

AMELIA SORPRENDENTE

Il Circuito Museale di Amelia, per il mese di giugno, presenta un calendario ricco di eventi per grandi e piccini, che vi farà scoprire un’Amelia sorprendente! Si inizia giovedì 2 giugno, alle ore 11:00, presso l’Archeospazio del museo Archeologico, con il laboratorio creativo Eroi smascherati: creiamo le maschere dei Giganti! L’attività è prevista per bambini tra i 5 e i 10 anni, ed è a cura della Fondazione Lungarotti (per info e prenotazioni: segreteria@ameliaciclopica.it). L’iniziativa rientra nell’ambito del Festival Amelia Ciclopica (tutto il programma qui). Lo stesso giorno, alla medesima ora, è prevista la visita guidata al Teatro Sociale con partenza dalle Cisterne Romane, in Piazza Matteotti 75. Il 3 giugno dalle ore 16:00 alle ore 18:00 ci sarà un’apertura straordinaria pomeridiana proprio delle Cisterne Romane, con visite guidate ogni 30 minuti. Per entrambe le iniziative, info e costi alla mail:  amelia@sistemamuseo.it, oppure allo 0744_978120.

La settimana successiva, venerdì 10 giugno, alle ore 17:00, è previsto presso il chiostro di San Francesco (Museo Archeologico) l’arrivo della sesta tappa del Viaggio in bicicletta sulle strade d’Italia, da Trento a Roma in 7 giorni, partita da Assisi. In occasione dell’Anno Santo, tale itinerario vedrà la presentazione itinerante del libro “Cari giovani, cari ragazzi e ragazze…  gesti e discorsi di Papa Francesco, interpretati da Le Formiche di Fabio Vettori”.
Domenica 12 in due turni, alle ore 16:30 e alle ore 18:00, i bambini dai 3 agli 8 anni potranno partecipare alla visita animata Per… Bacco!  con piccolo laboratorio finale. Il costo è di € 3,00 e la prenotazione è obbligatoria (0744_978120 o amelia@sistemamuseo.it)

Infine, sempre presso l’Archeospazio del museo Archeologico, inizia venerdì 17 giugno alle ore 17:00 il corso di Fotografia tenuto da Emanuele Grilli. Per informazioni sul corso ed iscrizioni i contatti sono: 340.8234827  lele82e@libero.it.


Continue Reading
invasioni-digitali

INVASIONI DIGITALI

Concludiamo oggi la nostra rassegna di iniziative che si terranno per il ponte del 25 Aprile dandovi un’alternativa al coperto. Parliamo dell’iniziativa dei musei del Circuito Terre & Musei dell’Umbria (Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Spello, Trevi, Umbertide): Invasioni Digitali.

Chi sono gli invasori digitali? Sono tutti coloro che visiteranno uno dei musei del circuito partecipando alle visite guidate a tema e che condivideranno selfie e foto con l’hashtag #EmozionidArte. L’idea è quella di far diventare partecipativi e social anche i luoghi culturali.

Invasioni digitali è un progetto nazionale, a cui aderisce Terre & Musei dell’Umbria, rivolto alla promozione e diffusione della cultura attraverso il mondo digitale, per favorire una concezione “aperta e diffusa” del patrimonio del paese. I musei del circuito hanno creato visite legate dal fil rouge delle emozioni: ogni visita si focalizza su una sola di esse. Dodici emozioni per altrettanti musei: passione, sorpresa, incanto, meraviglia, curiosità, forza, amore, piacere, ispirazione, libertà, commozione, benessere. Una gamma di sensazioni, colori, gesti e sintonie inaspettate. Le visite si terranno durante le giornate del 24 e 25 aprile, questo fine settimana, e sabato 30 aprile, e saranno totalmente gratuite. Ecco il programma città per città.

Vi segnaliamo, inoltre, che presso il museo di Amelia, lunedì 25 aprile, su due turni, alle ore 11:00 e alle 16:00 si terrà un’attività creativa per bambini dai 4 ai 10 anni presso l’Archeospazio del museo archeologico:  ogni fiore… un capriccio!
(Per prenotazioni: amelia@sistemamuseo.it, telefono: 0744.978120).

Per finire ricordiamo che in tutti i musei del Circuito Sistema Museo è possibile effettuare la visita formato famiglia con il Kit Fai da Te.

SCOPRI GLI ALTRI APPUNTAMENTI IN UMBRIA PER IL WEEK END DEL 25 APRILE


Continue Reading
museo-fai-da-te

MUSEO FAI DA TE

Terre & Musei dell’Umbria, a partire da Pasqua 2016, ha proposto un pregetto dedicato ai bambini ed alle loro famiglie denominato Museo Fai da te, attivo in tutti e 12 i musei aderenti al circuito.

Ma che cos’è Museo Fai da te?

Museo Fai da Te è un kit gratuito per famiglie che può essere ritirato all’ingresso di ciascun museo del circuito per essere utilizzato durante la visita alla collezione e riconsegnato all’uscita. Nel kit i piccoli visitatori troveranno alcuni strumenti pensati per bambini dai 4 ai 10 anni, utili per aiutarli, con il supporto degli adulti accompagnatori, in chiave ludica il museo. Oltre alle istruzioni, semplici, divise per fasce di età (4-6 anni e 7-10 anni) e disponibili anche in inglese, in ogni kit c’è un equipaggiamento completo di strumenti selezionati per permettere tre tipi di attività: orientati, esplora, crea. Infine, un grande block notes a disposizione presso l’area accoglienza raccoglierà progressivamente i commenti che i bambini lasceranno vicino alle opere attraverso post-it, in una sorta di diario collettivo.

Il progetto sarà implementato nel tempo con strumenti aggiuntivi e personalizzati rispetto alle specificità delle collezioni. L’obiettivo del progetto è stimolare lo sviluppo autonomo e diretto della conoscenza, della manualità e della creatività, privilegiando anche la dimensione sensoriale ed affettiva dei giovani visitatori. In questo modo il museo si trasforma da luogo tradizionalmente distante, a luogo a dimensione di bambino, così da far crescere l’amore per la cultura e l’interesse per il patrimonio locale.

Ma quali sono i musei del circuito in cui è possibile utilizzare il kit? Eccoli: Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Spello, Trevi, Umbertide! Scelto il vostro? Si, bene: ricordatevi di condividere la vostra esperienza con noi: utilizzate #umbriaformummy e #museofaidate su facebook, twtter ed instagram!


Continue Reading
galleria-nazionale-umbra

MINI TOUR FORMATO FAMIGLIE ALLA GALLERIA NAZIONALE UMBRA

La Galleria Nazionale Umbra, con il suo ricco catalogo, merita un posto di onore nel panorama artistico e museale italiano. La sua ricchissima esposizione, disposta su due piani, occupa circa 4000 mq. Beato Angelico, Arnolfo di Cambio, Gentile da Fabriano, Benozzo Gozzoli, Piero della Francesca, ma anche il Pinturicchio e il Perugino: la collezione è ampia ed abbraccia il periodo dal XIII al XIX secolo principalmente.

Ma si possono portare dei bambini dentro una galleria del genere? Una galleria che a vederla tutta con una visita guidata due ore non bastano? Una galleria piena di dipinti e statue delicate, da non toccare? Per potersi si può: sono anni che le scolaresche hanno modo di visitare la Galleria Nazionale Umbra, già a partire dalla scuola dell’infanzia. Ma sarà possibile con mamma e papà? Sì, se si riesce a trasformare in gioco la visita! Basta un carrello pieno d’arte e un percorso su misura di bambino, ed ecco il mini tour per famiglie è servito.

La Galleria nazionale umbra formato famiglia

La visita alla Galleria nazionale Umbra per famiglie è un percorso specificamente pensato per loro, e basato sulla grandissima esperienza di Sistema Museo e del suo personale, maturata in anni di lavoro con le scuole. Il taglio della visita, come ovvio che sia, è quindi su di loro, i bambini, che devono essere coinvolti e che non hanno tempi di attenzione molto prolungati. I genitori, però, possono comunque godere di alcuni momenti dedicati durante la visita, mentre i piccoli sono impegnati in un’attività in autonomia.

Non esiste un percorso standard: le opere e le attività vengono calibrate in base al gruppo coinvolto. Sono possibili visite con bambini a partire dai 4 anni fino alle scuole medie, fasce di età che richiedono forme di interazione molto diversa. Centro di tutta la visita, insieme alla galleria, è il carrello dell’arte, supporto mobile per le attività di sperimentazione, dai travestimenti alle manipolazioni.

La visita formato famiglia deve essere prenotata almeno qualche giorno prima (199 151 123; callcenter@sistemamuseo.it; trabalza@sistemamuseo.it) e ha un costo di 40 euro a gruppo, oltre al biglietto di ingresso, che per i ragazzi sotto i 18 è comunque gratuito. Questo significa che un gruppo di tre famiglie con uno o due bambini dovrà spendere per ingresso alla galleria e visita tra i 16 e i 20 euro, paragonabili ad un ingresso al cinema per due adulti. Inoltre, la Galleria Nazionale Umbra è anche uno dei musei statali a ingresso gratuito durante la prima domenica del mese, grazie all’iniziativa #domenicalmuseo. In questo caso si deve pagare il solo costo della visita.


Continue Reading
museo-incontatto

MUSEO inCONTATTO

La città di Narni è un bellissimo itinerario turistico, non tra i più noti in regione, e possiede anche un museo a misura di bambino. Di entrambi vi parleremo a brevissimo! Intanto vi consigliamo alcuni appuntamenti per il mese di marzo che si terranno a Palazzo Eroli, nell’ambito del calendario degli incontri Museo inContatto.

Il prossimo fine settimana sarà all’insegna delle letture con gli appuntamenti di MELAleggi! Letture e merende nutriMENTE. Sabato 5 marzo 2016, alle ore 16:00, ci sarà un incontro dal titolo Con un filo di voce (0-3 anni) per piccoli lettori in crescita. Domenica 6 marzo, sempre alla stessa ora, sarà il turno dei bambini più grandi (4-7 anni) con il laboratorio creativo dedicato a Il Piccolo bruco mai sazio. Entrambi i laboratori sono realizzati da Sistema Museo e sono gratuiti.

Domenica 13, invece, Mauro Laurenti, disegnatore della Sergio Bonelli Editore, e Francesco Franceschini, autore dei romanzi “La quarta persona più importante” e “Apocalisse in pantofole”, terranno il laboratorio Come nasce un fumetto. Gli orari sono dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00. Per informazioni potete chiamare il numero 328.7280568 .

Infine, domenica 20 marzo si terrrà Apicultura, a cura di Sistema Museo in collaborazione con SlowFood. Due gli incontri previsti: alle ore 16:00 I dolci sentieri del miele. Le api, la biodiversità e l’esperienza del miele; alle 17:00, Appiccicarte, laboratorio creativo per famiglie; l’evento è gratuito.

Per maggiori informazioni potete contattare il numero 0744.717117 oppure la mail narni@sistemamuseo.it


Continue Reading
arte

ARTE, GIOCO & TEATRO PER UN SUPER WEEK END

Per questo fine settimana vi proponiamo attività molto diverse ma tutte creativamente divertenti.

Iniziamo da Città di Castello dove domenica ci sono due opportunità molto belle. Dalle ore 15:30 si terrà Dai, tocca a te!, un pomeriggio di giochi da tavolo al punto Nel Frattempo presso palazzo podestà. L’appuntamento è per ragazzi dai 10 ai 14 anni. Oggi è l’ultimo giorno utile per prenotare uno dei posti disponibili allo 075.8529249. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’associazione Peter Pan, verrà replicata. Sempre domenica presso il Teatro degli Illuminati si terrà un appuntamento del calendario del Teatro Ragazzi:  Le avventure di Pulcinella, del Gruppo Teatrale ACCADEMIA CREATIVA . Due gli orari dello spettacolo, 15:30 e 17:30. Per prenotazioni ed informazioni 370.3311995.

Andando dalla parte opposta della regione, presso il Museo di Palazzo Eroli di Narni sono previsti due appunamenti in questo fine settimana. Sabato 27 dalle 16 si terrà un incontro della serie Occhio al particolare, A spasso con Madre Natura. Un percorso creativo per bambini che amano la natura, dai 6 ai 10 anni. Domenica 28, invece, si terrà un appuntamento della serie Spiando l’arte, Arte di Natura, percorso artistico per ragazzi curiosi di natura: dai 10 anni in poi. (Per info e prenotazioni: 0744.717117 narni@sistemamuseo.it)

A Montefalco, sempre domenica 28, si terrà un incontro di Pianeta Fantasia, laboratori di sperimentazione creativa, dalle 15:00 alle 18:00, presso il Museo di San Francesco. L’età consigliata è 5-10 anni. (Attività a pagamento; per info e prenotazioni: 0742.379598; montefalco@sistemamuseo.it).

Infine, vi ricordiamo che si chiude questo fine settimana la mostra presso Palazzo Penna L’età delle pagine antiche. Annibale Brugnoli e l’arte a Perugia nel periodo simbolista, organizzata dall’Assessorato alla Cultura, Turismo e Università del Comune di Perugia.


Continue Reading