Speciale Denim OVS - Scopri l'offerta

Tag Archives : nati per leggere

Carnevale in biblioteca

CARNEVALE IN BIBLIOTECA

Oltre alle classiche feste mascherate, che ne dite di festeggiare carnevale in biblioteca?

Siamo in pieno Carnevale. Feste mascherate, sfilate, balli e canti per le strade. Divertenti sì, ma forse non ottimali per i più piccoli perché spesso si svolgono all’aperto e se le temperature non sono clementi, si deve rinunciare. L’afflusso di gente inoltre può farci desistere per la confusione e la scomodità. Non per questo dobbiamo rinunciare a festeggiare: un carnevale in biblioteca è una valida alternativa.

CARNEVALE IN BIBLIOTECA: DOVE?

BIBLIOTECA SAN MATTEO DEGLI ARMENI PERUGIA

Carnevale in biblioteca

Sabato 10 ORE 15:00 e martedì 13 febbraio 20:00

 

Alla Biblioteca degli Armeni vengono proposti 2 appuntamenti nell’ambito del «Carnevale nei Rioni 2018» . Sabato 10 alle 15:00 si terrà un Laboratorio di Kamishibai, a cura di Elena Ambrosi. Con il Kamishibai, parola giapponese che significa teatro di carta, i bambini costruiranno ed illustreranno una storia di nostra invenzione, a partire da una traccia carnevalesca tratta dall’albo illustrato «Where the wild things are» di Maurice Sendak. Al termine del laboratorio si terranno delle letture di storie con il Kamishibai, accompagnate dalla musica. Per il martedì grasso, invece, si terrà un vero e proprio ballo, alle ore 20:00. Le danze del mondo saranno a cura di Francesca Borgioni: siete attesi in maschera! In entrambi i due appuntamenti l’ingresso è libero e per il laboratorio è gradita la prenotazione (0755773560/3559; bibliotecasanmatteo@comune.perugia.it).

BIBLIOTECA COMUNALE “G. Prampolini” SPELLO

ARLECCHINO VA IN BIBLIOTECA

Sabato 3 febbraio, ore 17:00

Un’ottima occasione per festeggiare il Carnevale e trascorrere del tempo con i figli tra le pagine illustrate di libri, con letture di storie sul tema della condivisione.
L’obiettivo è quello di trasmettere ai bambini l’abitudine ed il piacere della lettura, per entusiasmare i giovani lettori motivandoli in un contesto non strettamente scolastico.
Rafforzare l’affettività verso il libro, legandolo ad attività ludiche e creative, creando momenti di aggregazione, coinvolgendo educatori, bibliotecari, genitori e nonni.

L’evento nel dettaglio prevede:
LETTURE ANIMATE
LABORATORIO CREATIVO “costruiamo la nostra speciale maschera di carnevale”
GIOCHI DI CARNEVALE
MERENDA E BALLI
Il tutto rigorosamente in maschera!

Età 0-10 anni
Info e prenotazioni: bibliotecaspello@sistemamuseo.it
dal lunedì al venerdì ore 16:00-18:30: 0742 30 19 64

 

BIBLIOTECA COMUNALE “Madonna del Ponte” PASSAGGIO DI BETTONA

PULCINELLA RACCONTA STORIE DI CARNEVALE

Martedì 6 febbraio, ore 17:00

Appuntamento nell’ambito del calendario di Nati per Leggere.
Info al numero 075 98 85 770 o all’indirizzo mail bettona@sistemamuseo.it

 

BIBLIOTECA VILLA URBANI, PERUGIA

FESTA DI CARNEVALE A VILLA URBANI

Giovedì 8 febbraio, ore 17:00

Info: Biblioteca comunale Villa Urbani; tel: 075 57 72 960; mail: biblio.villaurbani@comune.perugia.it.

 

BIBLIOTECHE UNIONE TERRE DELL’OLIO E DEL SAGRANTINO

CARNEVALE IN BIBLIOTECA

Dal 3 al 12 febbraio

Iniziativa itinerante, gratuita, pensata per i bambini da 3 a 10 anni. Si tratta di laboratori, feste e letture animate, che coinvolgeranno le biblioteche di Montefalco, Castel Ritardi, Gualdo Cattaneo, Massa Martana e Trevi. Il calendario completo è disponibile qui. Per ulteriori info: 329 10 66 722;
bibliotecheunionetos@sistemamuseo.it


Continue Reading
Favole dal/del mondo

FAVOLE DAL/DEL MONDO, A TODI

Per gli amici di Todi è in arrivo un bellissimo percorso rivolto ai bambini dai 5 ai 10 anni. Si tratta di Favole dal/del mondo, un appuntamento settimanale, ogni mercoledì alle ore 16:30, presso la Biblioteca Comunale Lorenzo Leoni.

Di cosa tratta Favole dal/del mondo?

Sono delle letture dedicate alla tradizione classica inglese, francese, tedesca, russa, araba e rumena, tenute da lettori madrelingua e tradotte da ragazze che svolgono il servizio civile presso la biblioteca. Si tratta di un modo semplice e diretto di conoscere storie nuove e di poter gustare la musicalità di ogni idioma. Ogni incontro sarà seguito da un piccolo laboratorio manuale che verterà sulla realizzazione di oggetti legati al Paese di cui si è proviene la storia.

Favole dal/del mondo: il calendario

– 4 ottobre – There’s a wolf! There’s a wolf! (Al lupo! Al lupo!)

Lettura in lingua inglese a cura di Alexandra Hook.

– 11 ottobre – Capra cu trei iezi (La capra e i tre capretti)

Lettura in rumeno a cura di Alina Eremia.

– 18 ottobre – ЖУраВЛЬ И ЦаПлЯ (La gru e l’airone)

Lettura in russo a cura di Maria Rubtsova.

– 25 ottobre- Bishti i dhelprës (La coda della volpe)

Lettura in albanese a cura di Imelda Agalliu.

– 8 novembre – Roskappchen (Cappuccetto rosso)

Lettura in tedesco a cura di Jens Schumann.

– 15 novembre –   حساء مرزوق (La zuppiera di Marzuk)

Lettura in arabo a cura di Amal Nazouhi.

– 22 novembre – Le cochon, le canard et le intade (Il maiale, l’anatra e la faraona)

Lettura in francese a cura di Jacques Lahaours-sois.

– 29 novembre – La sal y el azùcar (Il sale e lo zucchero)

Lettura in spagnolo a cura di Caterina Marirossi.

Per maggiori informazioni potete seguire la pagina FB della biblioteca o contattare il personale al numero 075 89 56 710 oppure via mail: biblioteca@comune.todi.pg.it.


Continue Reading
Passaparola

PASSAparola. Leggi, gusta, pensa!

É ai nastri di partenza la terza stagione di PASSAparola. Leggi, gusta, pensa, la rassegna letteraria della cittadina di Spello che ha come obbiettivo quello di offrire fin dalla più tenera età esperienze condivise per emozionarsi, riflettere e crescere. L’idea, che dà anche il nome al festival, è che il passaparola trasformi il momento personale della lettura in un momento di condivisione collettiva.

Il calendario prevede diversi appuntamenti adatti agli adulti. Noi vi parliamo dei sei appuntamenti dedicati ai più piccolini e curati da Sistema Museo nello spazio Nati per leggere della scuola d’infanzia di Viale Poeta. I laboratori sono stati pensati per i bimbi da 0 a 6 anni, che potranno così giocare e stimolare la fantasia con suoni, rumori, colori. Giovedì 17 si terrà un appuntamento dedicato ai genitori.

PASSAparola: il programma kids

Giovedì 17 novembre, ore 17:00, Settimana nazionale Nati per Leggere. Esperti del settore a confronto: genitori, insegnanti, amanti della lettura rivolta ai bambini sono invitati a partecipare. L’inizitiva è in collaborazione con la Regione Umbria, l’AIB, l’ACP.

Domenica 27 novembre, ore 17:00, Andiamo Diritti alle storie, laboratorio per bambini 0 – 6 anni. 

Domenica 11 dicembre, ore 17:00, Nati per Leggere speciale Natale, laboratorio per bambini 0 – 6 anni (Pinacoteca Civica – Diocesana).

Domenica 15 gennaio, ore 17:00, Leggimi subito, leggimi forte, laboratorio per bambini 0 – 6 anni.

Domenica 12 febbraio, ore 17:00, La valigia magica delle storie, laboratorio per bambini 0 – 6 anni.

Domenica 12 marzo, ore 17:00, C’era una volta e c’è ancora, laboratorio per bambini 0 – 6 anni.

Domenica 28 maggio, ore 17:00, Nati per Leggere speciale primavera, laboratorio per bambini 0 – 6 anni, Giardini Pubblici Borgo.


Continue Reading
Biblioteca di Bastia Umbra

LETTURE ALLA BIBLIOTECA DI BASTIA UMBRA

Inizia il prossimo 11 novembre alle ore 10:00 presso la Biblioteca di Bastia Umbra un bel appuntamento per tutte le mamme in attesa. Si tratta di Letture con la Pancia, un’iniziativa realizzata in collaborazione con le ostetriche della USL Umbria 1. L’appuntamento si ripeterà con un calendario mobile mensile: seguite la pagina facebook della biblioteca per gli aggiornamenti! Letture con la Pancia fa parte del calendario annuale di letture in biblioteca, legato a Nati per Leggere. Ecco gli appuntamenti per chi i bimbi li ha già (età consigliata: 0-6 anni).

Appuntamenti Biblioteca di Bastia Umbra

Lunedì 14 novembre ore 17:00 – Andiamo dritti alle Storie (l’iniziativa rientra nel programma della settimana nazionale Nati per Leggere).

Mercoledì 16 novembre ore 16:30 – La biblioteca va in città. Appuntamento presso la Biblioteca Fra Giacomo Paris di Ospedalicchio.

Lunedì 19 dicembre ore 17:00 – Il piccolo Babbo Natale va in città.

Lunedì 16 e 23 gennaio ore 16:30 – Impariamo l’arte del Kamishibai (iniziativa rivolta a genitori, nonni, insegnanti, educatori e bibliotecari).

Venerdì 20 gennaio ore 17:00 – Leggimi perchè così so nominare il mondo.

Lunedì 20 febbraio ore 17:00 – Leggimi perchè così riconosco le emozioni.

Lunedì 13 marzo ore 17:00 – Leggimi perchè la tua voce crea un legame tra me e te.

Lunedì 10 aprile ore 17:00 – Letture a primavera.

Per info e prenotazioni potete telefonare al numero 075 80 05 325 oppure scrivere al seguente indirizzo: bibliotecabastia@sistemamuseo.it


Continue Reading
Libri sotto l'ombrellone

LIBRI SOTTO L’OMBRELLONE

Ma chi l’ha detto che la spiaggia per i ragazzi sia solo, sabbia, castelli, bagni e corse a perdifiato? Quando le temperature salgono e il sole scotta, è piacevolissimo abbandonarsi alla lettura di libri sotto l’ombrellone non solo per noi adulti, ma anche per loro ed è un ottimo modo per tenere in allenamento mente e concentrazione.  Leggere è forse il miglior compito delle vacanze, che mette d’accordo tutti: genitori, insegnanti e bambini.

Un bel libro è sempre una compagnia, ma in estate può diventare un vero alleato ed amico, sia che siate sotto l’ombrellone, oppure distesi su di un prato, sdraiati su fresche lenzuola, o nel dondolare di un’amaca, insomma il momento per leggere è “sempre” ed in estate c’è ancora più tempo per farlo!

Ecco qualche titolo che la redazione di Umbria for Mummy ha scelto proprio per te ed i tuoi bambini. E ricordati: se metti un libro in valigia, l’estate sarà ancora più speciale!

I LIBRI SOTTO L’OMBRELLONE TARGATI U4M!

Il primo testo che vi consigliamo è L’ESTATE DI NICO, il racconto di un’amicizia tra Andrea e Nicoletta nata in un’estate speciale. Età consigliata dai 7 anni in sù. Per i più grandi, a partire dai 10 anni, vi suggeriamo SHAKESPARE RACCONTATO AI BAMBINI, “Sogno di una notte di mezza estate” e altre storie immortali. Il testo riscrive appositamente per loro i capolavori immortali del grande autore. Tutti abbiamo passato poi UN’ESTATE DAI NONNI magari proprio a Recanati, come il protagonista del nostro terzo titolo (per bambini sopra gli 8 anni). Il racconto esilarante di Sophie intenta a cercare i suoi genitori e che nel frattempo sogna di diventar famosa, invece, è contenuto in L’ESTATE IN CUI DIVENTAI FAMOSA (età consigliata dai 6 anni).

Infine due proposte un po’ più…pratiche. ESTATE PER BAMBINI è un libro tutto da colorare che potrà tenere occupati i più piccoli sotto l’ombrellone nelle ore più calde. Per i più grandicelli (dai 5 ai 7 anni) ecco il GRANDE LIBRO DELL’ENIGMISTICA, per un’enigmistica a misura di bambino!

Per concludere che dire…. buona lettura a tutti!!!


Continue Reading
consigli-di-lettura-per-bambini

CONSIGLI DI LETTURA PER BAMBINI DI UN ANNO (O POCO PIÙ)

Dopo l’articolo dedicato ai lettori più piccoli, sotto l’anno di età, oggi parliamo dei consigli di lettura per bambini intorno all’anno, una fase di crescita molto importante. Intorno ai 12 mesi, infatti, il bambino inizia sia a scoprire in modo più autonomo il mondo, gattonando oppure attraverso i primi passi, che a pronunciare le prime parole con cognizione. Nel giro di pochi mesi rafforza tali abilità e ci aggiunge la capacità di osservare ed imitare le espressioni dei genitori. Per la voglia di scoprire e conoscere tipica dell’età, solitamente tollera di stare fermo e seduto per brevi periodi: per questo è bene preferire libri con frasi brevi e facili, con figure che riguardano azioni quotidiane e familiari come mangiare, dormire o giocare.

Inizia l’interesse per gli animali: i libri che riproducono i versi sono molto graditi.  I libri sonori in generale, nonchè la lettura di filastrocche, è di solito molto apprezzata. I libri con figure di oggetti noti, come trenini o automobili riscuotono successo perchè è in questo periodo che si sviluppa la fase onomatopeica: il bambino impara ad attribuire i suoni agli oggetti, per cui brum-brum o ciuf-ciuf sono un modo per chiarmali.

I libri più adatti a questa età sono di piccolo formato, con colori vivaci e brillanti, illustrazioni chiare, non stilizzate, possibilmente raffiguranti oggetti e figure familiari, come visi, bambini, animali domestici, il ciuccio, il biberon. Le parole per pagina sono poche: per questo il genitore o chi legge deve trovare un modo per interpretare la lettura, magari riproducendo i suoni degli oggetti.

Per finire vi suggeriamo qualche titolo. Facciamo le facce è un libretto cartonato, particolarmente adatto ai bambini di un anno che iniziano ad imitare le espressioni di chi li circonda. Della casa editrice Usborne, che vi consigliamo per i contenuti di qualità che produce, vi segnaliamo Il mio primo libro sonoro e Treni. Molto adatti anche i libri della  collana dei mini cubetti della Pimpa: immagini semplici e chiare, con pochissime parole di uso comune. Infine vi segnaliamo Primissime parole illustrate: un cartonato con disegni semplici e tante parole nuove da imparare, per scandire tutti i momenti della giornata.


Continue Reading
lettura-ad-alta-voce

Lettura ad alta voce: tutti i vantaggi

Quanto è importante leggere ad alta voce ai bambini? Tanto, tantissimo. E forse anche un pochino di più. Noi ci crediamo, ci crediamo tantissimo. Ed è per questo che per la Giornata Nazionale per la Promozione della Lettura abbiamo deciso di parlare proprio di questo: che vantaggi ci sono a leggere ad alta voce?

I vantaggi intellettuali della lettura ad alta voce per il bambino sono tantissimi: più attenzione all’ascolto, maggiori competenze linguistiche, lo sviluppo del pensiero e del ragionamento. Ma questi sono solo vantaggi di tipo intellettuale.
La lettura ad alta voce permette anche di creare e rafforzare la relazione tra chi legge e chi ascolta. Perchè  leggere ad alta voce è una magia. Una magia piacevole, per chi legge e chi ascolta. Una magia che nutre piccoli riti e che si nutre di momenti speciali. Che riempe anche i momenti di vuoto e di noia, trasformandoli in altro.

Quando iniziare a leggere ai bambini: da piccoli. Anzi, no: fin da piccolissimi. Perchè la lettura ad alta voce ha effetti positivi anche sui neonati e si può iniziare già a partire dai 6 mesi. E sarebbe bello non smettere più! Perchè smettendo di ascoltare letture ad alta voce quando si è grandi ci si priva della possibilità di continuare a vedere e vivere le storie. Perchè leggere è sempre bello, ma facendolo ad alta voce si dà una dimensione fisica alla lettura. Una dimensione fatta di spazi aperti e di angoli, di pause e di corse.

Da dove iniziare allora? Iniziamo dal creare un luogo adatto alla lettura e all’ascolo. Un luogo speciale, solo per noi. Diamo spazio alla lettura: non si può tenere la tv accesa, ma anche il telefono va tenuto spento. Rallentiamo e dedichiamo del tempo alla lettura insieme. Se il bimbo è piccolo è possibile indicare le figure del libro, se è più grande sarà lui a farlo. Non andare dritti alla fine: la lettura ad alta voce richiede tempo e divagazioni. Non si può leggere insieme senza ascoltare e rispondere alle domande dei più piccoli. E possiamo anche noi porre domande circa la storia. Ce la farà il protagonista a raggiungere il proprio scopo? E poi mettersi in gioco: non si è mai sciocchi quando si imitano le voci, vocine e vocione delle favole. Perchè quando si legge ai bambini un po’ si ritorna bambini!

Per chi fosse interessato alla lettura ad alta voce, segnaliamo il progetto Nati per leggere in vitro,  il circolo LaAV di Perugia e l’iniziativa Book sound- i libri alzano la voce. Buona lettura ad alta voce a tutti! 

Continue Reading
libri

PICCOLI LETTORI: LIBRI DAI 6 MESI ALL’ANNO

Ma si può regalare un libro ad un bambino di 6 mesi? Domanda legittima, risposta facile: certo! Intorno ai sei mesi il bambino è già in grado di interagire con il libro in quanto oggeto: non per nulla è proprio da questa fascia di età che parte il progetto Nati per leggere, perchè è il momento giusto per far iniziare il processo di avvicinamento ai libri e alla lettura.

Intorno ai sei mesi i libri per il  bambino sono… buoni! Li inizia a prendere e a mangiare, per poi palleggiarli da una mano all’altra. Per questo dai 6 mesi fino all’anno è bene che i libri siano resistenti e in materiali atossici, possibilmente molto colorati e con figure di oggetti familiari, e non troppo ingombranti, proprio per favorire la manualità. Sono quindi ideali i  libri di cartone di piccole dimensioni, che sono allo stesso tempo resistenti e a misura di manina. Alcuni titoli interessanti sono il piccolo cartonato Cucù settete ma anche la serie Dov’è il mio cucciolo?, Dov’è il mio orsetto? e Dov’è il mio gattino?.

Molto divertenti già da questa età sono i libri tattili, caratterizzati da diversi materiali, come Il mio primo carezzalibro, o i super morbidi libri di stoffa come Libro giallo. Il mio primo libro di stoffa. Infine può essere utile anche avere un libro per il bagnetto, come Scuoti e schizza nel bagnetto- Brum, brum! ma anche Stella marina. Amici del bagnetto.

Queste sono le nostre proposte, ma saremo molto contente di sentire le vostre, per avere sempre nuove letture per i nostri piccolini.


Continue Reading
nati-per-leggere

LA SETTIMANA NAZIONALE DI NPL IN UMBRIA

La settimana nazionale Nati per Leggere è stata istituita per promuovere il diritto alle storie delle bambine e dei bambini. Anche per questo il periodo in cui annualmente si tiene è la settimana che comprende il 20 novembre, data della Giornata Internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

A livello regionale e locale ogni presidio Nati per Leggere è invitato a organizzare momenti di letture e condivisione con i bambini e le famiglie, affinché questo diritto sia garantito in primo luogo tra le mura domestiche e a scuola.  In Umbria ci risulta essere stato organizzato un unico incontro, a Bastia Umbra, dal titolo Nutriamoci di libri per crescere!. L’incotro si terrà presso la biblioteca comunale, dalle ore 15:30 alle 19:30 di giovedì 19 novembre.


Continue Reading
libro-per-bambini

COME SI SCEGLIE UN BUON LIBRO PER BAMBINI?

La lettura ad alta voce è uno dei regali più belli e preziosi che si possa fare a un bambino.
Leggere insieme un libro fin dai primi mesi, porta a vantaggi inestimabili e favorisce i primi contatti tra il suo mondo è quello degli adulti.
Le associazioni NATI PER LEGGERE e LEGGERE IN VITRO, tramite appuntamenti, eventi e laboratori, propongono l’utilizzo del libro per lo sviluppo della sfera cognitiva ed emozionale del bambino, con la speranza che il seme della lettura e della sua bellezza, possa crescere forte nelle età successive.
Scegliere un libro, da leggere e da regalare non è tuttavia cosa semplice, e noi, con l’aiuto delle linee guida di queste associazioni, vi proponiamo qualche dritta per scovare proprio il libro giusto.

IL LIBRO DEVE ESSERE SICURO

specialmente se destinato alla prima infanzia, i materiali devono essere atossici e privi di elementi potenzialmente pericolosi (parti mobili staccabili, rilegature metalliche…) ed essere conforme alle norme di sicurezza CE.

LE IMMAGINI DEVONO ESSERE SEMPLICI E NITIDE

per i bambini più piccoli, l’oggetto principale deve essere posto su sfondo bianco e le illustrazioni collegate al testo narrato. I libri per bambini un po’ più grandi invece potranno avere immagini via via più complesse tali da essere una vera integrazione del testo stesso, e capaci di aggiungere particolari alla storia narrata.

LINGUAGGIO DI QUALITÀ

è molto importante l’utilizzo di termini semplici e corretti, un linguaggio preciso e appropriato all’età. Consigliato l’uso della rima che aiuta, rende più scorrevole la lettura e a memorizzazione i concetti.

STORIE DICONTENUTO

l’umorismo e la leggerezza sono le caratteristiche migliori per la costruzione di una storia dal contenuto valido e che metta in luce le emozioni e i sentimenti del bambino anche partendo dal racconto di piccole esperienze quotidiane nelle quali il piccolo potrà riconoscersi.

Continue Reading