Tag Archives : Perugia

HOGWARTS day

HOGWARTS DAY: GIOCHIAMO CON HARRY POTTER

Segnaliamo una divertente iniziativa organizzata dalla Wizard Academy e da La pianta del Tè di Perugia: Hogwarts day! Chi non vorrebbe diventare almeno per qualche ora un maghetto come Harry Potter? Grazie alla Hogwarts day sarà possibile fingersi maghi ed immaginare di iniziare un anno scolastico speciale come nella scuola di Silente. Come ad Hogwarts ci sarà lo smistamento con il capello parlante, tanti giochi e incantesimi e molto altro. Un opportunità da non perdere anche perchè la partecipazione è assolutamente gratuita! Ma vediamo meglio di cosa si tratta!

Hogwarts day: il Programma

SABATO

Ore 15:30 Distribuzione dei Test di Smistamento
Ore 16:00 Smistamento
Ore 17:00 Scuola di Pozioni
Ore 18:00 Divinazione delle Foglie di Tè
Ore 19:00 Selfie Time con Cappello Parlante nelle segrete di Azkaban

DOMENICA

Ore 10:00 Distribuzione dei Test di Smistamento
Ore 10:30 Smistamento
Ore 11:00 Erbologia: infusi e decotti
Ore 12:00 Divinazione delle Foglie di Tè
Ore 13:00 Selfie Time con Cappello Parlante nelle segrete di Azkaban
Ore 14:30 Distribuzione dei Test di Smistamento
Ore 15:00 Smistamento
Ore 16:00 Scuola di Pozioni
Ore 17:00 Potter Quiz – con premi
Ore 18:00 Selfie Time con Cappello Parlante nelle segrete di Azkaban

Si consiglia e raccomanda la prenotazione, per essere certi di trovare posto a scuola. Per ulteriori informazioni e per prenotarsi potete scrivere all’indirizzo info@lapiantadelte.it, o contattare il numero +39 075 57 25 550. E restate aggiornati tramite la pagina Facebook dell’evento: il programma, infatti, potrebbe subire dei piccoli aggiustamenti.


Continue Reading
dinosaur show

IL DINOSAUR SHOW ARRIVA A PERUGIA!

E se i dinosauri tornassero tra noi? E se ricomparisse anche l’uomo di Neanderthal? A teatro questo è possibile e non nell’illusione che si crea sul palcoscenico, ma proprio in… carne e ossa. Vi chiederete come sia possibile? Grazie alla Dinosaur Show Live Experience che toccherà Perugia il 28 e 29 ottobre! Di cosa si tratta? Di un bellissimo spettacolo della Discovery Production che sta girando tutta Italia incantando grandi e piccicini.

Dinosaur Show Live Experience: la tecnologia

I dinosauri in scena sono 3: un tyrannosaurus rex, un velociraptor e un triceratopo, con i loro nomi spaventosi già solo a pronunciarli! Sono tre vere e proprie macchine straordinarie a grandezza naturale, costruite in gommapiuma e stoffa su uno scheletro d’acciaio, pesanti circa 40 chili e guidate all’interno da un operatore (di cui vediamo solo le gambe, comunque camuffate da zampe del dinosauro) con telecamera, monitor e joystick per guidarne i movimenti.

Grazie ai loro ruggiti, agli occhioni che sbattono minacciosi, ai musi che ondeggiano, alla lunga dentatura a sega pronta a scattare su ogni pezzo di carne umana, vi sembrerà di stare davanti a dei dinosauri vivi e vegeti. Un vero prodigio della tecnologia “animatronic” (ossia quella multi-disciplina che unisce anatomia, robotica, meccanica e teatro di figura per creare pupazzi con caratteristiche del tutto realistiche), ma anche dell’estetica, che la compagnia ha importato dagli Stati Uniti dove sono largamente usati nel cinema o nei parchi a tema.

Dinosaur Show Live Experience: la storia

La storia è stata pensata per le famiglie: è ambientata in un museo dove i giganti preistorici prenderanno vita grazie all’enigma della “tavola del tempo” risolto dal paleontologo tedesco Alfred. Insieme a lui ci saranno la direttrice del museo, uno scienziato un po’ pazzo, due ladri maldestri e l’uomo di Neanderthal, che danno vita a una serie di gag e trovate che rendono lo spettacolo gradevole sia per gli adulti, sia per i bambini.

Lo spettacolo si terrà presso il teatro B.G. Paolo II in via Canali a Perugia.

Prezzo: bambini € 8,00 – adulti € 10,00.

Turni dello spettacolo: sabato 28 ottobre ore 15:00; 17:45. Domenica 29 ottobre ore 11:00; 15:30; 17:45.

Per prenotazioni e info: 348 59 05 371 dalle 9:30 / 13:00 e 16:30 / 20:00; oppure potete consultare il sito e la pagina FB.


Continue Reading
Teatro di figura

FIABE E BURATTINI AD OTTOBRE

Due appuntamenti imperdibili domenica 15 e domenica 22 ottobre, con il Teatro di Figura di Perugia, prima della ripresa della Stagione Teatrale per Ragazzi che avverrà domenica 29 ottobre.

Domenica 15 ottobre alle ore 18:00 appuntamento con una famosissima novella umbra, da molti dimenticata, che il Teatro Tieffeu vuole riportare alla memoria di tutti:

CIUFLANCANESTRO E I SUOI FRATELLI
Spettacolo per famiglie con marionette e attori di Mario Mirabassi

Ciuflancanestro racconta l’eterna storia del più piccolo, tartassato dai fratelli più grandi che alla fine dimostra essere il più sveglio e riesce a volgere a suo favore tutte le situazioni. Contro di lui si coalizzano i due fratelli maggiori, per combinargli ogni sorta di dispetto, in un crescendo di rabbia e invidia per la bravura e la fortuna del più giovane. Gli episodi si susseguono con colpi di scena, trovate e invenzioni, peripezie, disavventure e scambi di situazioni, fino al naturale scioglimento finale. Il tutto accompagnato dalle note vivaci e saltellanti della musica: quella tradizionale umbra, ovviamente.

Domenica 22 ottobre alle ore 18.00:

L’ISOLA CHE NON C’E’… ADESSO C’E’
Spettacolo di attori e figure nato in collaborazione con LIBERA, regia di Mario Mirabassi

Questa è un storia, vera… o quasi vera, potrebbe essere vissuta in un posto qualsiasi e di una città qualsiasi della nostra Italia. E’ la storia di un gruppo di ragazzi e di uno spazio verde abbandonato. Questo prato nonostante sia incolto, è l’unico rimasto tra i palazzi e per questo è il punto di incontro dei bambini del quartiere. I ragazzi vivono la loro quotidianità tra il gioco del pallone ed altri giochi. Tutto scorre nella normalità di un parco che non è un parco, è per i bambini un luogo unico ed utopico… come la mitica “isola” che ora qualcuno vuol far scomparire ma……

Prima di ogni spettacolo al Teatro di Figura, dalle ore 17:00 alle ore 18:00, sarà possibile partecipare ad un laboratorio di costruzione di burattini e marionette con i materiali di riciclo.

Il costo del biglietto è di  € 5,00 a spettacolo; la biglietteria è aperta a partire dalle ore 17.00: per maggiori informazioni potete chiamare il numero 075 57 30 821.


Continue Reading
Bosco di San Francesco

PASSEGGIATE D’AUTUNNO AL BOSCO DI SAN FRANCESCO

Due appuntamenti imperdibili, prima del periodo natalizio, al Bosco di San Francesco. Due escursioni domenicali per scoprire questo meraviglioso parco naturalistico e tutti i suoi segreti.

ALLA SCOPERTA DELLE ROCCE DEL BOSCO DI SAN FRANCESCO

Domenica 8 ottobre, ore 16:00

Un’attività didattica interattiva e laboratoriale, che prevede l’ausilio della “sandbox” e degli “strumenti del geologo”, consentirà ai bambini di imparare a:

1. Conoscere le forze che mutano impercettibilmente e con continuità la superficie terrestre e le sue profondità;
2. Leggere nel territorio del Bosco di S. Francesco gli eventi geologici che hanno plasmato i paesaggi del Monte Subasio e dell’Umbria;
3. Vivere il “territorio geologico” del Bosco di San Francesco partecipando ad una entusiasmante escursione per osservare e capire come si sia formato in milioni di anni e come si potrà trasformare;

(biglietto bambini € 6,00, prenotazione obbligatoria al numero 075 81 31 57)

BIRDGARDENING 2017

Domenica 22 ottobre, ore 15:30

Entusiasmante laboratorio in compagnia di Antonio Romagnoli, guida ambientale escursionistica, dedicato ad appassionati, bambini e famiglie per apprendere come creare un habitat complementare per uccelli selvatici.

Durante i mesi invernali, alcune specie di uccelli selvatici si avvicinano a noi in cerca di situazioni favorevoli alla loro sopravvivenza. Durante i mesi primaverili ed estivi, invece, diverse specie di uccelli selvatici si avvicinano a noi in cerca di situazioni protette in cui poter nidificare: queste situazioni sono rappresentate dai nidi artificiali.
Una breve introduzione, accompagnata da audiovisivi che aiutano a comprendere importanti lati comportamentali dei nostri piccoli amici, precederà l’uscita nel bosco.

(biglietto bambini € 5,00. prenotazione obbligatoria al numero 075 81 31 57)


Continue Reading
Officine della domenica

TORNANO LE OFFICINE DELLA DOMENICA

Tornano domenica 1 ottobre Le Officine della Domenica a cura del Post di Perugia, gli appuntamenti domenicali dedicati ai piccoli scienziati, per avvicinare i bambini al mondo della scienza e della scoperta, partendo dal gioco e da interessanti laboratori. Domenica 1 ottobre è la giornata inaugurale di questa nuova stagione: l’ingresso è aperto a tutti e la partecipazione è gratuita, ma occorre prenotarsi al numero 075 57 36 501.

Il calendario della giornata inizia con il laboratorio a cura del Post, La terra racconta. Sono disponbili due turni per partecipare alle ore 16:00 e alle ore 17:45. A seguire ci sarà l’intrattenimento teatrale a cura di Marialuisa Morici  Gaia e i frulli – il terremoto spiegato ai bambini, anche qui con due turni disponibili: alle ore 16:30 e alle ore 17:30. A ciclo continuo a partire dalle ore 15:30 si terrano le dimostrazioni a cura dello Studio Naturalistico Hyla, Curiosando nel mondo animale.

LE OFFICINE DELLA DOMENICA: IL PROGRAMMA DI OTTOBRE

Da domenica 8 ottobre, gli appuntamenti riprenderanno con la cadenza settimanale degli altri anni. Ogni domenica un laboratorio diverso a cui partecipare. Il costo di ogni laboratorio è di € 5,00, avrà la durata di un’ora, dalle ore 16:30 alle ore 17:30 e la prenotazione sarà obbligatoria.

Domenica 8 ottobre

RETTILI E ANFIBI: SPAVENTOSI O UTILI?

Domenica 15 ottobre

QUELLI CON LE PINZE E I PUNGIGLIONI

Domenica 22 ottobre

TOPI E TOPOLINI… GLI OSPITI ABUSIVI

Domenica 29 ottobre

PRE- HALLOWEEN PARTY

In attesa della festa di Halloween, il Post organizza la festa in maschera più spaventosa della città, tra streghe, pipistrelli e lupi mannari!

  • PIPISTRELLI E DINTORNI: L’AFFASCINANTE UNIVERSO DEI CAVALIERI OSCURI
    Laboratorio a cura del Post e dello Studio Naturalistico Hyla
  • BRRRRRIVIDII
    Intrattenimento teatrale  a cura di Marialuisa Morici e Alessandro Menicocci

Costo: € 10,00.
Durata: dalle ore 16:30 alle ore 18:30.

Ricordiamo che la prenotazione è sempre obbligatoria (075 57 36 501).


Continue Reading
Sharper

SHARPER, LA NOTTE DEI RICERCATORI EDIZIONE 2017

Torna il 29 settembre l’appuntamento con Sharper la notte dei ricercatori, edizione 2017. L’evento si svolgerà in contemporanea in 5 città (Perugia, Ancona, Cascina, L’Aquila e Palermo), coinvolgendo in tutto più di 800 ricercatori, che animeranno gli oltre 200 eventi in programma. L’idea dietro a Sharper è quella di avvicinare il grande pubblico al mondo della ricerca, attraverso una vera e propria festa. Intrattenimento ed informazione si mescolano e danno vita a tante attività dedicate alla scienza, all’innovazione, alla tecnologia, ma anche alla passione per la ricerca in generale. Spettacoli, caffè scientifici, incontri, performance e appuntamenti conviviali daranno vita ad una notte unica, per conoscere l’eccellenza della ricerca, che permette il miglioramento della qualità della vita di ognuno di noi.

Sharper, la notte dei ricercatori: il programma

Il programma di Sharper è veramente pieno e ricco di appuntamenti. Qui potete trovare i link per tutte le sedi, nel caso non siate a Perugia il 29 settembre. Qui invece potete scaricare il pdf della mappa di tutte le attività previste a Perugia. Noi abbiamo deciso di segnalarvi quelle che, nel programma, sono le attività che ci sembrano più adatte ai bambini. Alcuni eventi, infatti, sono più adatti ad un pubblico di ragazzi ed adulti (noi vi consigliamo comunque di dare un’occhiata al programma completo). Per facilitarvi abbiamo diviso le attività per fasce di età: in alcuni casi è chi organizza ad indicarle, in altri siamo stati noi a segnarle, per cui consideratele come indicative.

Prima di iniziare ricordate di ritirare la Tessera Sharper kids. Riconsegnatela con i timbri delle varie location dove siete stati al Post per ricevere gli speciali gadget di Sharper.

Età dai 3 anni

BALLA COI FLUIDI

Cosa: Prova a correre, saltare e ballare sulla superficie di un liquido non newtoniano! Una grande vasca riempita con una miscela di acqua e amido di mais permetterà di scoprire proprietà inconsuete di uno straordinario materiale.
Dove: POST – Perugia Officina per la Scienza e la Tecnologia.
Quando: Ore 16.00 – 23.00.

THE WHY CHALLENGE

Cosa: Un incontro tra bambini e ricercatori all’insegna della domanda più antica e difficile di tutte: Perché? Tutti i perché verranno accettati. A cura di Psiquadro con Michela Chielli, Luisa Alunni Solestizi, Gabriele Pastori e Giada Toni.
Dove: POST – Perugia Officina per la Scienza e la Tecnologia.
Quando: Ore 19.00.

SCIENZA IN MASCHERA

Cosa: Che aspetto hanno gli scienziati? Non saranno mica tutti in camice e coi capelli arruffati?! Vesti il tuo costume da scienziato e partecipa alla festa in maschera più scientifica che ci sia!
Dove: POST – Perugia Officina per la Scienza e la Tecnologia.
Quando: Ore 22.00-23.00.

Età 5-12 anni

FACCIA DA TOAST

Cosa: Laboratorio gioco rivolto ai bambini e ai loro genitori per spiegare l’importanza di una corretta alimentazione e di adeguati stili di vita in età pediatrica, a cura di Susanna Esposito e della Scuola di Specializzazione in Pediatria.
Dove: UMBRÒ/Sala Muro Etrusco.
Quando: Ore 15.00 – 17.00.

GIOCHIAMO CON PARASSITI E BATTERI

Cosa: Giocando anche i bambini possono imparare a conoscere parassiti e batteri che colpiscono uomini e animali: coloriamoli, riconosciamoli nei rebus, scopriamo dove si nascondono. A cura del Dipartimento di Medicina Veterinaria, con Fabrizia Veronesi, Manuela Diaferia, Iolanda Moretta, Giulia Morganti, Azzurra Santoro.
Dove: Loggia Dei Lanari.
Quando: Ore 16.00 – 19.45 (durata: 45 min a sessione. Massimo 15 partecipanti per sessione).

GIOCA CON IL SANGUE

Cosa: Un divertente gioco per seguire il percorso del sangue nel corpo umano, trasformandoci in globuli rossi per trasportare ossigeno e in piastrine pronte a riparare ferite.
Dove: POST – Perugia Officina per la Scienza e la Tecnologia.
Quando: Ore 16.00-23.00.

CACCIATORI DI PIANTE

Cosa:  Laboratorio per bambini e ragazzi alla scoperta, torcia alla mano, delle piante dell’Orto Medievale da riconoscere e colorare. A cura di CAMS – Centro di Ateneo per i Musei Scientifici.
Dove: Abbazia di San Pietro, ingresso secondario Orto Medievale (Accanto a Porta San Costanzo).
Quando: Ore 21.00 – 24.00.

Dai 12 anni

ROBOT CITY

Cosa: Visitate la cittadella dei robot e venite a conoscerli di persona: fate un tuffo nel prossimo futuro. A cura dell’ISARLab – Dipartimento di Ingegneria. Con Paolo Valigi, Gabriele Costante e Silvia Cascianelli.
Dove: Officine Fratti.
Quando: Ore 16.00 – 23.00.

A QUALE GRUPPO SOCIALE APPARTIENI?

Cosa: Giochi statistici e quiz interattivi per scoprire le probabilità di appartenere alle tipologie familiari definite nel Rapporto Annuale Istat 2017. A cura di ISTAT – Istituto Nazionale di Statistica – Ufficio territoriale per la Toscana, le Marche e l’Umbria (Centro).
Dove: Centro Servizi Alessi.
Quando: Ore 17.30 – 23.00.
Consigliamo a tutti la visita alle esposizioni di Globulandia (presso il Post) e Fossili urbani (presso la biblioteca di San Matteo degli Armeni). Infine non dimenticate l’appuntamento con La natura in Città!

Continue Reading
Mezzanotte al museo

MEZZANOTTE AL MUSEO

Passare una notte al Museo? Perchè no! Da tempo diverse strutture museali danno la possibilità ai più piccoli di trascorrere alcune ore in notturna (e a volte proprio dormire fino al mattino!) al loro interno. Un’esperienza sicuramente entusiasmante e nuova, da provare! Per chi fosse tentato, ecco l’occasione giusta! Sabato 16 settembre 2017, dalle ore 20:00 alle ore 24:00 si terrà per i bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni la Mezzanotte al Museo del POST, centro della Scienza di Perugia.

Mezzanotte al Museo

Per i giovani esploratori il programma previsto sarà veramente unico: un’intera serata all’interno del museo! Si inizia alle ore 20:00 con una gustosa cena, per proseguire poi con suggestive attività tra avventure e misteri da svelare! In un vecchio archivio, dei ricercatori hanno trovato un’antica mappa: una volta in passato, nel luogo dove oggi c’è il Post, c’era un convento… e se nel museo ci fossero dei passaggi segreti o delle stanze che nessuno conosce? I giovani esploratori, armati di torcia e bussola, dovranno decifrare gli enigmi contenuti nella mappa per arrivare alle stanze segrete e scoprire cosa c’è dentro. Ma per farlo avranno solo tempo fino a mezzanotte: sarà una vera caccia al tesoro a tempo!

L’evento è completamente gratuito, ma riservato ai soli possessori delle membership card del Post. Non possiedi la card? Niente paura: puoi partecipare sottoscrivendo, al momento della prenotazione, una delle membership.

Per info e prenotazioni potete telefonare al numero 075 57 36 501.
N.B. la prenotazione è obbligatoria anche per chi già possiede la card.


Continue Reading
natura in città

SCOPRI LA NATURA IN CITTÀ

Il Centro della Scienza Post, in collaborazione con lo Studio Naturalistico Hyla, organizza un ciclo di tre uscite per le principali vie del centro storico di Perugia alla scoperta della biodiversità e della natura in città.

La natura in città

Quando si parla di città e centri urbani, siamo spesso portati a pensare ad ambienti completamente artificiali e separati dalla natura. Città uguale case, palazzi, chiese e monumenti: l’unica forma di vita presente sembra essere la specie Homo sapiens, che nell’arco degli ultimi decenni, ha completamente rivoluzionato il volto del pianeta.

Ma per fortuna non è così: basta solo guardarsi intorno con un po’ di attenzione!

Se aguzziamo i nostri sensi e impariamo ad osservare veramente, scopriremo che in ogni sentiero ed ogni angolo della nostra città si nasconde una numerosa quanto straordinaria varietà di forme di vita, sia vegetale che animale. Contrariamente a quanto si creda, i centri urbani sono molto “ospitali” per numerose specie viventi, che soprattutto negli ultimi anni vi hanno trovato condizioni ambientali particolarmente idonee alle loro esigenze e al loro ciclo vitale.

Nulla di strano in tutto ciò. Alcune specie, infatti, sono caratterizzate da plasticità e opportunismo, il che significa che sono in grado di adattarsi a diverse condizioni ambientali, spesso anche molto diverse da quelle originarie, sfruttando al meglio le risorse che l’ambiente circostante offre. Inoltre, la natura in città è spesso più “sicura” e più “facile” rispetto alla “natura selvaggia”. Ci sono pochi predatori, la temperatura è più elevata, con meno sbalzi termici e, soprattutto, c’è per tutti cibo in abbondanza e a portata di mano.

L’idea delle tre uscite di trekking urbano nasce così proprio per insegnare ai più piccoli a vedere ed osservare la natura in città. Ogni uscita prevede il coinvolgimento, come partner dell’iniziativa, di associazioni del territorio che prenderanno parte attiva allo svolgimento degli eventi. La partenza sarà sempre dal POST (via del melo 34) e al rientro ci sarà un aperitivo per tutti i partecipanti nelle sale del museo.

La natura in città: dove & quando

8 settembre

itinerario: Post, Corso Garibaldi, Biblioteca San Matteo degli Armeni, Cassero di Porta S. Angelo, Post; in collaborazione con l’Associazione Vivi il Borgo.
orario: 19:00 – 20:30
costo: € 10,00 a persona (sconto del 10% per i possessori della membership card del Post).

29 settembre

itinerario: Post, Corso Bersaglieri, Porta Pesa, Post; in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Borgo Sant’Antonio Porta Pesa.
orario: 19:00 – 20:30
costo: gratutito in occasione della Notte Europea dei Ricercatori (sarà data precedenza ai possessori della membership card del Post).

27 ottobre

itinerario: Post, Scalette Sant’Ercolano, Corso Cavour, Giardini del Frontone, Post; in collaborazione con l’Associazione Borgo Bello.
orario: 18:00 – 19:30
costo: € 10,00 a persona (sconto del 10% per i possessori della membership card del Post).


Prenotazione obbligatoria allo 075 57 36 501 (o al cell. 3288357157).


Continue Reading
Figuratevi

FIGURATEVI…IL FESTIVAL DEDICATO AI BAMBINI

Torna anche questa estate un appuntamento imperdibile per i bambini e le loro famiglie a Perugia: Figuratevi… di essere bambini. Il festival internazionale delle figure animate, giunto quest’anno alla sua trentesima edizione, inizierà il 24 di agosto, con un’anteprima in centro, per poi proseguire fino al 27 presso il percorso verde di Pian di Massiano. Come ogni anno, Figuratevi propone spettacoli di vario genere, laboratori, momenti musicali e tanto altro ancora. Ma vediamo insieme qualche chicca dal programma che gli amici di Figuratevi hanno preparato per noi!

Figuratevi: il programma

24 Agosto – Perugia centro

Presso il centro storico, a corso Vannucci, dalle ore 17:00 si terranno diversi spettacoli: di burattini, itineranti, di pupazzi. Vi suggereriamo di non perdere lo spettacolo finale: E voila nel tuo cielo volerà. Si tratta di uno spettacolo di palloni, musiche e trampolieri.

25 -26-27 Agosto – Area Verde Pian di Massiano

A Pian di Massiano va in scena la parte più ‘succosa’ di Figuratevi.

Ogni giorno i bambini potranno scegliere tra tantissime diverse iniziative. Tutti i giorni ci saranno tre spettacoli diversi (di marionette, con attori, di burattini, ecc…) alle ore 17:30, alle ore 18:30 e alle ore 21:15. I laboratori saranno tantissimi: di fumetti, di origami, scientifici, di yoga, di burattini, di arti visive e tanti altri ancora. Ogni giorno i laboratori si terranno dalle ore 16:30 alle ore 19:30/20:00 a seconda del tipo; alcuni sono divisi per età. Nello stesso orario sarà possibile anche partecipare a numerosi giochi educativi volti a stimolare i bambini su temi legati all’intercultura, all’ambiente, alla salute. Presenti anche giochi e dimostrazioni sulla sicurezza: come Pompieropoli o i giochi di educazione stradale. La biblioteca itinerante del Comune di Perugia, il Bibliobus, sarà presente per tutto il festival e ci saranno anche altri momenti di legati alla lettura, come Fiaba Dolce Fabia.

E per finire, non dimentichiamo le dimostrazioni sportive, dal tennis alla ginnastica ritmica. In più ci sarà il tradizionale mercatino dei ragazzi, in cui i bambini possono proporre in vendita vecchi giochi o oggetti creati da loro.

Allora: siete pronti per un weekend in cui Figurarvi di essere bambini?


Continue Reading
Ferragosto in Umbria

IDEE PER FERRAGOSTO IN UMBRIA

Per tutti quelli che per le ferie devono attendere ancora un pò, per chi già le ha fatte e per chi invece non può partire: occorre qualche idea per passare il Ferragosto! Ma niente paura, perché chi vuol trascorrere Ferragosto in Umbria può scegliere tra molte opportunità, per tutti i gusti e per tutte le tasche.

COSA FARE A FERRAGOSTO IN UMBRIA

Visitare il lago Trasimeno e le sue isole

Potete regalarvi un’escursione naturalistica all’Isola Polvese o una più monumentale e anche mondana all’Isola Maggiore. L’imbarco per l’Isola Polvese è al molo di San Feliciano mentre per l’Isola Maggiore ci si può imbarcare da Passignano, Castiglion del Lago e Tuoro. Vi consigliamo scarpe comode e fascia porta bebè visto che alcuni tratti escursionistici delle isole non sono facilmente percorribili con i passeggini.

Visitare il lago significa anche fermarsi tra i suoi borghi, Corciano, Panicale, Castiglion del Lago, per la XXXX edizione della Rassegna Internazionale del Folklore e per il Capodanno d’Estate in programma la sera del 14 agosto, con spettacolo pirotecnico a partire dalla mezzanotte. Senza dimenticare Città della Pieve, dove è in corso in quei giorni Il Palio dei Terzieriuna rievocazione storica in costume molto suggestiva e che attira ogni anno moltissimi turisti. E’ prevista proprio per il 15 di agosto, l’appuntamento clou della manifestazione, Il lancio della sfida, ma nel corso di tutta la manifestazione si potrà assistere a spettacoli e duelli in costume, visitare le botteghe artigiane e il mercato rinascimentale.

Cultura, musica e buon cibo

Di feste paesane ce ne sono praticamente in ogni angolo della regione. Vi diamo qualche spunto, segnalandovi le più particolari, per un Ferragosto in Umbria davvero per tutti i gusti.

A Corciano, dal 5 al 20 agosto, è tempo di Corciano Festival, una rievocazione storica che si ripete ogni anno e che vede proprio nella giornata del 15 agosto la sfilata in costume del corteo storico del Gonfalone.

Festa di San Bartolomeo (Foligno), che per il 15 agosto organizza passeggiata con colazione sulle colline e pranzo di Ferragosto presso il bosco del Convento.

Ferragosto a Quadrelli (Terni), un paese che per l’intera settimana del Ferragosto, propone il miglior folklore umbro con un programma molto ricco per il visitatore e carico di atmosfera.

Finisce il 13 agosto ad Amelia (Terni), Il Palio dei colombi, una rievocazione medievale nella magica atmosfera di questo borgo.

A Massa Martana, Festa del Gelato, dal 6 al 15 agosto e notte bianca il 14 agosto.

Nello splendido borgo di Torgiano, 34esima edizione dei Vinarelli, con spettacoli musicali e taverne aperte per il borgo.

Piscine, acqua park e parchi avventura

Speriamo in un caldo Ferragosto e in questo caso un’ottima idea sarebbe passare la giornata in una delle piscine o degli Acquapark della Regione.

Se invece siete degli amanti dell’aria di montagna, allora i Parchi Avventura (Activo Park a Scheggino, Parco Avventura al Lago di Fiastra e Frasassi Avventura) fanno al caso vostro. Per chi invece vuole un’esperienza naturalistica tra gli animali c’è il Leo Wild Park a Todi, che per la giornata del 15 agosto sarà aperto in open day, mentre il 13 e il 14 e il 19 e 20 agosto, su prenotazione.

Scoprire la cascata delle Marmore

Per tutto il week end di Ferragosto e per i giorni 15 e 16 agosto, il Parco rimarrà aperto dalle ore 09:00 alle ore 22:00 e l’apertura delle acque della cascata sarà dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 22:00.

Potete scegliere tra due tipologie di visite:

La cascata in 100 passi – Visita breve della durata di 30 min circa, su un percorso corto e facile. Adatto a chi ha bambini piccoli, perché fornisce un’idea comunque completa di questa bellezza regionale, ma in poco tempo e senza stancare. Consultate qui il calendario degli orari.

I segreti del parco – Si parte dal Belvedere inferiore per addentrarsi all’interno del Parco e scoprire le caratteristiche più curiose ed interessanti di flora e fauna che vi abitano. La passeggiata ha la durata di 1 h e 30 min. circa ed è consigliata per chi ha bambini più grandicelli, visto la lunghezza, pendenza e discontinuità del percorso. E’ consigliato abbigliamento comodo e scarpe da trekking. Qui gli orari.


Continue Reading