Speciale Denim OVS - Scopri l'offerta

Tag Archives : Ricette riciclose

riciclare-l'uovo-di-pasqua

COME RICICLARE L’UOVO DI PASQUA KINDER

A una settimana dalla Pasqua le nostre dispense continuano a traboccare di dolci e cioccolato. Tra nonni, zii, parenti e amici vari siamo certi che nessun bambino è rimasto a secco; e ora, che fare?

Di certo non possiamo continuare ad abbuffarci, né loro né noi, e neanche buttare tutto nella spazzatura. Possiamo però dare a tutto quel cioccolato un’altra vita e una seconda possibilità, trasformandolo in un dolce goloso da gustare a colazione e/o merenda, oppure come dessert da servire in una delle prossime cene conviviali.

La maggior parte delle uova che siamo sicure ora giacciono nella vostra dispensa è Kinder, il preferito dei bambini sia per il gusto sia per la sorpresa e quindi…

…come riciclare l’uovo di Pasqua Kinder?

TORTA KINDER

Cosa serve:
1 uovo
250 g di farina
250 ml di latte
120 g di zucchero
50 ml di olio o burro
150 g di cioccolato Kinder
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Come si fa:

  1. Lavorare bene l’uovo con lo zucchero
  2. Aggiungere la farina e l’olio (o il burro in precedenza ammorbidito.)
  3. Aggiungete il latte, il sale, il lievito e la vanillina.
  4. Per ultimo aggiungete il cioccolato Kinder e qui avete due possibilità: o metterlo completamente sciolto e amalgamarlo nel composto oppure metterlo a pezzetti più o meno grandi per avere una consistenza della torta diversa. A voi la scelta, il sapore sarà lo stesso inconfondibile.
  5. Imburrare una teglia e cuocete in forno per una mezz’oretta a 180 gradi.

Curiosità in cucina
Perché si mette sempre un pizzico di sale nei dolci?
Il sale esalta i sapori ed è quello che gli esperti chiamano un “catalizzatore” del gusto. In pratica un pizzico di sale (ma giusto un pizzico) esalta di più il gusto del dolce.


Continue Reading
ricette-antispreco

RICETTE ANTISPRECO: RICICLARE PANDORO E PANETTONE

Le feste sono finite ma le case traboccano ancora di dolci natalizi. Di certo non si possono buttare: molto meglio sfruttarli per qualche golosa ricetta antispreco. Con poco tempo ed un pizzico di fantasia, infatti, è possibile riciclarli in piatti sfiziosi a cui sarà difficile dire no. Ecco due proposte  scelte e provate per voi per voi da Umbria fora mummy.

RICETTA ANTISPRECO 1: TARTUFINI AL PANDORO O PANETTONE

Ingredienti

Panettone o pandoro avanzato

1 vasetto di panna liquida

Caramello e cioccolato a latte o fondente a piacere

Prendete il panettone o il pandoro avanzato e sbriciolate finemente in una ciotola. Aggiungete la panna liquida e qualche cucchiaio di caramello. Amalgamate bene, fino ad ottenere un impasto compatto e morbido. Lasciate riposare in frigorifero per mezz’ora. Fate sciogliere a bagnomaria del cioccolato. Riprendete il composto dal frigorifero e formate con le mani delle piccole palline che immergerete nel cioccolato ad un’estremita’. Lasciate riposare in frigo per un’altra mezz’ora.

RICETTA ANTISPRECO 2: TORTA AL PANETTONE E MELE

Ingredienti:

2 uova

250 ml di latte

Panettone avanzato

1 mela

zucchero a velo q.b.

Sbattere le uova con il latte.  Sbriciolate grossolanamente il panettone e aggiungetelo al composto così formato dalle uova e il latte. Aggiungete ora qualche pezzetto di mela e amalgamate bene. Infornate a 170 gradi per mezz’ora circa. Una volta sfornata la torta spolverizzate con zucchero a velo.


Continue Reading