Speciale Denim OVS - Scopri l'offerta

Tag Archives : Spello

Villa dei Mosaici

LA VILLA DEI MOSAICI A SPELLO

Sabato 24 marzo, ore 11:00, inaugura la Villa dei Mosaici a Spello. Un vero e proprio tesoro archeologico umbro scoperto da poco.

La Villa dei Mosaici a Spello è una residenza dell’età imperiale, unica nel suo genere con i tradizionali pavimenti a mosaico ancora conservati. E’ stata scoperta nel luglio 2005, appena fuori le mura di Spello, in località Sant’Anna, durante gli scavi per la costruzione di un parcheggio. La superficie totale venuta alla luce è di circa 500 metri quadrati con un giardino interno circondato da un cortile porticato e da lì 20 stanze che portano il nome dei motivi decorativi dei mosaici presenti: la stanza degli uccelli, la stanza delle anfore, la stanza del sole, degli scudi. Tra le stanze spicca la sala dei banchetti, dove è possibile ammirare le Quattro Stagioni.

La struttura museale che verrà inaugurata sabato, sarà una struttura moderna e multimediale che permetterà di esplorare questa villa con ricostruzioni in 3D, postazioni multimediali e un’App dedicata, scaricabile su tablet e smartphone da ascoltare durante la visita.

LA VISITA CON BAMBINI

La visita con i bambini è consigliata già a partire dai 3 anni. E’ di facile percorrenza e verranno strutturati dei percorsi guidati adatti alle varie fasce d’età, accessibili anche dalle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria. Attraverso ogni percorso guidato si potrà approfondire un argomento diverso: la vita dei romani, il mosaico, la struttura della villa e ciò che più interessa.

Il museo è aperto tutti i giorni dal martedì alla domenica dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 17:00. Il costo del biglietto è di € 6,00. Per i bambini fino ai 6 anni, l’ingresso è gratuito mentre dai 6 ai 14 anni è ridotto a € 2,00.

Per maggiori info e prenotazioni, contattate il numero 0742 30 22 39 o scrivete una mail all’indirizzo info@villadeimosaicidispello.it.

Villa dei Mosaici
Via Paolina Schicchi Fagotti 7,
06038 Spello, Perugia
www.villadeimosaicidispello.it


Continue Reading
Natale al museo

NATALE AL MUSEO: LABORATORI CREATIVI

Con l’arrivo di dicembre molti musei umbri propongono tanti laboratori creativi, per lo più legati all’Avvento e all’imminente arrivo del Natale. Ecco tutte le date e gli appuntamenti con il Natale al Museo!

NATALE AL MUSEO

AMELIA – ARTE IN CENTRO PER I BAMBINI

Ad Amelia, nell’ambito del Natale Amerino 2017 si terranno appuntamenti settimanali pensati per i bambini dai 6 ai 10 anni. Domenica 3 dicembre alle ore 16:30 si terrà GIOCO E LETTURA. Si tratta di una caccia al tesoro seguita da una lettura tutti insieme sul palco del Teatro Sociale. Sabato 9 dicembre alle ore 16:30 presso la Cisterna Romana potranno sperimentare una breve discesa negli ambienti sotterranei per scoprire un mondo di suoni e colori che vengono e si creano dall’acqua. Sabato 16 dicembre alle ore 17:30 a Palazzo Venturelli si terrà un laboratorio di mosaico ispirato alla domus romana. Chiude la serie di appuntamenti il laboratorio creativo presso il Museo Archeologico che si terrà venerdì 29 dicembre alle ore 16:30. Per informazioni e prenotazioni:  0744 97 81 20 o amelia@sistemamuseo.it.

BETTONA – NATALAB_1

Nell’ambito di +ARTE XTUTTI si terrà venerdì 8 dicembre alle ore 15:00 NATALAB_1, per creare dei meravigliosi “mobiles” natalizi da sospendere in aria. Il laboratorio ha un costo di € 5,00 a bambino; prenotazione obbligatoria:  075 98 73 47, bettona@sistemamuseo.it.

BEVAGNA – Fatto A Mano!

Nell’ambito dei laboratori di Fatto a Mano! il Museo di Bevagna propone tre laboratori ludico-creativi. Il primo è TEMPO DI AVVENTO!, che si terrà domenica 3 dicembre, seguito da ADDOBBIAMO IL NATALE (sabato 23 dicembre) e ASPETTANDO LA BEFANA (venerdì 5 gennaio). Tutti i laboratori si tengo dalle ore 16:30, sono consigliati per i bambini dai 5 ai 10 anni e hanno un costo di  € 4,00 a bambino. Prenotazione obbligatoria scrivendo a bevagna@sistemamuseo.it.

DERUTA – NATALAB_2

Presso il Museo Regionale della Ceramica di Deruta si terrà la seconda parte del laboratorio di Bettona. Domenica 17 dicembre, ore 15:00, si terrà NATALAB_2 durante il quale i bambini realizzeranno origianli presepi utilizzando materiali naturali e di recupero. Il laboratorio è gratuito, ma va prenotato: 075 97 11 000, deruta@sistemamuseo.it.

FOLIGNO – DOCUMENTARIO! INVENTARIO! IMMAGINARIO!

Presso il CIAC di Foligno sono previsti tre appuntamenti domenicali, sempre alle ore 16:00, per bambini dai 5 ai 7 anni e le loro famiglie, organizzati nell’ambito della mostra MANUFATTO IN SITU.
I laboratori sono: DOCUMENTARIO!, passeggiata urbana alla ricerca delle “tracce” della città, che si terrà il 3 dicembre, INVENTARIO! e IMMAGINARIO! laboratori per costruire la propria città ideale il 10 e 17 dicembre. Il costo dei singoli laboratori è di € 8,00, € 18,00 quello del pacchetto dei tre. Info e prenotazioni: 334 10 46 719.

MARSCIANO – PRESEPE IN 3D

Sabato 23 dicembre presso il Museo Dinamico del Laterizio e delle Terracotte di Marsciano si terrà il laboratorio ludico creativo PRESEPE IN 3D. I bambini saranno guidati alla costruzione di un presepe davvero speciale all’interno di una scatola magica. Il costo del laboratorio è di € 5,00 a bambino (gli adulti che accompagnano non pagano);  prenotazione obbligatoria al numero 075 87 41 152.

SPELLO – BABBO NATALE VA IN BIBLIOTECA

Presso la Biblioteca comunale G.Prampolini di Spello sabato 16 dicembre, alle ore 17:00 si terranno le letture sotto l’albero di BABBO NATALE VA IN BIBLIOTECA. L’attività è a cura di Nati per leggere ed è adatta a bambini dagli 0 ai 10 anni.

TERNI – DINOAUGURI

Sabato 16 dicembre 2017 alle ore 16:30 è previsto il PALEOLAB presso l’ex Chiesa di San Tommaso. Il laboratorio è un’attività ludica con merenda pensata per bambini e bambine dai 4 ai 10 anni, ed ha un costo di € 3,00 a partecipante. Per info e prenotazioni: 0744 33 41 33; 340 41 88 488.


Continue Reading
Collepino

COLLEPINO: IL PICCOLO BORGO

In estate quando il caldo si fa troppo caldo, o quando non si sa come riempire le lunghe ore del pomeriggio, cosa c’è di meglio di una passeggiata in giro per le perle della nostra verde regione? Oggi vi vogliamo parlare di un paesino che sorge su di un fianco del Subasio, un borgo ben conosciuto a chi vive tra Assisi e Foligno: Collepino.

Scopriamo Collepino

L’origine di Collepino è legata ad una colonia di boscaioli e di pastori, nata nelle vicinanze dell’abbazia benedittina di San Silvestro. Il suo nome anticamente era Colle-Lupino (Colle del lupo) o Collepieno. Collepino, dopo i danni subiti nel terremoto del 1997, è stato restaurato in modo molto accurato, con le case nella tradizionale pietra rosa del Subasio e le stradine lastricate. Attualmente è scarsamente abitato, ma nelle giornate festive c’è sempre un certo movimento: la sua altezza di circa 600 m slm garantisce un po’ di refrigerio nelle calde giornate estive.

Il piccolo borgo è dotato di un bar e di un ristorante, nonchè di un piccolissimo parco giochi, proprio sotto la torre all’ingresso. Purtroppo i giochi presenti non sono molto recenti, e qualcuno è anche piuttosto usurato dal tempo. La vista che si gode dal piccolo bel vedere in piazza, però, è molto bella e solo quella varrebbe una visita!

Dal castello di Collepino, in ottimo stato di conservazione, partono anche una serie di percorsi di trekking che attraversano il territorio circostante. Non dimentichiamo che ci troviamo nel territorio del Parco del Subasio! Tra i vari percorsi, ve ne consigliamo uno, che passa anche per l’Eremo di San Silvestro e il Santuario di Madonna della Spella. Di semplice percorrenza, necessita di circa due ore e mezza per una percorrenza di 5 Km: può essere affrontato tranquillamente con bambini di 7/8 anni. É anche possibile effettuare un percorso panoramico (detto dei castelli) con l’auto. Girando intorno al Monte Subasio si toccano i Castelli di San Giovanni di Collepino, di Armezzano e infine Assisi. Vi ricordiamo che anche possibile raggiungere Collepino da Spello attraverso il percorso dell’acquedotto Romano.


Continue Reading
2 giugno in Umbria

PONTE DEL 2 GIUGNO IN UMBRIA

Eccoci arrivati all’ultimo ponte prima della chiusura delle scuole e dell’inizio ufficiale dell’estate. Più che un ponte, quello del 2 giugno è un lungo weekend, che vi invitiamo a trascorrere tra le tante iniziative presenti un po’ in tutta la regione. Tra le tante, però, questa volta concedeteci di essere di parte! Noi per il ponte del 2 giugno vi consigliamo soprattutto la Fiera del Melo e in modo particolare vi invitiamo alla presentazione del libro di Una mamma green che terremo il 3 giugno alle ore 18:00. Parteciperà anche Lucrezia Sarnari di C’era una Vodka, le Istamamme e sarà possibile venire con i bambini, perchè sono previsti laboratori per loro mentre le mamme fanno quattro chiacchiere. E a seguire aperitivo!

PONTE DEL 2 GIUGNO IN UMBRIA

Oltre alla Fiera del Melo di cui vi abbiamo parlato e ai laboratori di Buongiorno Ceramica, ecco cosa si può fare in questo primo lungo fine settimana di giugno.

CORSA DEI CERI PICCOLI – GUBBIO

La corsa dei ceri è l’evento umbro per eccellenza: non per nulla è anche contenuto nel simbolo della nostra regione. La corsa dei ceri non è però la manifestazione più adatta per una famiglia con bambini, visto l’enorme afflusso turistico e la concitazione della manifestazione. Lo è però la versione per i piccoli che si tiene il primo di giugno. La corsa dei ceri piccoli è l’edizione per bambini della celebre festa. I ceri sono più piccini, vengono portati dai bambini e nell’insieme l’evento è molto carino. Si parte la mattina con la sveglia mattutina dei tamburini e si prosegue con la sfilata, l’alzata dei ceri in piazza e la corsa, che compie lo stesso percorso di quella grande.

PALIO DI PRIMAVERA – GUALDO TADINO

Anche questa è la versione per bambini di un palio per grandi. L’edizione di primavera del palio di Gualdo Tadino è dedicata ai più piccoli. I portaioli gareggeranno nella corsa a carretto con i somari, nel tiro con la fionda e l’arco, nella corsa a pelo. Prevista anche l’apertura delle taverne e il corteo storico. Si va in scena il 1 e 2 giugno.

I GIORNI DELLE ROSE – SPELLO

Torna come ogni anno nella splendida cornice di Villa Fidelia I giorni delle rose. La manifestazione dedicata alla regina dei fiori si terrà dal 2 al 4 giugno. L’iniziativa è certamente anche l’occasione giusta per abbinare una visita a Spello, uno dei borghi più belli della regione.

ASSISI FOOD TRUCK FESTIVAL – ASSISI

Dal 1 al 4 giugno il meglio della cucina on the road si da appuntamento ad Assisi. I “Food Trucker” porteranno prelibate ricette in una cornice di festa fatta da performance artistiche, musica dal vivo e concerti. La novità di quest’anno è l’area divertimenti dedicata ai più piccolini. La cucina soddisferà tutti, inclusi gli intolleranti ed i celiaci.

FESTA DELLA PALOMBELLA, ORVIETO IN FIORE E GELATI DI ITALIA- ORVIETO

Ad Orvieto si terranno in questi primi quattro giorni di giugno ben tre manifestazioni. La prima è la Festa della Palombella, secolare iniziativa religiosa che rievoca la discesa dello Spirito Santo con il simbolico volo di una colomba. L’altro è un evento di tipo florovivaistico: Orvieto in Fiore. Già in corso, invece, Gelati di Italia, dolce manifestazione dedicati appunto al gelato. La città si vestirà veramente a festa!

Per finire segnaliamo che si terrà la notte del 1 giugno la Notte bianca a Passignano. Per chi ha bambini più grandi, o che tirano fino a tardi, è un’altra occasione per vivere la nostra splendida regione!


Continue Reading
festa della lettura

MAGGIO: LETTURE, LETTURA & LETTORI

Il mese di maggio è associato certo alla festa della mamma ma anche ad altro, come l’evento di appuntamenti dedicati alla lettura, Il Maggio dei Libri. Abbiamo pensato  di riunire in uno stesso articolo tutti gli appuntamenti che si terranno in Umbria e di alcune iniziative fuori calendario, come la festa dei libri a Città della Pieve, tutte focalizzate sui nostri amici libri.

Festa della lettura

Dal 5 al 7 maggio a Città della Pieve si terrà la Festa dei Libri. Il 5 nel tardo pomeriggio si terrà la presentazione dell’inizitiva e a partire dalle ore 19:00 presso i ristoranti della città si terrà A cena con i libri. Sabato e domenica si terranno molte attività a partire alle ore 10:30 e dalle 10:00 rispettivamente. Tra le tante, vi segnaliamo sabato il laboratorio Leggere le Favole presso Palazzo Corgna alle ore 17:30, con Stefania Bruni e i laboratori Saponette di Parole e In… cartiamoci che si terranno domenica. Per ulteriori informazioni consultate la pagina FB dell’evento.

Letture per genitori

Giovedì 4 maggio

Biblioteca Comunale di Terni (Caffè letterario) – ore 17:00 Dalla violenza sui minori alla violenza dei minori. Bullismo, omofobia, devianza; incontro con l’autrice Caterina Grillone.

Sabato 6 maggio

Biblioteca Villa Urbani – ore 16: 30 Ogni famiglia ha il suo rapper alieno. Presentazione del libro che racconta l’esperienza di adozione internazionale di una famiglia perugina:  intervengono Maria Luisa Papa del Servizio adozioni del Comune di Perugia, p. Marco Vianelli ofm , Edi Cicchi assessore alla famiglia, ai servizi sociali e alle pari opportunità del Comune di Perugia, i membri dell’Ass. Rete famiglie adottive.

Venerdì 12 maggio

Biblioteca di Bastia – 0re 10:00 Letture con la pancia per mamme in dolce attesa.

Letture per bambini

Mercoledì 3 maggio

Museo della Canapa (Sant’Anatolia di Narco) – dalle ore 10:30 alle ore 12:00 Favole al Telaio. Attività in collaborazione con la Scuola dell’infanzia di Beroide, lettura animata della favola Le Tre Filatrici e a seguire laboratorio di filatura.

Venerdì 5 maggio

Biblioteca di Corciano – 0re 17:00 Insettini. Letture e laboratorio a cura di Silvana Campi (2-5 anni).

Sabato 6 maggio

Biblioteca di Corciano – 0re 10:30 Peter Pan. Spettacolo tra lettura e musica per piano e voce recitante.

Biblioteca Bastia Umbra – 0re 10:00 Piccoli scienziati crescono. Percorso di robotica edcativa per bambini da 4 a 6 anni.

Giovedì 11 maggio

Biblioteca Comunale di Spello – ore 16:30 Mamma che sorpresa! Letture e laboratorio.

Sabato 13 maggio

Biblioteca di Corciano – 0re 10:30 Un prato forunato. Presentazione/spettacolo del libro a cura di Maria Luisa Morici e Mariasole Santarelli (per tutte le età).

Domenica 14 maggio

Museo della Canapa (Sant’Anatolia di Narco) – dalle ore 15:00 alle ore 16:00 La storia di Canapina. Lettura animata, attraverso le stanze del Museo, per scoprire la pianta della canapa e i suoi utilizzi.

Domenica 14 maggio 2017, ore 17:30
MANNAGGIA – Libri da un altro mondo (Perugia)- dalle 17:30 M di Mamma!  Festeggiamo insieme la Festa della Mamma (Ingresso a offerta libera).

Mercoledì 17 maggio

Biblioteca di Corciano – 0re 17:00 L’ultimo albero. Letture e laboratorio a cura di Silvana Campi (4-7 anni).

Biblioteca di Sigillo – ore 16:00 Letture animate. A cura de La compagnia di Re Artù.

Giovedì 18 maggio

Biblioteca Comunale di Spello – ore 16:30 L’isola degli smemorati. Leggiamo una storia con il Kamishibai.

Sabato 20 maggio

Biblioteca di Corciano – 0re 10:30 Matilde la Raccontastorie. Mattinata di storie e letture per tutte le età.

Domenica 21 maggio

Rocca Flea (Gualdo Tadino) 0re 16:00 Letture animate sull’arte dedicate ai bambini. Iniziativa a cura de La Compagnia di Re Artù.

Lunedì 22 maggio

Biblioteca di Bastia – 0re 17:00 Coccole e libri. Mamma raccontami una storia. Letture per bambini da 0 a 6 anni.

Giovedì 25 maggio

Biblioteca di Bastia – 0re 16:30 Un libro mi accompagna. Laboratorio di arte terapia.

Sabato 27 maggio

Biblioteca di Corciano – 0re 10:00 Un prato di storie. Mattinata di storie e letture per tutte le età.

Museo della Canapa (Sant’Anatolia di Narco) – dalle ore 16:00 alle ore 17:00 La Pecora Molly. Favola illustrata e raccontata per bambini dai 6 mesi ai 3 anni accompagnati dai genitori.

Domenica 28 maggio

Percorso verde – 0re 16:30 Storie… lungo un percorso! Festa della lettura.

Giardini pubblici di Spello – 0re 17:00 Nati per leggere – Speciale di Primavera.

Mercoledì 30 maggio

Biblioteca di Corciano – 0re 17:00 Il piccolo giardiniere. Letture e laboratorio a cura di Silvana Campi (4-7 anni).

Segnaliamo a Città di Castello l’iniziativa del punto Nel Frattempo Un libro in sorte per tutto il mese di maggio. Non sai che libro scegliere? Abbandonati al gioco della sorte e fai che quel libro, celato da una carta fantasiosa ma che non lo racconta, allacci il suo nastro colorato alla tua mente e al tuo cuore. Fatti scegliere!

Noi cercheremo di tenere aggiornato questo articolo nel corso del mese aggiungendo sempre nuove attività se ce ne saranno. Per maggiori info sugli eventi seguite i link su Il maggio dei Libri.


Continue Reading
trekking in Umbria

ARTE & TREKKING (ANCHE IN FAMIGLIA)

Nella prossime tre domeniche sarà possibile partecipare a tre speciali appuntamenti organizzati da Gite in Umbria e pensati per essere affrontati anche in famiglia, magari con i figli più grandi. Ecco gli appuntamenti!

Trekking sul Subasio

Domenica 12 marzo

Il percorso si svolgerà all’interno del Parco Regionale del Monte Subasio, la montagna di Assisi. Si tratta di un luogo splendido in ogni stagione, che offre panorami indimenticabili e percorsi boscosi che si intrecciano con la storia e la spiritualità. L’itinerario sarà su un percorso ad anello di circa 14 Km con un dislivello di 500 m. Si parte dal Rifugio della Spella, per toccare la Croce di Sasso Piano e poi l’Eremo delle Carceri, prima di tornare al Rifugio della Spella. La difficoltà del percorso è media. Il ritrovo è alle ore 9:00 presso il rifugio La Spella, oppure alle 8:30 presso il parcheggio S. Anna di Spello (quello dei mosaici). Durata 6 ore (comprensive di pause); costo 15 euro a partecipante.

La città e la rupe, alla scoperta di Orvieto

Domenica 19 marzo

Potrete visitare una città millenaria, ricca di monumenti e fascino insieme. L’itinerario è un giro “classico” della città, un assaggio delle sue bellezza dall’epoca più lontana, con il tempio del Belvedere, fino al Duomo, monumento medievale di straordinaria importanza. Il ritrovo sarà alla stazione della funicolare alle ore 16:00; il costo sarà di 5 euro a persona (adulti) + 4 euro per l’ingresso al Duomo. La visita sarà gratuita per i ragazzi fino ai 10 anni.

Chiara custode di Francesco, immagini e luoghi di Santa Chiara ad Assisi

Domenica 2 aprile

A breve tutti i dettagli!

Per maggiori informazioni e prenotazioni scrivete a info@giteinumbria.it oppure telefonate a Monica (347 94 83 789) o ad Antonella (328 61 78 307).


Continue Reading
Passaparola

PASSAparola. Leggi, gusta, pensa!

É ai nastri di partenza la terza stagione di PASSAparola. Leggi, gusta, pensa, la rassegna letteraria della cittadina di Spello che ha come obbiettivo quello di offrire fin dalla più tenera età esperienze condivise per emozionarsi, riflettere e crescere. L’idea, che dà anche il nome al festival, è che il passaparola trasformi il momento personale della lettura in un momento di condivisione collettiva.

Il calendario prevede diversi appuntamenti adatti agli adulti. Noi vi parliamo dei sei appuntamenti dedicati ai più piccolini e curati da Sistema Museo nello spazio Nati per leggere della scuola d’infanzia di Viale Poeta. I laboratori sono stati pensati per i bimbi da 0 a 6 anni, che potranno così giocare e stimolare la fantasia con suoni, rumori, colori. Giovedì 17 si terrà un appuntamento dedicato ai genitori.

PASSAparola: il programma kids

Giovedì 17 novembre, ore 17:00, Settimana nazionale Nati per Leggere. Esperti del settore a confronto: genitori, insegnanti, amanti della lettura rivolta ai bambini sono invitati a partecipare. L’inizitiva è in collaborazione con la Regione Umbria, l’AIB, l’ACP.

Domenica 27 novembre, ore 17:00, Andiamo Diritti alle storie, laboratorio per bambini 0 – 6 anni. 

Domenica 11 dicembre, ore 17:00, Nati per Leggere speciale Natale, laboratorio per bambini 0 – 6 anni (Pinacoteca Civica – Diocesana).

Domenica 15 gennaio, ore 17:00, Leggimi subito, leggimi forte, laboratorio per bambini 0 – 6 anni.

Domenica 12 febbraio, ore 17:00, La valigia magica delle storie, laboratorio per bambini 0 – 6 anni.

Domenica 12 marzo, ore 17:00, C’era una volta e c’è ancora, laboratorio per bambini 0 – 6 anni.

Domenica 28 maggio, ore 17:00, Nati per Leggere speciale primavera, laboratorio per bambini 0 – 6 anni, Giardini Pubblici Borgo.


Continue Reading
Musei in forma

MUSEI IN FORMA: LA CULTURA FA BENE ALLA SALUTE!

Dal 17 settembre al 2 ottobre nei musei del circuito Terre & Musei dell’Umbria, si terrà Musei in Forma – la cultura fa bene alla salute. L’iniziativa è alla sua seconda edizione e dedica ben 11 appuntamenti gratuiti su tre fine settimana, nei musei di Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Spello, Trevi e Umbertide.

Musei in Forma vuole creare un’occasione di contaminazione tra arte, energia e benessere. L’evento diventa un modo nuovo e salutare di vivere il museo, per armonizzare corpo e mente. Per questo le attività proposte sono incentrate anche sull’attività motoria. A fare da cornice gli spazi museali, ma non solo. Molte attività prevedono di esplorare e scoprire con occhi nuovi gli spazi cittadini. A conclusione di tutti gli eventi è previsto uno spuntino al museo con frutta di stagione a km 0, offerto da Campagna Amica di Coldiretti Umbria.

Ma andiamo a scoprire insieme il ricco programma!

Musei in Forma: tutti gli appuntamenti!

SABATO 17 SETTEMBRE 2016

Spello, ore 16.00

Arte in bicicletta Su due ruote alla scoperta di tesori nascosti. A cura di Gira l’Umbria. Partenza da piazza Kennedy. Durata 3h.

DOMENICA 18 SETTEMBRE 2016

Montefalco, ore 12.00

Empatia d’arte  Tecnica di rilassamento guidata. A cura di Olmo Mazzoni. Complesso museale di San Francesco. Durata 1h.

Montone, ore 17.00

Benessere all’opera – Leggeri e fluidi con la ginnastica dolce. A cura della Scuola di ballo Le Promenade. Complesso museale di San Francesco. Durata 1h.

SABATO 24 SETTEMBRE 2016

Bevagna, ore 16.00

Invadiamo la città – Parkour per bambini. A cura di DAM Dance Art Movement Foligno. Partenza da Largo Gramsci. Durata 1h.

Cannara, ore 16.30

Yoga al museo – Meditazione tra le opere. A cura di Lucia De Martis. Museo Città di Cannara. Durata 1h.

DOMENICA 25 SETTEMBRE 2016

Marsciano, ore 16.30

Laboratorio di energia  Pilates dinamico tra le terrecotte. A cura di Ivana Macellari. Museo Dinamico del Laterizio e delle Terrecotte. Durata 1h.

Umbertide, ore 17.00

L’arte della difesa  Dimostrazione di Judo per tutte le età. A cura dell’Associazione ASD KodoKan Fratta. Museo di Santa Croce. Durata 1h.

SABATO 1 OTTOBRE 2016

Amelia, ore 16.00

Ginnastica del gioco – Arte circense per bambini. A cura della Compagnia Circomare di Orte. Piazza Marconi / Palazzo Petrignani. Durata 1.5h.

Bettona, ore 17.00

Movimenti plastici – Flexibility in pinacoteca. A cura di Annalisa Bizzarri. Museo della Città di Bettona. Durata 1h.

DOMENICA 2 OTTOBRE 2016

Trevi, ore 11.30

In salute – Esercizi di postural training. A cura di Olmo Mazzoni. Raccolta d’arte di San Francesco. Durata 1h.

Deruta, ore 16.30

Per la mente – ABC del gioco degli scacchi. A cura di Roberto Mogranzini. Museo Regionale della Ceramica. Durata 1.5h.

La prenotazione è consigliata: call center Sistema Museo 199 151 123 (lunedì – venerdì 9.00 / 17.00, sabato 9.00 / 13.00, escluso i festivi).


Continue Reading
acquedotto romano

ACQUEDOTTO ROMANO FORMATO FAMIGLIA

Tra Spello e Collepino è possibile costeggiare l’antico acquedotto romano, per un percorso di trekking panoramico e piuttosto semplice. Si parte da Spello, dalla Fonte della Bulgarella poco sopra il cimitero, per arrivare al piccolo paese di Collepino. In tutto sono circa 5 Km: solo l’ultimo tratto del percorso presenta una pendenza impegnativa. L’escursione segue il tracciato dell’acquedotto romano che è stato utilizzato dalla città di Spello fino alla fine dell’800.

Il punto di forza del percorso è la bellezza del paesaggio, con la vista sulla Valle della Chiona e gli ulivi ad avvolgere il visitatore. La presenza degli alberi di ulivo, ma anche di una fitta macchia mediterranea, fa si che il sentiero sia quasi sempre ombreggiato, rendendo più semplice il percorso. Lungo il tragito sono presenti alcuni punti di sosta ed una fontanella all’altezza di via Abbeveratoio dell’Asino.

Il percorso dell’acquedotto può essere anche affrontato in mountain bike. Per gli appassionati della bici suggeriamo di valutare il percorso circolare (circa 24 km) suggerito sul sito del Parco del Monte Subasio.

L’acquedotto romano con i bambini

Il percorso dell’acquedotto può essere tranquillamente affrontato con i bambini. La visita formato famiglia può essere realizzata nell’interezza del percorso oppure in versione ridotta. Nel primo caso, consigliamo di partire la mattina, fare una sosta per pranzo a Collepino e affrontare nel pomeriggio il rientro. Nel caso si decida di fare un giro più corto, con un paio d’ore si può andare e tornare da Spello fino alla fontana di via Abbeveratoio dell’Asino, a circa metà percorso. Noi abbiamo optato per la seconda possibilità con un bambino di 6 anni e uno di 1 e mezzo.

L’assenza di protezioni lungo il percorso non lo rende adatto a bambini di tre-quattro anni neanche per pochi metri: in molti punti il sentiero è stretto con fianchi scoscesi quindi potrebbero non avere la percezione del rischio di scivolare lungo il costone. I bimbi ancora più piccoli vanno portati in marsupio o fascia oppure con passeggino da trekking. La presenza di alcuni tratti scoscesi e di una scala ci fa dire che la prima opzione sia da preferire. Sono presenti alcuni punti di sosta ed anche dei tavoli da picnic lungo il percorso. Il primo tratto può essere affrontato dai bambini anche in mountain bike, a partire dagli 8/10 anni.


Continue Reading
wild-west-story

AL VIA “WILD WEST STORY”

Dopo il rinvio di maggio, causa maltempo, apre finalmente i battenti il 2 giugno WILD WEST STORY, una 4 giorni dedicata al fascino del vecchio WEST.

La manifestazione non sarà più presso l’aeroporto di Foligno, ma per ragioni organizzative, è stata spostata a Spello presso il maneggio della Società Ippica Foligno.

Rivivrete, tra saloon, spettacoli tipici, musica country e gare sportive a tema, le atmosfere che si respiravano alla fine dell’800, in un villaggio americano, tra indiani, “butteri” e cowboy. Nel villaggio così allestito potrete calarvi anche voi e vivere un pò del vecchio WEST, assistere a spettacoli, passeggiare a cavallo, gustare i piatti del tempo nel saloon.

Chi non ha mai sognato di assaggiare i famosi fagioli che mangiava Trinità?

Aerea tepee dedicata ai nativi d’America e giochi di intrattenimento tipico delle fiere degli Stati Uniti dell’Ovest.

Il programma è una quattro giorni veramente ricca di iniziative; si inizia giovedì alle ore 12:00 con l’inaugurazione della manifestazione e l’apertura del villaggio Calico ed a seguire tutti gli altri appuntamenti.

Ogni giorno alle ore 15:00 battesimo del cavallo per grandi e piccoli.

Parcheggio presso la struttura sia gratuito che a pagamento e a tutti Buon divertimento!


Continue Reading