Speciale Denim OVS - Scopri l'offerta

Tag Archives : Spettacoli per famiglie

Fiabe scacciamostri

FIABE SCACCIAMOSTRI A TODI

Si alza il sipario a Todi con le “Fiabe scacciamostri”, spettacoli domenicali formato famiglia in collaborazione con il Tieffeu di Perugia e il Teatro Laboratorio Isola di Confine.

Perché Fiabe Scacciamostri? Perché oltre ad essere il primo spettacolo in cartellone, andato in scena il 4 febbraio,  attraverso questi spettacoli a misura di famiglia, si affrontano quelle che da sempre sono le paure dei bambini e spesso…anche degli adulti.

Ad ogni spettacolo seguirà un laboratorio didattico a tema.

FIABE SCACCIAMOSTRI A TODI: gli spettacoli di marzo e aprile

STORIE NELL’ARMADIO
Domenica 4 marzo, ore 17:00Sala del Consiglio Comunale
Spettacolo di attori, burattini e pupazzi.

Un armadio compare all’improvviso. Cosa ci sarà dentro? Ecco che il contenuto piano piano prende vita ed esce dall’armadio. Vorrebbe “spaventare” invece fa solo “ridere”.

a seguire alle ore 18:00 Laboratorio sulla stampa

I FIORI DEL TEMPO
Domenica 18 marzo, ore 17:00 – Teatro Comunale

Una bambina sbucata dal nulla senza genitori ci insegnerà a riscoprire il valore del tempo in un mondo che va sempre più di fretta e non ci fa gustare le piccole cose.

A seguire alle ore 18:00 Laboratorio di Teatro

CAPPUCCETTO ROSSO 
Domenica 8 aprile, ore 17:00 – Sala del Consiglio Comunale

Spettacolo di marionette realizzato su un carretto e la voce di Mario Mirabassi, direttore del Tieffeu di Perugia, che racconta la storia che tutti conosciamo con un’attenzione particolare per la curiosità, la disobbedienza, il divieto, la paura di Cappuccetto Rosso e di tutti i bambini. 

A seguire alle ore 18:00 Laboratorio Pop up

Il costo di ogni spettacolo è di € 6,00 per gli adulti ed € 2,00 per i bambini.
Il costo di ogni laboratorio è di € 2,00 a bambino.
Per info potete chiamare il numero 075/89 56 702.


Continue Reading
Paura del buio

CHI HA PAURA DEL BUIO?

Alzi la mano chi di noi adulti non si ricorda di aver avuto paura del buio da bambino. Direi che siamo in tanti, magari non tutti e magari non è stato questo il nostro più grosso timore, ma la paura del buio accompagna in varie misure l’infanzia di quasi tutti i bambini ed anche se un pò ci spaventa, rappresenta una fase di crescita del tutto naturale; un processo quasi inevitabile e che spesso ha degli strascichi anche nella fase adulta.

COS’È LA PAURA DEL BUIO?

La paura del buio rappresenta il timore di ciò che non si può controllare perché, appunto, non si vede. Spesso è collegata ad altri timori, la paura dei mostri, delle streghe o qualcosa di misterioso che potrebbe succedere mentre noi dormiamo. La paura del buio, quando viene manifestata dal bambino, non va mai sminuita o ridicolizzata, ma va capita e affrontata, tramite l’ascolto e il dialogo, raccontando le proprie esperienze, prestando attenzione ai suoi timori e magari esorcizzandola un pò con storie e letture a tema e, perché no, con uno spettacolo teatrale.

CIAO BUIO

Organizzato dal Ruotalibera Teatro, è in programma domenica 28 gennaio alle ore 17:00 a Terni presso il Teatro Secci (Ex siri), lo spettacolo CIAO BUIO.

Storie buffe o di paura, di maghi, streghe, mostri pelosi e lupi cattivi, si mescolano con episodi di vita quotidiani e ricordi di Nonni e Bisnonni. I Protagonisti sono il Buio e la Notte, ma anche un uomo e una donna, un possibile papà e una possibile mamma che ripercorrono le loro paure da piccoli e un bambino e una bambina che per ora vivono solo nei sogni e nell’immaginazione di questi due genitori, ma che sono lo stesso molto presenti e reali. Poi ovviamente, la paura del buio che per essere sconfitta dovrà essere affrontata.

Quando: domenica 28 gennaio ore 17:00
Dove: Terni, Teatro Secci (Ex Siri)
Costo del biglietto: € 6,50

Per tutti gli altri spettacoli del Teatro Fontemaggiore non dimenticate di seguire i nostri consigli.


Continue Reading
Pinocchio

PINOCCHIO, LE AVVENTURE DI UN SOGNATORE

Arriva in provincia di Terni presso il Teatro Comunale Manini di Narni, il Teatro Umbro dei Burattini con uno spettacolo dedicato al burattino più amato di tutti i tempi, ma riletto in chiave moderna. Pinocchio diventa così un burattino contro il bullismo, in un moderno Paese dei Balocchi, tra videogames e social network per avvicinare i più giovani utilizzando il loro stesso linguaggio.

Al burattino più famoso del regno delle favole, il compito di veicolare un messaggio contro il bullismo e a favore dell’integrazione, tema sempre più attuale e di primaria importanza anche tra le fasce più giovani e indifese ed esposte a pericoli sia sul web (il cosiddetto cyberbullismo) che negli ambienti di socializzazione.

Pinocchio: lo spettacolo

Domenica 14 gennaio al Teatro Comunale Manini ore 15.30 e 17.30

Nonostante il linguaggio moderno e la tematica innovativa, Pinocchio, le avventure di un sognatore, è uno spettaclo tradizionale nei suoi personaggi. I burattini, di grandi dimensioni, utilizzati dalla compagnia umbra sono in legno e tutti dipinti a mano, delle vere e propie opere d’arte realizzate da un anziano artigiano torinese. Le musiche dello spettacolo, tutte originali, sono composte da Giuliano Ciabatta in arte “Paco”, musicista e compositore, con al suo attivo prestigiose collaborazioni con artisti di livello nazionale. Saranno 75 minuti di musica, divertimento, ma anche riflessione.

Lo spettacolo si terrà in due orari, alle ore 15.30 e 17.30, (info e prenotazioni al numero 347 00 02 029; www.teatrodeiburattini.it).


Continue Reading
Spettacoli al Tieffeu

SPETTACOLI AL TIEFFEU: CALENDARIO DI GENNAIO

A gennaio tre gli spettacoli al Tieffeu, Teatro di Figura di Perugia diretto da Mario Mirabassi. L’impegno del Tieffeu si rinnova ogni mese per un stagione teatrale che dura va da ottobre a marzo e con spettacoli domenicali continui. Gli spettacoli al Tieffeu sono spettacoli di figura che attingono prevalentemente  al repertorio delle fiabe,  concepiti per dare al pubblico  emozioni e  divertimento adatto ad ogni fascia d’età e l’utilizzo di pupazzi e   figure, con un’ottima qualità degli allestimenti, rende gli  spettacoli  fruibili  anche ai bambini più piccoli.

SPETTACOLI AL TIEFFEU: GENNAIO

L’UCCELLINO, LA GALLINELLA E IL CANE

Domenica 14 gennio, ore 17:30

Spettacolo con attrice e burattini composto da tre storie.

La prima storia è tratta dal racconto di Gianni Rodari “IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE” e protagonista è il cane Martino, preso in giro da tutti perché non sa abbaiare ne fare alcun verso, finché qualcuno….

Il secondo episodio è la rappresentazione di un racconto popolare inglese, ripreso da numerosi autori e diffuso in moltissime tradizioni orali: “LA GALLINELLA E IL CHICCO DI GRANO”.
La Gallinella Rossa ha dei chicchi di grano che decide di seminare. Chiede aiuto ai suoi amici, la Papera, il Gatto, il Maiale, ma tutti rifiutano perché impegnati a giocare. E la stessa cosa avviene per la mietitura, per fare la farina, per impastare il pane… Quando, però, si tratta di mangiare e di dividere il pane Papera, Gatto e Maiale si presentano puntuali, allora la Gallinella Rossa darà loro una lezione.

Conclude lo spettacolo “TICO CHE NON PUÒ VOLARE”, elaborazione del racconto illustrato di Leo Lionni “Tico dalle ali d’oro”, si parla di un uccellino, Tico, appunto, che nasce, non si sa perché, senza ali.

Adatto dai 3 anni in su

IL PIFFERAIO MAGICO

Domenica 21 gennaio, ore 17:30

Fiaba musicale in 5 quadri per flauto e colori. Un viaggio narrato tra le immagini nella città dei suoni  tratta dal celebre racconto dei Fratelli Grimm. Una nuova antica storia che il Teatro dei Colori racconta in una scena che si compone e scompone come un grande giocattolo e dove il personaggio principale più che il pifferaio magico è la fantasia dei bambini e un certo lieto fine.

Visto la tecnica utilizzata per la rappresentazione, si consiglia lo spettacolo ai bambini a partire dai 5 anni.

I TRE PORCELLINI

Domenica 28 gennaio, ore 17:30

Spettacolo con attori e maschere che ripropone la celebre fiaba dei tre porcellini e il lupo con un linguaggio in versi gradevole ed accattivante, infantile come una filastrocca e ricercato come una poesia. Diverse le morali e gli insegnamenti: dal distacco dalla mamma, alla prima forma di autonomia nella costruzione delle tre casette, alla sfida al lupo. Una conquista di indipendenza che racconta  il passaggio dall’infanzia all’età adulta con un invito ad una stimolante operosità, senz’altro più proficua della pigrizia.

Il Teatro di Figura, Tieffeu, si trova a Perugia, in Via del castellano 2a. Il costo del biglietto è di € 6,00. Biglietteria al numero 075 57 30 826.


Continue Reading
teatro per ragazzi

TEATRO PER RAGAZZI: IL PROGRAMMA DI GENNAIO

Riparte la prossima domenica il Teatro per Ragazzi, Teatro di Domenica, organizzato dal Fontemaggiore nei vari teatri umbri. Il calendario di gennaio è ricco di spettacoli da non perdere.

TEATRO PER RAGAZZI: IL PROGRAMMA DI GENNAIO

Teatro Brecht di Perugia

Domenica 7 gennaio 2018 ore 17:00

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO… OVVERO IL SOLITO CEPPO DI ALBERO FATATO

Tutti conosciamo Pinocchio da bambino, scapestrato e disubbidiente, ma da adulto l’avete mai incontrato? In questo spettacolo potete farlo, perché Pinocchio adulto capiterà per caso nel GranTeatro dei Burattini e rivivrà a ritroso tutta la sua storia.

Spettacolo consigliato a partire dai 4 anni.

Domenica 14 gennaio 2018 ore 17:00 (Spettacolo spostato al 14 febbraio) 

DENTRO DI ME – PICCOLA ANATOMIA INFANTILE

La visione che i bambini hanno del “dentro di sè ” è grande, misteriosa e poetica.
In questo spettacolo il corpo umano appare come un cosmo in miniatura e il viaggio di conoscenza al suo interno è un viaggio nella poesia e nella magia del teatro.

Spettacolo consigliato a partire dai 3 anni.

Domenica 21 gennaio 2018 ore 17

SOGNI IN SCATOLA

Quante cose può diventare una scatola? Una scatola può diventare all’occorrenza qualsiasi cosa… anche solo sogni, l’importante è crederci… in fondo basta poco per essere felici.
Un mondo di cartone, scatole dove tutto è possibile e due piccoli e buffi personaggi con le loro giganti creazioni.

Spettacolo adatto a partire dai 3 anni.

Domenica 28 gennaio 2018 ore 17:00

LA BOTTEGA DEI GIOCATTOLI

Un’intera bottega di giocattoli, prende vita, come nelle fantasie più spensierate dei bambini e diventa una vera e propria città. D’altronde le città e le botteghe di giocattoli si somigliano proprio tanto, no?? Ci sono sempre la bambola più bella e quella un po’ invidiosa, l’orsacchiotto innamorato e il soldatino geloso, la mamma cattiva e la buona fata. E ci sono anche giostre e macchinine che non si stancano mai di girare.

Spettacolo adatto a partire dai 5 anni.

INFORMAZIONI
Fontemaggiore tel. 075 52 86 651 – 075 52 89 555
Teatro Brecht tel. 075 52 72 340
www.fontemaggiore.it – www.teatrobrecht.it
Pagine Fb: Teatro Fontemaggiore e Teatro Brecht

BIGLIETTI
La biglietteria del Teatro Brecht è aperta il giorno dello spettacolo dalle ore 15:00
INGRESSO UNICO (dai 3 anni in su) € 7,50.
BIGLIETTERIA ON LINE 


Continue Reading
Natale a teatro

ATMOSFERA DI NATALE A TEATRO

Che ne dite di assaporare la magia delle feste andando a teatro? Il Natale a Teatro in Umbria ce lo propone il Teatro di Figura di Perugia, Tieffeu, con due appuntamenti perfetti per sognare.

NATALE A TEATRO AL TIEFFEU

CODAMOZZA IL GATTO

Domenica 3 dicembre, ore 17:30

Spettacolo con pupazzi e attore, liberamente ispirato ad una favola de Le Mille e Una Notte.

Compagnia Habanera

Codamozza il gatto, in una notte tempestosa, è arrivato in un bosco, in cerca di un topino il cui odore suo nonno gli ha insegnato a “sentire” negli angoli della cantina… perché i gatti sono diventati domestici, ma spesso la loro vera natura riappare e tornano ad avventurarsi lontano da casa.
Protagonisti un topino e la sua tana, un bosco ai margini di una città: Codamozza il gatto, una civetta, un’istrice e un cane buono.

Attore e pupazzi si muovono su una scenografia la cui ambientazione viene completata con l’aiuto dei bambini. Attraverso la parola e l’animazione, lo spettacolo umanizza animali che molto spesso convivono a stretto contatto con i bambini.

LA VERA STORIA DELLA BEFANA

Domenica 7 gennaio, ore 17:30

Teatro di figura con pupazzi e attore

Mario Mirabassi 

C’era una volta un paese… era un paese normalissimo come ce ne sono tanti… c’erano casette e palazzi, c’erano i giardini pubblici, c’erano gli orti e c’era anche una grande torre che sovrastava il paese. La torre era un luogo cupo e pauroso perché lì ci abitavano delle bruttissime e cattivissime streghe…

Volete conoscere la vera storia della Befana? Ve la racconta il Tieffeu! La dolce vecchietta, munita di scopa volante, che porta la notte del 6 gennaio la calza piena di dolci a tutti i bambini, un tempo non era altro che una di queste bruttissime streghe. A differenza delle altre, nel profondo del suo cuore, non era così cattiva come sembrava. Un giorno una grande carestia colpì il villaggio e lei di nascosto dalle altre megere cercò in tutti i modi di aiutare i bambini, fino a che non fu scoperta. Da qui iniziò il suo cambiamento, che la fece diventare la simpatica vecchietta che tutti noi conosciamo.

Teatro di Figura di Perugia, direzione artistica di Mario Mirabassi, via del castellano 2/a.

Ingresso consigliato da via Ripa di Meana – via del Cortone (alla sinistra del Circolo “Tempo bono” e dell’arena estiva del Borgo bello. Possibilità di un ampio parcheggio nel piazzale sottostante).

E’ consigliabile prenotare telefonicamente al numero 075 57 25 845.

Biglietto: euro 6,00.
Inizio spettacoli: ore 17:30.
Biglietteria: dalle ore 16:00, tel. 075 57 30 826.


Continue Reading
domeniche a teatro

DUE DOMENICHE A TEATRO A TREVI

Due appuntamenti imperdibili con il teatro a Trevi, presso il Teatro Clitunno.

Due domeniche a teatro

SOGNO IN SCATOLA

19 Novembre

Uno spettacolo in cartometraggio, un modo di raccontare tra rime, suoni, scatole e illustrazioni che si srotolano creando una storia visionaria da ascoltare, guardare e immaginare. Uno spettacolo per tornare a sognare e per restituire la dimensione dell’ascolto ai più piccoli.

Lontano dalle tecnologie, si svolge la storia di un bambino che gioca con le scatole e la sua immaginazione. Le scatole sono luoghi magici, dove i giochi prendono vita: aprirne una è una sorpresa infinita! Una scatola può essere la stanza dove ogni bambino inventa la sua storia, può essere il mare, il cielo e tutte le stelle. Di certo, una scatola è il posto sicuro dove custodire i segreti, raccogliere i sogni e immaginare il mondo.

POLLICINO

26 novembre

Ultimo di sette fratelli abbandonati dai genitori, perduti nel bosco, vittime dell’orco che intende divorarli e finalmente salvati proprio dall’intraprendenza del più piccolo di essi. Il protagonista della vicenda è piccolo, il più piccolo, ma la sua paura, grande, non lo annichilisce. Dalla casa del padre a quella dell’Orco, attraverso il bosco si avvia al mondo… il suo viaggio continua, ma solo non è. La presenza dei fratelli è calda e anche nei momenti drammatici c’è qualcuno con cui giocare, con cui litigare, con cui affrontare l’ignoto.

Vi ricordiamo l’ingresso unico di € 6,50 e biglietteria aperta, il giorno dello spettacolo, dalle ore 15:30.

Inizio spettacoli ore 17:00

Per info:
Fontemaggiore tel. 075 52 89 555.
Teatro Clitunno tel. 0742 38 17 68 (il giorno di spettacolo dalle ore 15.30).


Continue Reading