Speciale Denim OVS - Scopri l'offerta

Tag Archives : teatro tieffeu

Spettacoli di Novembre al Tieffeu

SPETTACOLI DI NOVEMBRE AL TIEFFEU

Continuano gli appuntamenti con il Teatro per Ragazzi con i quattro spettacoli di novembre al Tieffeu. Spettacoli domenicali che si tengono al Teatro diretto da Mario Mirabassi in Via del castellano 2/A (traversa di Corso Cavour).

SPETTACOLI DI NOVEMBRE AL TIEFFEU

Domenica 4 novembre ore 17:30
I Burattini della Commedia presentano uno spettacoli di burattini:
FAGIOLINO E IL BOSCO INCANTATO
Una commedia scanzonata dove Balanzone deve prender moglie, ma la promessa sposa è innamorata di un altro. Spettacolo adatto a partire dai 3 anni.

Domenica 11 novembre ore 17:30
La compagnia Fratelli di Taglia propone uno spettacolo di attore e oggetti:
IL FOLLETTO MANGIASOGNI
Uno spettacolo per affrontare il tema dei brutti sogni che spesso popolano le notti dei più piccoli e gli impediscono di dormire.

Domenica 18 novembre ore 17:30
Il Teatrino dell’erba matta in uno spettacolo di attori e burattini:
IL LUPO E I SETTE CAPRETTI
Racconta una delle fiabe dei fratelli Grimm più amate e conosciute, riadattata ai nostri tempi.

Domenica 25 Novembre ore 17:30
La compagnia Lagru Ragazzi mette in scena un o spettacolo per attore e burattini:
PINOCCHIO IN 3D
Pinocchio e Geppetto alle prese con un venditore porta a porta e un oggetto dei nostri tempi, una stampante 3D

Ricordiamo la necessità di prenotare il vostro posto per tempo, per non perdervi nemmeno uno spettacolo!

Teatro di Figura Perugia
Via del Castellano, 2/a Perugia

Biglietteria: tel. 075 57 30 826
Biglietto unico: € 7,00

Organizzazione

Tieffeu – Teatro Figura Umbro
tel. 075 5725845
info@tieffeu.com
www.tieffeu.com

Direzione artistica
Mario Mirabassi


Continue Reading
Tieffeu a marzo

TIEFFEU A MARZO

Ultimo mese di programmazione per il Teatro di Figura per Ragazzi, ma il Tieffeu a marzo offre un calendario molto ricco con 4 spettacoli domenicali che chiudono la stagione in grande stile.

TIEFFEU A MARZO: GLI SPETTACOLI

RICCIOLI D’ORO 

Domenica 4 marzo, ore 17:30

Spettacolo per attore e marionetta che porta in scena la famosa fiaba, di Riccioli d’oro.

“C’era una volta tre orsi che vivevano in una casetta nel bosco: Papà Orso, Mamma Orsa e il piccolo Orsetto. Un giorno per aspettare che la zuppa della colazione si raffreddasse, decisero di fare una passeggiata e mentre erano via, passò di lì una bambina con lunghi riccioli biondi, che incuriosita decise di entrare….”. 

La storia di Riccioli d’oro è un classico, una storia di facile comprensione e coinvolgimento anche per i più piccoli, adatta già a partire dai 4 anni.

IL GATTO CON GLI STIVALI

Domenica 11 marzo, ore 17:30

Spettacolo con attori, pupazzi e oggetti.

“Può un semplice gatto, con l’astuzia ed un paio di stivali diventare ricco e famoso?
Con il coraggio e un paio di stivali, sconfiggere un potente orco?
Con la fantasia e il solito paio di stivali, fare innamorare una principessa di un povero mugnaio?
Certo che può, ma occorrerà anche l’aiuto dei bambini del pubblico”.

Spettacolo per piccoli e piccolissimi a partire dai 3 anni.

CANTASTORIE

Domenica 18 marzo, ore 17:30

Due personaggi divertentissimi, Arlecchino e Ariella, fata dell’Innocenza, raccontano storie ai bambini di tutto il mondo, attraverso filastrocche, indovinelli e rime per affascinare tutti.

Spettacolo consigliato a partire dai 3 anni fino ai 7 anni.

UN SOLDATINO DI STAGNO

Domenica 25 marzo, ore 17:30

Uno spettacoli di attori e figure, dove la carenza di parole sarà sostituita dalla musica e dalle magie animate. La storia è quella classica del Soldatino di Stagno che si innamora della Ballerina contro il crudele Troll.

Costo del biglietto: € 6,00
Info e prenotazioni al 075 57 25 845
Teatro di Figura di Perugia
Via del Castellano 2/4


Continue Reading
Tieffeu a Febbraio

TIEFFEU A FEBBRAIO

Due sono gli spettacoli teatrali al Tieffeu a febbraio, previsti per domenica 18 e domenica 25. Il primo, dedicato ai bambini più grandi, affronta il tema del cibo e del mangiar sano con il linguaggio immediato di uno spettacolo che oltre che a divertire farà riflettere.

Il secondo è adatto a tutta la famiglia e comunque a chi vuol sognare.

TIEFFEU A FEBBRAIO: GLI SPETTACOLI

HANSEL E GRETEL – la favola del saper mangiare

Domenica 18 febbraio, ore 17:30

La rappresentazione, messa in scena dal Teatro Bertolt Brecht di Formia, è una rivisitazione della classica favola di Hansel e Gretel e si propone l’obiettivo di raccontare ai ragazzi l’importanza del “saper mangiare” attraverso uno spettacolo divertente e allegro.

Il tema del saper mangiare è diventato molto attuale tra i bambini e gli adolescenti; è una tematica sociale che va affrontata con il piede giusto e con un approccio e un linguaggio che i ragazzi possano comprendere per non cadere nelle trappole dei diversi disturbi alimentari, sempre più frequenti tra i giovanissimi: perché il cibo ha anche un aspetto psicologico.

Scegliere bene cosa mangiare e abbandonare le cattive abitudini sono il filo conduttore di tutto lo spettacolo che per questo è consigliato a partire dai 6 anni.

ARRAMPICARSI AL CIELO – ovvero: Jack e il fagiolo magico

Domenica 25 febbraio, ore 17:30

Teatro e regia di Aldo de Martino. Andrea è un giovane custode in prova presso i Grandi Magazzini. Nella sua prima notte di lavoro per restare sveglio, si racconta la storia di Jack e il Fagiolo Magico ed incontra Alex, un clochard che dorme nel deposito dei Grandi Magazzini.

Biglietto € 6,00.

Biglietteria aperta dalle ore 16:00.

Il Teatro di Figura Tieffeu
Via del castellano 2a, perugia
tel 075 57 30 826.


Continue Reading
Spettacoli al Tieffeu

SPETTACOLI AL TIEFFEU: CALENDARIO DI GENNAIO

A gennaio tre gli spettacoli al Tieffeu, Teatro di Figura di Perugia diretto da Mario Mirabassi. L’impegno del Tieffeu si rinnova ogni mese per un stagione teatrale che dura va da ottobre a marzo e con spettacoli domenicali continui. Gli spettacoli al Tieffeu sono spettacoli di figura che attingono prevalentemente  al repertorio delle fiabe,  concepiti per dare al pubblico  emozioni e  divertimento adatto ad ogni fascia d’età e l’utilizzo di pupazzi e   figure, con un’ottima qualità degli allestimenti, rende gli  spettacoli  fruibili  anche ai bambini più piccoli.

SPETTACOLI AL TIEFFEU: GENNAIO

L’UCCELLINO, LA GALLINELLA E IL CANE

Domenica 14 gennio, ore 17:30

Spettacolo con attrice e burattini composto da tre storie.

La prima storia è tratta dal racconto di Gianni Rodari “IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE” e protagonista è il cane Martino, preso in giro da tutti perché non sa abbaiare ne fare alcun verso, finché qualcuno….

Il secondo episodio è la rappresentazione di un racconto popolare inglese, ripreso da numerosi autori e diffuso in moltissime tradizioni orali: “LA GALLINELLA E IL CHICCO DI GRANO”.
La Gallinella Rossa ha dei chicchi di grano che decide di seminare. Chiede aiuto ai suoi amici, la Papera, il Gatto, il Maiale, ma tutti rifiutano perché impegnati a giocare. E la stessa cosa avviene per la mietitura, per fare la farina, per impastare il pane… Quando, però, si tratta di mangiare e di dividere il pane Papera, Gatto e Maiale si presentano puntuali, allora la Gallinella Rossa darà loro una lezione.

Conclude lo spettacolo “TICO CHE NON PUÒ VOLARE”, elaborazione del racconto illustrato di Leo Lionni “Tico dalle ali d’oro”, si parla di un uccellino, Tico, appunto, che nasce, non si sa perché, senza ali.

Adatto dai 3 anni in su

IL PIFFERAIO MAGICO

Domenica 21 gennaio, ore 17:30

Fiaba musicale in 5 quadri per flauto e colori. Un viaggio narrato tra le immagini nella città dei suoni  tratta dal celebre racconto dei Fratelli Grimm. Una nuova antica storia che il Teatro dei Colori racconta in una scena che si compone e scompone come un grande giocattolo e dove il personaggio principale più che il pifferaio magico è la fantasia dei bambini e un certo lieto fine.

Visto la tecnica utilizzata per la rappresentazione, si consiglia lo spettacolo ai bambini a partire dai 5 anni.

I TRE PORCELLINI

Domenica 28 gennaio, ore 17:30

Spettacolo con attori e maschere che ripropone la celebre fiaba dei tre porcellini e il lupo con un linguaggio in versi gradevole ed accattivante, infantile come una filastrocca e ricercato come una poesia. Diverse le morali e gli insegnamenti: dal distacco dalla mamma, alla prima forma di autonomia nella costruzione delle tre casette, alla sfida al lupo. Una conquista di indipendenza che racconta  il passaggio dall’infanzia all’età adulta con un invito ad una stimolante operosità, senz’altro più proficua della pigrizia.

Il Teatro di Figura, Tieffeu, si trova a Perugia, in Via del castellano 2a. Il costo del biglietto è di € 6,00. Biglietteria al numero 075 57 30 826.


Continue Reading
Il coniglio cilindro

RIAPRE LA STAGIONE AL TIEFFEU

E’ prevista per la prossima domenica la prima della stagione teatrale dedicata ai ragazzi e organizzata dal Teatro di Figura – Tieffeu di Perugia, sotto la direzione artistica di Mario Mirabassi.

Domenica 29 ottobre ore 17:30

IL CONIGLIO CILINDRO E LA SPADA NELLA ROCCIA

spettacoli di attori e pupazzi

Compagnia teatrale: Gli Alcuni
Regia: Davide Stefanato
Autore: Sergio Manfio
Con Laura Feltrin e Margherita Re

Fascia d’età: 3-8 anni

Vi diamo un breve assaggio della trama…

Una reinventata “Spada nella Roccia”, con il coniglio Cilindro che cercherà di estrarre la spada, con la terribile Maga del Cappello che farà di tutto per ostacolare il piano e i Cuccioli che dal canto loro dovranno inventarsi un Mago Merlino che li aiuti a sconfiggere la Maga.

Inventarsi un Mago non è cosa di poco conto ed ecco che allora sono costretti a mettere in campo la loro creatività, la coesione del gruppo, il loro spirito di osservazione… e nel fare questo coinvolgeranno anche, come è ormai consolidata tradizione, il pubblico.

Teatro di Figura Perugia
Via del Castellano, 2/a Perugia
Biglietteria: tel. 075 57 30 826
Biglietto unico: € 6,00


Continue Reading
giornata mondiale della marionetta

GIORNATA MONDIALE DELLA MARIONETTA

Arriva a Perugia, nel suo Borgo Bello, la Giornata Mondiale della Marionetta. In realtà è una giornata molto… lunga! Si parte il 18 marzo per arrivare fino al 21 marzo che è la vera giornata mondiale della marionetta e la festa di tutto il teatro di figura. Tantissimi gli spettacoli ad ingresso libero, ma ci saranno anche mostre ed incontri dedicati al teatro di figura.

Giornata Mondiale della Marionetta:
gli spettacoli

SABATO 18 MARZO

Il Bartoccio e la Boccetta

Spettacolo di burattini in dialletto perugino ad ingresso libero: ore 16:00 Sala dei Notari.

Performance e assaggi teatrali

Quattro assaggi di diversi spettacoli teatrali  ad ingresso libero: ore 17:00 Corso Cavour.

L’opera di Pulcinella

Spettacolo con Paolo Comentale ad ingresso libero: ore 16:00 Arena all’aperto in via del Cortone.

Fata Mollica e gli amici del bosco

Spettacolo di burattini a cura dell’Associazione Il Flauto magico ad ingresso libero: ore 18:30 Teatro di figura.

DOMENICA 19 MARZO

Somari

Spettacolo della stagione di teatro per ragazzi; costo del biglietto di ingresso: 6 euro dagli 8 anni. Ore 17:30 Teatro di Figura.

Italia bella, mostrati gentile

Spettacolo per adulti ad ingresso libero: ore 21:30 Sala Cutu.

MARTEDÌ 21 MARZO

Il parco che non c’è… adesso c’è

Spettacolo per le scuole, a seguire la visita alla collezione permanente delle marionette dei Mirabassi: ore 10:30 Sala dei Notari.

Giornata Mondiale della Marionetta:
gli incontri

DOMENICA 19 MARZO

Estemporanea di figure e parole

Incontro conviviale con performance estermporanee dei partecipanti da tutta italia- ore 21:30 Circolo Tempo bono (via del Cortone)

LUNEDÌ 20 MARZO

Il teatro di Figura Italiano: valorizzazione di un patrimonio unico

L’incontro verte sulla presentazione del catalogo della rete degli archivi UNIMA e sulla sua canditatura a Memoria del mondo dell’UNESCO.

Giornata Mondiale della Marionetta:
la mostra

LUNEDÌ 20 MARZO

Mostra delle marionette (di Annamaria Guardabassi)

Sarà possibile la visita guidata alla mostra da parte di Mario Mirabassi (ore 16:00), nonchè la partecpazione al laboratorio sulle tecniche di costruzione delle marionette tipiche dei Mirabassi (ore 17:30), ingresso libero.


Continue Reading
Teatro Tieffeu

TEATRO TIEFFEU 2017: LO SPETTACOLO RIPARTE

Riparte il cartellone degli spettacoli domenicali organizzati dal Teatro Tieffeu di Perugia dedicati ai ragazzi con momenti perfetti per tutta la famiglia.

Gennaio e febbraio al Teatro Tieffeu

Domenica 15 gennaio – I musicanti di Brema

Spettacolo di narrazione con pupazzi e la storia della strana amicizia tra un asino, un cane, un gatto e un gallo, che partono insieme per realizzare i loro sogni.

Domenica 22 gennaio – Trecce Rosse

A cura del Teatro del Drago che mette in scena la storia di una buffa ragazza che vede i suoi sogni prendere corpo e diventare reali.

Domenica 5 febbraio – Mulan e il drago

Uno spettacolo e una storia che arriva dritta dritta dalla Cina e attraverso la storia della sua protagonista, ci racconta una civiltà intera.

Domenica 19 febbraio – Accadueo Storie d’acqua

Si raccontano otto piccole storie originali sull’acqua… e così, appare la colomba che cerca di scappare dall’acqua del diluvio universale… la balena che si ammala per avere ingoiato un sacchetto di plastica… la goccia della sorgente imprigionata in una bottiglia… il deserto che sotto la sabbia nasconde il mare… l’iceberg che si scioglie…

Vi ricordiamo che ogni spettacolo avrà inizio alle ore 17:30 e il costo del biglietto è di € 6,00.

Il Teatro Tieffeu si trova in  via del Castellano 2/a; dal mese di novembre l’accesso principale del Teatro sarà in via del Cortone, passando per via Ripa di Meana (risolvendo finalmente il problema del parcheggio che è nelle vicinanze del Teatro); l’accesso è attiguo al circolo Tempo bono.


Continue Reading
Le 12 notti della Befana

LE 12 NOTTI DELLA BEFANA

Le 12 notti della Befana è la storia di un viaggio lungo 12 notti: dal 25 dicembre al 5 gennaio. Il viaggio della Befana che dovrà e vorrà riconquistare il suo ruolo magico nella mente dei bambini, sempre meno smaliziati e sognatori, a causa della tv e di tutte le sue trovate pubblicitarie.

Lo scopo della Befana è restituire ai bambini occidentali la fantasia e la spensieratezza di credere in questa vecchietta che in una notte riempie le calze di doni. La Befana in questo suo lungo viaggio avrà degli aiutanti: anche loro dei bambini, di altre parti del mondo, africani, asiatici, sud americani. All’apparenza più poveri e sfortunati perché privi di tutti i beni materiali dei loro coetani occidentali, ma in realtà molto più ricchi, perché capaci ancora di sognare.

Le 12 notti della Befana si ispira alla storia della Befana toscana che non vede questa vecchietta a cavallo di una scopa, ma in groppa ad un asinello ed in compagnia di un gatto nero ed una gallina bianca. Questa storia ha vinto nel 2005 il premio Ribalte di Fantasie ed a questo spettacolo si ispira il libro di  Stefano Cavallini e Patrizia Ascione.

Le 12 notti della Befana: lo spettacolo

Giovedì 5 gennaio alle ore 17:00, il Teatro di Figura Tieffeu di Perugia propone questo spettacolo per festeggiare l’ultima festa che conclude il periodo natalizio. Per questo appuntamento il Teatro di Figura impiegherà diverse tecniche: pupazzi animati, burattini e marionette a bacchetta. Il costo del biglietto è € 6,00 e la biglietteria sarà aperta dalle ore 16:00 del giorno dello spettacolo.

Per info potete contattare il numero telefonico 075 57 30 826.


Continue Reading
Teatro Mengoni

TEATRO MENGONI: LA STAGIONE PER RAGAZZI

Riparte con lo spettacolo natalizio la stagione teatrale del Teatro Mengoni di Magione dedicata ai più piccoli. Sono previsti in tutto quattro spettacoli, da dicembre a marzo, con una selezione a tutto divertimento e fantasia. Gli spettacoli hanno un biglietto unico di 6 euro ed iniziano alle ore 17:30. Per prenotazioni potete contattare il numero 075 57 25 845.

SPETTACOLI AL TEATRO MENGONI

Babbo Natale e il mistero della lista scomparsa

(La Mansarda Teatro dell’Orco – Caserta)

8 dicembre 2016

Divertente spettacolo d’ambientazione natalizia, con i personaggi caratteristici noti a tutti i bambini: Babbo Natale, la Befana, il folletto tuttofare e la renna. Pretesto della storia è la gran confusione che regna, il giorno della vigilia, nell’ufficio di Babbo Natale, indaffarato a concludere la stesura della lista dei doni da consegnare. In tutta questa confusione, viene smarrita la lista dei doni, e così, la consegna dei regali rischia di essere pregiudicata. Babbo Natale indaga: i suoi sospetti, naturalmente, ricadono su Trock, Alfredo e la Befana. Il finale inaspettato prelude il lieto fine, in perfetta armonia con lo spirito natalizio.

Specchio servo delle mie brame

(Gruppo Alcuni – Treviso)

29 gennaio 2017:

Polpetta e Caramella raccontano la fiaba di Biancaneve, aiutate da un grande libro magico e dai cuccioli. La matrigna non vuole essere soltanto la più bella del reame, ma vuole trasformare il Regno del paese bello nel paese della… magia nera. Per fortuna, grazie all’aiuto di un mago amico e dei 7 nani, scopriamo che il depositario della magia della matrigna è proprio lo specchio magico. E saranno proprio i bambini che aiuterano i Cuccioli a creare la pozione per far perdere allo specchio, e quindi alla strega, i suoi poteri.

Gli spettacoli di Polpetta e Caramella sono caratterizzati dal grande coinvolgimento dei bambini. Durante la narrazione dovranno aiutare le due attrici e i cuccioli per una buona riuscita dello spettacolo!

Hansel e Gretel… ovvero la trappola perfetta

(Teatrombria – Firenze)

12 febbraio 2017:

“Chi rosicchia la casetta?” dice la strega, “Il Vento, il venticello o il celeste bambinello“ rispondono i bambini con la bocca piena. La casa di marzapane, eccola là nel cuore della foresta, un’immagine che toglie il respiro e fa venire l’acquolina in bocca. Un’immagine che nessuno dimentica: com’è attraente e tentatrice e com’è terribile il rischio che si corre se si cede alla sua tentazione! Passare dalla paura di morire di fame a quella di essere divorati. Ma per fortuna l’astuzia vince sempre sulla cattiveria…e la strega può essere spinta nel forno e bruciare! Fintanto che i bambini continueranno a credere nelle streghe bisognerà raccontare loro che grazie alla loro abilità e alla loro astuzia si libereranno da queste figure persecutrici che popolano la loro immaginazione. Ma le streghe non popolano soltanto l’immaginario infantile e spesso la paura di essere mangiati diventa una realtà anche nel mondo degli adulti!

Il parco che non c’è ed adesso c’è

(Tieffeu)

12 marzo 2017:

Questa è un storia, vera… o quasi vera, potrebbe essere vissuta in un posto qualsiasi e di una città qualsiasi della nostra Italia. É la storia di un gruppo di ragazzi e di uno spazio  verde abbandonato in una città. Questo prato incolto, unico rimasto tra i palazzi, diventa il punto di incontro dei bambini del quartiere. Tutto scorre nella normalità di un parco, che non è un parco, un luogo unico e utopico.. come la mitica “isola”. La storia ha il suo momento clou quando un giorno i ragazzi si recano come sempre a giocare nel loro spazio e trovano una recinzione, che impedisce loro di entrare. Qualcuno si è impossessato della loro “Isola felice” per edificare un grande centro per giochi d’azzardo. I ragazzi cercano di entrare per riprendersi il loro spazio con l’aiuto dei genitori e di LIBERA. Il parco “che adesso c’è” si chiama “l’Isola della Pace”….. Se andate in giro per l’Italia cercatelo… è li che vi aspetta per affermare il valore della giustizia e della libertà.


Continue Reading