Tag Archives : teatro

dinosaur show

IL DINOSAUR SHOW ARRIVA A PERUGIA!

E se i dinosauri tornassero tra noi? E se ricomparisse anche l’uomo di Neanderthal? A teatro questo è possibile e non nell’illusione che si crea sul palcoscenico, ma proprio in… carne e ossa. Vi chiederete come sia possibile? Grazie alla Dinosaur Show Live Experience che toccherà Perugia il 28 e 29 ottobre! Di cosa si tratta? Di un bellissimo spettacolo della Discovery Production che sta girando tutta Italia incantando grandi e piccicini.

Dinosaur Show Live Experience: la tecnologia

I dinosauri in scena sono 3: un tyrannosaurus rex, un velociraptor e un triceratopo, con i loro nomi spaventosi già solo a pronunciarli! Sono tre vere e proprie macchine straordinarie a grandezza naturale, costruite in gommapiuma e stoffa su uno scheletro d’acciaio, pesanti circa 40 chili e guidate all’interno da un operatore (di cui vediamo solo le gambe, comunque camuffate da zampe del dinosauro) con telecamera, monitor e joystick per guidarne i movimenti.

Grazie ai loro ruggiti, agli occhioni che sbattono minacciosi, ai musi che ondeggiano, alla lunga dentatura a sega pronta a scattare su ogni pezzo di carne umana, vi sembrerà di stare davanti a dei dinosauri vivi e vegeti. Un vero prodigio della tecnologia “animatronic” (ossia quella multi-disciplina che unisce anatomia, robotica, meccanica e teatro di figura per creare pupazzi con caratteristiche del tutto realistiche), ma anche dell’estetica, che la compagnia ha importato dagli Stati Uniti dove sono largamente usati nel cinema o nei parchi a tema.

Dinosaur Show Live Experience: la storia

La storia è stata pensata per le famiglie: è ambientata in un museo dove i giganti preistorici prenderanno vita grazie all’enigma della “tavola del tempo” risolto dal paleontologo tedesco Alfred. Insieme a lui ci saranno la direttrice del museo, uno scienziato un po’ pazzo, due ladri maldestri e l’uomo di Neanderthal, che danno vita a una serie di gag e trovate che rendono lo spettacolo gradevole sia per gli adulti, sia per i bambini.

Lo spettacolo si terrà presso il teatro B.G. Paolo II in via Canali a Perugia.

Prezzo: bambini € 8,00 – adulti € 10,00.

Turni dello spettacolo: sabato 28 ottobre ore 15:00; 17:45. Domenica 29 ottobre ore 11:00; 15:30; 17:45.

Per prenotazioni e info: 348 59 05 371 dalle 9:30 / 13:00 e 16:30 / 20:00; oppure potete consultare il sito e la pagina FB.


Continue Reading
Teatro di figura

FIABE E BURATTINI AD OTTOBRE

Due appuntamenti imperdibili domenica 15 e domenica 22 ottobre, con il Teatro di Figura di Perugia, prima della ripresa della Stagione Teatrale per Ragazzi che avverrà domenica 29 ottobre.

Domenica 15 ottobre alle ore 18:00 appuntamento con una famosissima novella umbra, da molti dimenticata, che il Teatro Tieffeu vuole riportare alla memoria di tutti:

CIUFLANCANESTRO E I SUOI FRATELLI
Spettacolo per famiglie con marionette e attori di Mario Mirabassi

Ciuflancanestro racconta l’eterna storia del più piccolo, tartassato dai fratelli più grandi che alla fine dimostra essere il più sveglio e riesce a volgere a suo favore tutte le situazioni. Contro di lui si coalizzano i due fratelli maggiori, per combinargli ogni sorta di dispetto, in un crescendo di rabbia e invidia per la bravura e la fortuna del più giovane. Gli episodi si susseguono con colpi di scena, trovate e invenzioni, peripezie, disavventure e scambi di situazioni, fino al naturale scioglimento finale. Il tutto accompagnato dalle note vivaci e saltellanti della musica: quella tradizionale umbra, ovviamente.

Domenica 22 ottobre alle ore 18.00:

L’ISOLA CHE NON C’E’… ADESSO C’E’
Spettacolo di attori e figure nato in collaborazione con LIBERA, regia di Mario Mirabassi

Questa è un storia, vera… o quasi vera, potrebbe essere vissuta in un posto qualsiasi e di una città qualsiasi della nostra Italia. E’ la storia di un gruppo di ragazzi e di uno spazio verde abbandonato. Questo prato nonostante sia incolto, è l’unico rimasto tra i palazzi e per questo è il punto di incontro dei bambini del quartiere. I ragazzi vivono la loro quotidianità tra il gioco del pallone ed altri giochi. Tutto scorre nella normalità di un parco che non è un parco, è per i bambini un luogo unico ed utopico… come la mitica “isola” che ora qualcuno vuol far scomparire ma……

Prima di ogni spettacolo al Teatro di Figura, dalle ore 17:00 alle ore 18:00, sarà possibile partecipare ad un laboratorio di costruzione di burattini e marionette con i materiali di riciclo.

Il costo del biglietto è di  € 5,00 a spettacolo; la biglietteria è aperta a partire dalle ore 17.00: per maggiori informazioni potete chiamare il numero 075 57 30 821.


Continue Reading
teatro subasio

TEATRO DELLA DOMENICA AL SUBASIO DI SPELLO

Approda anche a Spello la storica rassegna di teatro ragazzi per tutta la famiglia organizzata da Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale. Dopo aver fatto tappa a Perugia, Foligno e Terni anche il Teatro Subasio ospiterà il Teatro Di Domenica con tre appuntamenti.

Appuntamenti per ragazzi al Teatro Subasio

Si parte domenica 12 marzo ore 17:00 con “La bella addormentata” di Florian Metateatro, per spettatori dai 4 anni in su. Per raccontare la celebre storia, una scenografia praticabile diventa di volta in volta il castello, il bosco, la stanza della principessa. I due attori, con l’ausilio di pochi oggetti, si avvicendano nei panni dei personaggi in un divertente rincorrersi… come in un gioco di bambini. Rosaspina e il Principe sono interpretati, invece, da due marionette, mosse a vista, che chiuderanno con il bacio la storia de La Bella addormentata.

Si prosegue domenica 19 marzo con “Trecce rosse” del Teatro del drago, spettacolo per bambini dai 3 anni ispirato alle vicende di Pippi Calzelunghe.

In chiusura, domenica 26 marzo, “Storie di Kiriku e degli animali selvaggi” del Teatro dei Colori, anche questo dedicato ai piccoli dai 3 anni. Lo spettacolo racconta le avventure del piccolo Kiriku e del suo villaggio africano, immergendo gli spettatori tra gli animali, le piante e le fiabe dell’Africa.

La rassegna fa parte del progetto culturale del Teatro Subasio di Spello in cui Fontemaggiore organizza anche spettacoli per la scuola, la stagione di prosa e un laboratorio teatrale aperto a tutti.

La biglietteria sarà aperta a partire dalle ore 15:30 (tel. 0742 30 16 89). Per maggiori informazioni: potete contattare direttamente il Centro Fontemaggiore al numero 075 52 86 651 (www.fontemaggiore.it)


Continue Reading
LA SCIENZA DIETRO IL SIPARIO

LA SCIENZA DIETRO IL SIPARIO

Appuntamento organizzato dal POST e dedicato ai ragazzi dai 5 agli 11 anni, che potranno accompagnare mamma e papà a teatro ogni sabato dalle ore 18:00 alle ore 20:00 e mentre loro si godranno lo spettacolo in programma per la stagione di prosa 2016/2017, loro si aggireranno dietro le quinte, scoprendo tutti i retroscena del sipario.

LA SCIENZA DIETRO IL SIPARIO

I bambini, insieme agli operatori del POST, andranno alla scoperta dei suggestivi spazi del teatro per vivere avventure ricche di emozioni: avvincenti cacce al tesoro, stimolanti percorsi di teatro-scienza ed entusiasmanti visite guidate per “sbirciare” la scena attraverso aperture segrete. Le attività saranno liberamente ispirate all’argomento trattato dallo spettacolo in corso.

Inoltre segnatevi questa data, sabato 1 aprile. In occasione dello spettacolo “Quello che non ho”, avranno l’opportunità di sedere in sala per assistere alla rappresentazione con l’assistenza e la preparazione alla visione a cura degli animatori del POST.

Un’esperienza da grandi che li arricchirà moltissimo, ma alla loro portata. Di sicuro un bellissimo modo per condividere il tempo in famiglia e arricchire il bagaglio culturale di tutti.

Vi segnaliamo lo spettacolo con un pò di anticipo perché la prenotazione è obbligatoria.

Info, costi e prenotazioni al  numero 075 57 36 501.


Continue Reading
teatro

TEATRO PER RAGAZZI: FEBBRAIO 2017

Continuano gli appuntamenti domenicali con il Teatro Per Ragazzi a cura del Centro di Produzione Teatrale Fontemaggiore.

Al Teatro Brecht di Perugia

I TRE PORCELLINI

Domenica 5 febbraio

Dedicato a spettatori dai 3 anni in su, questo spettacolo ha girato i teatri di tutta Italia con centinaia di repliche. Divertente, caratterizzato dalle bellissime scenografie realizzate dal maestro Maurizio Bercini, lo spettacolo racconta la storia di Pigro, Medio e Saggio, i tre porcellini che già nel nome portano la storia di un destino e naturalmente del lupo cattivo.

I MUSICANTI DI BREMA

Domenica 12 febbraio

Una delle più belle storie dei Fratelli Grimm trasformata in una divertente favola musicale.

Entrambi gli spettacoli avranno inizio alle ore 17:00, il costo del biglietto è di € 6,50 e la biglietteria sarà aperta dalle 15:00 del giorno dello spettacolo. Per chi volesse c’è anche la possibilità di acquistare on line. Tutte le info al numero 075 52 89 555.

Al Teatro Secci di Terni

UN TOPO, DUE TOPI, TRE TOPI … UN TRENO PER HAMELIN

Domenica 12 febbraio

“La tranquilla città di Hamelin è governata da gente avida e corrotta, pronta a tutto per arricchirsi. I topi son dappertutto: nei letti e sui soffitti, nei cassetti e sui piatti; il cuoco li trova in cima alla torta, le lavandaie in mezzo al bucato. La città cade in rovina… la peste dilaga…. La figlia del Re, ignara di tutto, supplica il padre di trovare una soluzione. Solo il suono del flauto fatato può riportare la speranza su Hamelin. Ma il magico Pifferaio, per catturare l’enorme Capo dei topi, ha bisogno dell’aiuto dei bambini…”
Uno spettacolo magico e divertente che conduce il pubblico dei bambini ad una riflessione profonda sull’importanza dell’onestà di chi governa un paese.

All’Auditorium di san Domenico a Foligno

I TRE PORCELLINI

Domenica 12 febbraio


Continue Reading
la domenica dei sogni

LA DOMENICA DEI SOGNI-TEATRO FAMIGLIA A SPOLETO

Torna a Spoleto “La Domenica dei Sogni – Teatro Famiglia dai 3 ai 90 anni”. La manifestazione, organizzata dal Comune di Spoleto – Assessorato alla Cultura, ha lo scopo di promuovere l’amore per il teatro tra le giovani generazioni. Nata da un’idea dell’assessore alla cultura Vincenzo Cerami, La Domenica dei Sogni ha visto dal 2009 protagonisti grandi e piccini, intrattenuti dalle migliori compagnie del Paese. La Domenica dei Sogni – Teatro famiglia prevede anche un biglietto a misura di famiglie. L’ingresso è infatti gratuito per i bambini ed i ragazzi fino a 18 anni mentre per gli adulti è di 6 euro. Tutti gli spettacoli si terranno al Teatro San Nicolò.

LA DOMENICA DEI SOGNI: GLI SPETTACOLI

12 febbraio Zeus e il fuoco degli Dei della Compagnia Teatro Verde di Roma.

26 febbraio Un anatroccolo in cucina della Eccentrici Dadarò.

20 marzo L’Arca parte alle otto del Teatro del Buratto.

3 aprile Biancaneve del Teatro delle Quisquilie.

10 aprile A proposito di Piter Pan della Compagnia Teatrale Stilema.

Inoltre, nei giorni dello spettacolo torna anche l’iniziativa La biblioteca va a teatro: sarà possibile il prestito libri per i ragazzi!

Per maggiori informazioni potete contattare i seguenti numeri telefonici: 0743 21 86 15 o 0743 21 86 20/21; oppure scrivere una mail ai seguenti indirizzi: scuolamusicaedanza@comunespoleto.gov.it o iat.spoleto@comunespoleto.gov.it


Continue Reading
Le 12 notti della Befana

LE 12 NOTTI DELLA BEFANA

Le 12 notti della Befana è la storia di un viaggio lungo 12 notti: dal 25 dicembre al 5 gennaio. Il viaggio della Befana che dovrà e vorrà riconquistare il suo ruolo magico nella mente dei bambini, sempre meno smaliziati e sognatori, a causa della tv e di tutte le sue trovate pubblicitarie.

Lo scopo della Befana è restituire ai bambini occidentali la fantasia e la spensieratezza di credere in questa vecchietta che in una notte riempie le calze di doni. La Befana in questo suo lungo viaggio avrà degli aiutanti: anche loro dei bambini, di altre parti del mondo, africani, asiatici, sud americani. All’apparenza più poveri e sfortunati perché privi di tutti i beni materiali dei loro coetani occidentali, ma in realtà molto più ricchi, perché capaci ancora di sognare.

Le 12 notti della Befana si ispira alla storia della Befana toscana che non vede questa vecchietta a cavallo di una scopa, ma in groppa ad un asinello ed in compagnia di un gatto nero ed una gallina bianca. Questa storia ha vinto nel 2005 il premio Ribalte di Fantasie ed a questo spettacolo si ispira il libro di  Stefano Cavallini e Patrizia Ascione.

Le 12 notti della Befana: lo spettacolo

Giovedì 5 gennaio alle ore 17:00, il Teatro di Figura Tieffeu di Perugia propone questo spettacolo per festeggiare l’ultima festa che conclude il periodo natalizio. Per questo appuntamento il Teatro di Figura impiegherà diverse tecniche: pupazzi animati, burattini e marionette a bacchetta. Il costo del biglietto è € 6,00 e la biglietteria sarà aperta dalle ore 16:00 del giorno dello spettacolo.

Per info potete contattare il numero telefonico 075 57 30 826.


Continue Reading
Brecht

TEATRO BRECHT: CALENDARIO DI DICEMBRE

Continua al Teatro Brecht di Perugia la rassegna di spettacoli domenicali pensati per tutta la famiglia. Il calendario di dicembre prevede due appuntamenti  in vista delle festività natalizie e può essere di sicuro un modo alternativo per assaporare questo mese speciale.

Dicembre al Brecht

Domenica 11 dicembre 2016, ore 17:00, TEATRO TELAIO

Storia di un bambino e di un pinguino
Età: dai 3 anni.

C’è un bambino che un giorno trova un pinguino davanti alla porta di casa. Un pinguino che sembra davvero molto molto triste. Probabilmente si è perso… Il bambino decide di trovare il modo di riportarlo a casa, costruisce una barca e affronta con lui il lungo viaggio verso il Polo Sud. Tra mille gesti che restano incompresi e piccole gag surreali, continui fraintendimenti, alcuni enormi, altri apparentemente insignificanti, tra mille avventure e tempeste, i due arriveranno alla fine del loro viaggio.  Ma un viaggio può veramente avere una fine?

Lunedì 26 dicembre 2016, ore 17:00, FONTEMAGGIORE

Il tenace soldatino di stagno
Età: dai 3 anni

E’ una notte speciale. Nel suo laboratorio Babbo Natale sta iniziando il suo viaggio intorno al mondo per consegnare i doni. Tutto deve essere pronto ed al suo posto. Ma quest’anno tre giocattoli, per una strana sorte, vengono lasciati a casa.  Un soldatino, perché mancava lo stagno per fargli una gamba, una ballerina, troppo perfetta e consegnata in ritardo e un troll invidioso caduto dal sacco. Anche loro, però, avranno la loro storia… E sarà una storia di amore, di invidia e di tenacia…

INFORMAZIONI
Fontemaggiore tel. 075 52 86 651 – 075 52 89 555
Teatro Brecht tel. 075 52 72 340
www.fontemaggiore.it
BIGLIETTI
La biglietteria del Teatro Brecht è aperta il giorno dello spettacolo dalle ore 15:00.
INTERO € 6,50.
PREVENDITA BIGLIETTI
La prevendita è attiva il sabato precedente lo spettacolo, dalle ore 10:00 alle ore 12:30 (ad eccezione dello spettacolo del 26 dicembre).
BIGLIETTERIA ON LINE
E’ attivo il servizio di biglietteria on line; per maggiori informazioni chiama il numero 075 52 89 555, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10:00 alle ore 16:00.


Continue Reading
Teatro Mengoni

TEATRO MENGONI: LA STAGIONE PER RAGAZZI

Riparte con lo spettacolo natalizio la stagione teatrale del Teatro Mengoni di Magione dedicata ai più piccoli. Sono previsti in tutto quattro spettacoli, da dicembre a marzo, con una selezione a tutto divertimento e fantasia. Gli spettacoli hanno un biglietto unico di 6 euro ed iniziano alle ore 17:30. Per prenotazioni potete contattare il numero 075 57 25 845.

SPETTACOLI AL TEATRO MENGONI

Babbo Natale e il mistero della lista scomparsa

(La Mansarda Teatro dell’Orco – Caserta)

8 dicembre 2016

Divertente spettacolo d’ambientazione natalizia, con i personaggi caratteristici noti a tutti i bambini: Babbo Natale, la Befana, il folletto tuttofare e la renna. Pretesto della storia è la gran confusione che regna, il giorno della vigilia, nell’ufficio di Babbo Natale, indaffarato a concludere la stesura della lista dei doni da consegnare. In tutta questa confusione, viene smarrita la lista dei doni, e così, la consegna dei regali rischia di essere pregiudicata. Babbo Natale indaga: i suoi sospetti, naturalmente, ricadono su Trock, Alfredo e la Befana. Il finale inaspettato prelude il lieto fine, in perfetta armonia con lo spirito natalizio.

Specchio servo delle mie brame

(Gruppo Alcuni – Treviso)

29 gennaio 2017:

Polpetta e Caramella raccontano la fiaba di Biancaneve, aiutate da un grande libro magico e dai cuccioli. La matrigna non vuole essere soltanto la più bella del reame, ma vuole trasformare il Regno del paese bello nel paese della… magia nera. Per fortuna, grazie all’aiuto di un mago amico e dei 7 nani, scopriamo che il depositario della magia della matrigna è proprio lo specchio magico. E saranno proprio i bambini che aiuterano i Cuccioli a creare la pozione per far perdere allo specchio, e quindi alla strega, i suoi poteri.

Gli spettacoli di Polpetta e Caramella sono caratterizzati dal grande coinvolgimento dei bambini. Durante la narrazione dovranno aiutare le due attrici e i cuccioli per una buona riuscita dello spettacolo!

Hansel e Gretel… ovvero la trappola perfetta

(Teatrombria – Firenze)

12 febbraio 2017:

“Chi rosicchia la casetta?” dice la strega, “Il Vento, il venticello o il celeste bambinello“ rispondono i bambini con la bocca piena. La casa di marzapane, eccola là nel cuore della foresta, un’immagine che toglie il respiro e fa venire l’acquolina in bocca. Un’immagine che nessuno dimentica: com’è attraente e tentatrice e com’è terribile il rischio che si corre se si cede alla sua tentazione! Passare dalla paura di morire di fame a quella di essere divorati. Ma per fortuna l’astuzia vince sempre sulla cattiveria…e la strega può essere spinta nel forno e bruciare! Fintanto che i bambini continueranno a credere nelle streghe bisognerà raccontare loro che grazie alla loro abilità e alla loro astuzia si libereranno da queste figure persecutrici che popolano la loro immaginazione. Ma le streghe non popolano soltanto l’immaginario infantile e spesso la paura di essere mangiati diventa una realtà anche nel mondo degli adulti!

Il parco che non c’è ed adesso c’è

(Tieffeu)

12 marzo 2017:

Questa è un storia, vera… o quasi vera, potrebbe essere vissuta in un posto qualsiasi e di una città qualsiasi della nostra Italia. É la storia di un gruppo di ragazzi e di uno spazio  verde abbandonato in una città. Questo prato incolto, unico rimasto tra i palazzi, diventa il punto di incontro dei bambini del quartiere. Tutto scorre nella normalità di un parco, che non è un parco, un luogo unico e utopico.. come la mitica “isola”. La storia ha il suo momento clou quando un giorno i ragazzi si recano come sempre a giocare nel loro spazio e trovano una recinzione, che impedisce loro di entrare. Qualcuno si è impossessato della loro “Isola felice” per edificare un grande centro per giochi d’azzardo. I ragazzi cercano di entrare per riprendersi il loro spazio con l’aiuto dei genitori e di LIBERA. Il parco “che adesso c’è” si chiama “l’Isola della Pace”….. Se andate in giro per l’Italia cercatelo… è li che vi aspetta per affermare il valore della giustizia e della libertà.


Continue Reading
ZOE GARAGE JUNIOR

ZOE GARAGE JUNIOR: LABORATORI TEATRALI

Tornano i laboratori di teatro di ZOE GARAGE presso Spazio Zut! a Foligno. Quest’anno ci sarà anche ZOE GARAGE JUNIOR, laboratorio per i più piccoli. Un modo nuovo e creativo, per crescere e scoprire, per diventare grandi. Promotore dell’iniziativa è l’associazione ZOE nata nel 2002 a Foligno e cresciuta condividendo il proprio percorso di crescita con la città stessa. Le guide dei laboratori di ZOE GARAGE JUNIOR si sono proprio formate in questo percorso, all’interno dell’associazione. I laboratori si dividono per fasce di età, così da poter laborare con gruppi omogenii di bambini e ragazzi. Ecco le date di inizio!

ZOE GARAGE JUNIOR

Gruppo dei piccoli: 1° e 2° elementare: il primo incontro si terrà mercoledì 9 novembre alle ore 17:00.

Gruppo dei medi: 3°- 5° elementare: il primo incontro si terrà martedì 8 novembre alle ore 17:00.

Gruppo grandi: 1°- 3° media: il primo incontro si terrà mercoledì 9 novembre alle ore 15:00.

Gli incontri dureranno circa un’ora e mezza ed è raccomandato un abbigliamento molto comodo. Chi fosse interessato deve darne conferma entro il 3 di novembre. Per maggiori informazioni e costi, nonchè per prenotarsi per il primo incontro: Filippo 328 21 56 847 e Nicolò 329 70 82 775; oppure zoeteatrojunior@gmail.com.


Continue Reading