Pigiama Party Kids OVS

Tag Archives : terni

visitare l'oasi d'Alviano

VISITARE L’OASI D’ALVIANO

Visitare l’Oasi d’Alviano significa visitare una delle più grandi Oasi protette dal WWF con 900 ettari di ambienti diversi, tipici delle zone umide di acqua dolce e dove è possibile trovare molte specie di uccelli ed una vegetazione altrettanto variegata.

L’oasi di Alviano è zona di sosta per il passaggio migratorio ed anche zona di nidificazione. E’ inoltre habitat protetto per molti mammiferi, anfibi e rettili.

VISITARE L’OASI DI ALVIANO

L’oasi è aperta la domenica e i festivi dalle ore 10:00 fino al tramonto e prevede due tipi di percorso:
Sentiero natura principale lungo 1,5 Km e che costeggia in parte la palude e poi si addentra nel bosco igrofilo, facilmente percorribile anche con passeggini.
Sentiero Vecchio lungo 3,5 km che costeggia il fiume Tevere per poi addentrarsi ancor di più nel bosco.

L’Oasi è attrezzata con capanni per il birdwatching, torrette di avvistamento e aule all’aperto. Vicino al parcheggio potete trovare un bar, i servizi igienici e un’area pic nic. Il costo del biglietto è di € 6,00 per gli adulti, € 4,00 per i ragazzi dai 6 ai 14 anni e omaggio per i bambini con meno di 6 anni.

Visitare i dintorni dell’oasi di Alviano

Potete abbinare alla visita dell’Oasi, l’antico borgo di Alviano con il suo Castello e il Museo, oppure allungarvi fino ad Orvieto e Guardea con l’antico borgo e il Castello Medievale. 

 

 

 

 

 

Continue Reading
Cioccolentino 2019

CIOCCOLENTINO, I GIORNI DELLA DOLCEZZA

Oramai da alcuni anni l’appuntamento per San Valentino è con Cioccolentino, i giorni della dolcezza. La manifestazione, nata oramai 16 anni fa, unisce amore e cioccolato in quella che è la terra di San Valentino: Terni. Il tema scelto quest’anno è il traguardo dell’amore, ed in concomitanza con Cioccolentino si terrà anche la maratona dell’amore. Il tema e la maratona fanno così da trade de union tra il primo Festival Terre di San Valentino e Cioccolentino.

CIOCCOLENTINO: IL PROGRAMMA

Cioccolentino inizierà mercoledì 13 febbraio e durerà fino alla domenica successiva, dalle ore 10:00 della mattina alle ore 20:00, con una coda lunga, fino alle 23:00 sabato 16 febbraio. Oltre agli stand, durante i giorni di Cioccolentino saranno tante le iniziative dedicate all’amore e al cioccolato. Dai workshop di cucina, alla scalata della tavoletta, ognuno potrà trovare l’attività più adatta a sè. Tra tutte, noi siamo andati a cercare le attività per i bambini e le famiglie.

CHOCOLAND, CIOCCOLATO E BAMBINI

Chocoland è l’area dedicata ai più piccoli all’interno della manifestazione Cioccolentino. Prevede sia degli appuntamenti fissi che alcuni speciali. Tutti i giorni, mattina e pomeriggio, verrà offerto il servizio di animazione e sarà attivo Chocoball, con i suoi premi.
Ogni pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 19:00, invece, si terranno i laboratori didattici per bambini, con maestri pasticceri che insegneranno ai piccoli allievi tutti i segreti dei dolci al cioccolato. Ogni pomeriggio si terrà, poi, un evento speciale. Eccoli tutti insieme!

Mani in Pasta

Mercoledì 13 febbraio 15:00 – 19:00
Laboratorio per stimolare la fantasia e la creatività dei bambini, con pasta di zucchero e cioccolato.

Choco MakeUp

Giovedì 14 febbraio 15:00 – 16:30
Un angolo dedicato a tutte le bambine che vogliono sentirsi belle, un’animazione in stile Area Relax con un angolo make up.

Piccoli artisti

Venerdì 15 febbraio 15:00 – 16:30
Ascoltando la favola “La cioccolata della calma” i bimbi conosceranno l’arte del cioccolato attraverso varie tecniche.

Gli artisti del Cioccolato

Sabato 16 febbraio 15:00 – 16:30
Stimolare la creatività, sperimentare l’arte attraverso la creazione di disegni dove l’ingrediente base sarà il cioccolato.

Piccoli Pasticceri

Domenica 17 febbraio 15:00 – 19:00
Divertirsi a pasticciare cupcakes golosi e colorati da portare a casa.

Continue Reading
Terre di San Valentino

TERRE DI SAN VALENTINO FESTIVAL

Dal 13 al 17 febbraio 2019, le vie del centro storico di Terni ospiteranno la 1° edizione delle Terre di San Valentino Festival, dedicato allo sport, al gusto e al folklore, ma con l’amore come filo conduttore.

Le Terre di San Valentino Festival saranno cinque giorni ricchi di eventi e iniziative durante i quali sarà possibile compiere un viaggio nel gusto, nei sapori e nell’artigianato del territorio attraverso otto tappe dedicate alle eccellenze locali: la famosa pasticceria ternana e l’enogastronomia umbra con i mastri artigiani del territorio.

Tra le iniziative legate ai sapori e alle eccellenze enogastronomiche del territorio, Terre di San Valentino Festival presenta l’Arena del Gusto, allestita in Piazza della Repubblica, con spettacoli di show cooking.
Uno spazio speciale verrà dedicato ai più golosi con alcuni stand che proporranno cioccolati da tutta Italia.

Tra i villaggi del gusto di Terre di San Valentino, ci sarà anche Cioccolentino, la manifestazione che celebra ogni anno la festa degli innamorati nel segno del cioccolato.

Terre di San Valentino con i bambini

Nei cinque giorni del festival, grande spazio sarà dedicato ai bambini, con attività, laboratori e tanti altri appuntamenti per i più piccoli e sarà possibile assistere agli spettacoli itineranti e a i cortei storici guidati dal gruppo dei Sbandieratori di Giove.

Per partecipare al 1° Terre di San Valentino Festival, sarà anche possibile prenotare pacchetti turistici dedicati a famiglie, sportivi, innamorati e amanti dell’enogastronomia e del cioccolato, che potranno trascorrere un lungo weekend nella città di San Valentino. Le proposte saranno pubblicate sul sito della manifestazione.

Continue Reading
stendisauro AL PALEOLAB

LABORATORI AL PALEOLAB DI TERNI: GLI APPUNTAMENTI

Per i prossimi due fine settimana segnate in agenda due appuntamenti: il primo presso il Paleolab di Terni, allestito nella ex chiesa di San Tommaso presso Largo Liberotti, in centro città, il secondo al CAOS. Ecco qui il programma dei laboratori.

LO STENDISAURO AL PALEOLAB

Il primo degli gli appuntamenti al Paleolab con attività, giochi e laboratori tutti dedicati ai bambini e alle famiglie è sabato 17 novembre alle ore 16:30. Si tratta de Lo stendisauro, un’attività ludica ispirata naturalmente dai giganti della Preistoria!  L’evento comprende sia l’attività che una piccola merenda ed è pensato per i bambini e le bambine dai 4 ai 10 anni. Il costo è di €3,00 a partecipante. 

CHE BELLEZZA!

Sabato 25 novembre 2018 alle ore 10:30 appuntamento al CAOS Museo Archeologico di Terni. Vi aspetta una passeggiata tra le sale del museo e in città per imparare a guardarsi intorno e riconoscere l’incanto delle piccole cose. L’evento è gratuito per i bambini, le bambine e le loro famiglie ed è una delle iniziative in occasione della Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza 2018. L’itenerario museale ed urbano sono ispirati al decalogo dei “Diritti naturali di bimbi e bimbe” di Gianfranco Zavalloni, teorico della “pedagogia della lumaca”.
Per maggiori informazioni su entrambe le iniziate potete contattare i seguenti numeri 340 41 88 488, 340 34 58 209, 0744 33 41 33 o scrivere agli indirizzi museoarcheologicoterni@gmail.com e info@carsulae.it.


Continue Reading
Le feste d'autunno in Umbria

LE FESTE D’AUTUNNO IN UMBRIA

L’autunno è alle porte, ma le giornate e le temperature permettono ancora di passare del tempo all’aperto. Un’occasione perfetta per farlo ce la danno le LE FESTE D’AUTUNNO in Umbria che animano questo periodo dell’anno.

LE FESTE  D’AUTUNNO IN UMBRIA

Le Feste d’autunno in Umbria sono per tutti i gusti, per chi ama le rievocazioni in costume, per chi predilige la cucina ed i prodotti della stagione e per chi ama le feste e le sagre di paese.

LE RIEVOCAZIONI STORICHE D’AUTUNNO

Giostra delle Arme 2018 a San Gemini (Tr) dal 29 settembre 2018 al 14 settembre 2018.
Un torneo cavalleresco con sei cavalieri e due fazioni rivali, Il Rione Rocca e il Rione Piazza. Spettacoli, concerti, cerimonie in costume e naturalmente le immancabili taverne.

Disfida di San Fortunato a Todi dal 13 ottobre 2018 al 14 ottobre 2018.
Palio, Gara di Tiro con l’arco, corteo storico, mercatino medievale e taverne.

LE SAGRE E FESTE D’AUTUNNO

Ottobre è il mese della castagna, diverse sono le sagre a tema in Umbria e dintorni.

Sagra della Castagna e dei Prodotti Tipici a Piegaro dal 05 ottobre al 14 ottobre 2018.

Sagra delle Castagne a Soriano Del Cimino (Viterbo) prevista per i primi tre week end di ottobre e che abbina alla sagra su questo frutto d’autunno, una rievocazione in costume molto affascinante.

Sagra della Castagna di Morre (Terni) domenica 21 ottobre 2018.

Festa del Marrone a Strettura (Perugia) dal 26 ottobre al 4 novembre 2018.


Continue Reading
Feste e sagre in Umbria

A LUGLIO FESTE E SAGRE IN UMBRIA

Esplosa l’estate, a luglio entrano nel vivo anche le feste e le sagre in Umbria che sono sempre l’occasione per passare del tempo all’aperto, gustando le specialità regionali in posti attrezzati e con appuntamenti adatti a tutta la famiglia. Molte feste e sagre in Umbria oramai, infatti, offrono anche degli spazi attrezzati per bambini con piccoli parco giochi e con spettacoli e animazione pensati per loro. Un motivo in più per non lasciarsele sfuggire.

Per voi ecco una carrellata di quelle che pensiamo siano adatte alle famiglie.

FESTE E SAGRE IN UMBRIA

TAVERNA DEL TREBBIATORE a Portaria (Tr) dal 5 al 14 luglio

Una rievocazione contadina, quella della trebbiatura, che molti bambini non conoscono e che possono però scoprire in questa festa. Per loro ci sono laboratori sul grano, la farina e il pane, oltre alle passeggiate tra i campi. È anche possibile visitare il castello.

GIORNATE MEDIEVALI a Poggio di Otricoli (Tr) dal 12 al 15 luglio

Artisti, artigiani e pittoreschi personaggi vi accoglieranno tra giochi, musica e danze, animando il borgo e il castello. Atmosfere coinvolgenti e cibi dai sapori perduti a partire dalle ore 20:00. E ricordatevi di cambiare all’ingresso il “vile denaro” con la moneta del borgo!

IN PIAZZA SOTTO LE STELLE a Deruta dal 20 al 29 luglio

L’appuntamento è in Piazza dei Consoli, dove, oltre a poter gustare un’ottima cena su bellissimi tavoli di ceramica, molti sono gli appuntamenti artistici e culturali adatti anche alla famiglia come la visita al Museo Regionale della Ceramica (ingresso gratuito), ma anche rievocazioni storiche e performance di Artisti.

PALIO DELLE BARCHE a Passignano sul Trasimeno dal 21 al 29 luglio

Rievocazione storica di un’antica battaglia sul lago, con le barche che dapprima gareggeranno sulle acque del Trasimeno e poi con una corsa velocissima tra le vie tortuose del centro storico portate in spalla. Anche qui taverne, spettacoli medievali e artisti di strada. Ricordatevi che la zona lungo lago sarà chiusa al traffico.

FESTA MEDIEVALE DELL’ ANTICA FIERA AL CASTELLO  a San Martino in Colle dal 27 al 29 luglio

Suggestiva atmosfera al castello con luminarie e fiaccole per le viuzze e le piazze. Sono solo tre giorni ma valgono molto di più. Qui si paga in baiocchi da cambiare all’entrata del castello.


Continue Reading
Pasqua in Umbria

PASQUA IN UMBRIA

La Pasqua in Umbria, è ogni anno una festa molto sentita e celebrata in tanti modi. Grazie alle diverse iniziative sparse per la regione, ogni anno giungono qui molti visitatori e molti di noi disertano le vacanze pasquali fuori porta, proprio per godersi cosa offre la nostra Umbria.

Il clima, anche se ancora non caldo, è sempre piuttosto mite ed è l’ideale per visite e passeggiate nei borghi. Tuttavia in caso di maltempo c’è sempre qualche soluzione al coperto che mette d’accordo tutti.

(articolo aggiornato per la Pasquetta in Umbria 2019  qui).

PASQUA IN UMBRIA: COSA FARE

Feste della tradizione

Partiamo dalla tradizione e dalle manifestazioni più caratteristiche tipiche solo del periodo di Pasqua.

La Tocciata di pasqua

A Pietralunga (Pg), immancabile la mattina di Pasqua il gioco con le uova sode. Un gioco che arriva dalla tradizione contadina e che è così popolare che si dice non sia stato interrotto nemmeno durante le due guerre mondiali. Il giorno di Pasquetta, si continua a festeggiare con “LA CHIOCCIA“, passeggiata e pic nic sull’aia, per una vera Pasquetta.

Festa del lu ciuccittu

A Ferentillo (Tr), domenica 1 aprile e lunedì 2 aprile, come ogni anno una festa dal sapore tutto pasquale con protagonista le uova, ingrediente principale della tradizionale torta pasqualina o “Pizza di Pasqua”. La domenica di Pasqua e il lunedì di Pasquetta il borgo di Ferentillo si anima per la gara dell’uovo. Nelle due giornate, animazioni, degustazioni e stand gastronomici.

Festa della ciuccetta

La stessa tradizione si celebra il 2 aprile alle ore 15:00, in Piazza del Comune a Montefalco. Tutti possono partecipare alla gara e ci si iscrive in loco!

Andare per fiere e mostre mercato

A Perugia, presso il centro storico, come ogni anno si terrà La Grande Fiera di Pasqua. Dal 30 marzo al 2 aprile, più di 50 stand tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00. Per i più piccoli dalle
ore 15:00 alle ore 18:00, laboratorio gratuito GIRA LA GIRANDOLA, per costruire insieme una coloratissima girandola di carta.

L’incantevole borgo di Città della Pieve, ogni anno per la Pasqua anima le sue vie con la Mostra Mercato di Pasqua. Qui troverete, dal sabato santo fino al lunedì di pasquetta, tanti stand di prodotti tipici agroalimentari, lo zafferano e il tartufo.

Mostra dell’ovo pinto

Ve lo ricordiamo ogni anno, perché questa mostra è tutta dedicata al simbolo per eccellenza della Pasqua: l’uovo. A Civitella del Lago (Tr) la mostra apre le porte il giorno di Pasqua dalle ore 10:00 alle 12:30 e dalle ore 16:00 alle 19:00. Uova di tutti i tipi, di tutti i colori, decorati in mille modi. La mostra è ogni anno legata al concorso di Ovo Pinto, dove centinaia di artisti si sfidano a chi decorerà o dipingerà l’uovo più bello. Quest’anno il tema del concorso richiama proprio l’Umbria ed uno dei suoi prodotti più caratteristici: l’olio e l’oliva.

Partecipare ad una caccia all’uovo

A Spoleto, presso il centro storico, l’appuntamento è per sabato 31 marzo alle ore 15:00. La città si trasformerà in un unico, grande campo da gioco dove i partecipanti, divisi in squadre, si sfideranno a suon di indovinelli alla scoperta delle bellezze artistiche e delle tradizioni gastronomiche spoletine.

L’avventura, rivolta a grandi e bambini, comincia alle ore 15:00 alla Rocca Albornoz per snodarsi fino a Piazza Garibaldi, lungo le vie del centro storico, che saranno animate da giochi di magia, bolle di sapone, musica e tanto altro. Per partecipare basta avere uno smartphone ed un profilo Instagram.
In palio squisite uova di cioccolato artigianali con tante sorprese.

I più piccoli saranno coinvolti in una tradizionale Caccia all’Uovo che si terrà sul prato del Chiostro di San Nicolò a partire dalle ore 17:00. Le attività sono completamente gratuite grazie al contributo del Comune di Spoleto.

Pasqua al Bosco di San Francesco

Se si pensa alla Pasqua in Umbria, forse la prima città che viene in mente è Assisi, perché nella città di San Francesco, questa festa assume un grande fascino e le rappresentazioni sono sempre molto suggestive. Uno dei luoghi simbolo di Assisi, è indubbiamente, il Bosco di San Francesco dove ogni anno per la Pasqua, si organizzano eventi a misura kids.

EVVIVA E’ PASQUETTA, lunedì 2 aprile dalle ore 10:00 alle ore 19:00.

Si inizia alle ore 10:00 con Caccia al Tesoro botanica, organizzata per adulti e bambini. Il ritrovo è preso l’ingresso superiore adiacente alla Basilica di San Francesco e da lì inizierà la “caccia”, attraverso quiz botanici nascosti nel bosco in compagnia di una giovane esperta e di simpaticissimi “Apprendisti ciceroni”. Il tesoro? Ma ovviamente un uovo!

Alle ore 12:00 per chi vuole pic nic nell’area attrezzata e nei prati limitrofi e Concerto di Primavera nel giardino di Santa Croce.

Il biglietto alla caccia al tesoro è di € 7,00 per gli adulti e € 5,00 per i bambini e per tutti gli iscritti al FAI. Il biglietto per il concerto invece è di € 10,00 per gli adulti e di € 8,00 se iscritti al FAI, mentre è di € 5,00 per i bambini. Per chi vuole è possibile approfittare dell’offerta Caccia al tesoro + concerto: adulti € 13,00, adulti iscritti al FAI € 10,00 e bambini € 8,00.

Non dimenticate che in questo fine settimana pasquale sarà anche possibile visitare diverse mostre, come Scoprendo tutta l’Umbria, Extiction a Gubbio o Gubbio Bricks art che apre proprio questo sabato e in cui ci saranno anche divertenti laboratori.

Continuate a seguire questo articolo, lo aggiorneremo man a mano che altre iniziative si aggiungeranno, anzi se ne conoscete qualcuna che non abbiamo menzionato, inviatecela!


Continue Reading
Carnevale in Umbria

INIZIA IL CARNEVALE IN UMBRIA

Domenica prossima inizia il Carnevale e sarà il primo week end per feste e sfilate! In realtà sarà uno dei pochi perché con la Pasqua che cade il 1 aprile, quest’anno le occasioni per festeggiare sono un pò ridotte. E allora cosa aspettiamo? Iniziamo a festeggiare subito.

INIZIA IL CARNEVALE

Il Carnevale è iniziato ufficialmente il 17 gennaio e già in questo fine settimana sono previste feste e sfilate. Il giovedì grasso cade di giovedì 8 febbraio, mentre il 13 febbraio si festeggia il martedì grasso.

CARNEVALE IN UMBRIA: DOVE?

CARNEVALE DEI RAGAZZI a Foligno

Sant’Eraclio di Foligno. Un intero paese che si trasforma con l’inizio del Carnevale e mette in scena tre domeniche di sfilate, maschere, musica e balli grazie anche alle coreografie delle scuole della città. Si inizia il 28 gennaio e si replica il 4 e l’11 febbraio. Rimani aggiornato con il programma visitando il sito evento.

CARNEVALE DI ACQUASPARTA

Dedicato da sempre ai bambini, prevede la prima sfilata dei carri allegorici questa domenica 28 gennaio e poi ancora il 4 e l’11 febbraio. Come ogni anno, musica dal vivo, lancio di peluche, gadget per tutti e Taverna del Carnevale. Ingresso gratuito.

CARNEVALE DI FOIANO DELLA CHIANA (Arezzo)

Famosissimo per le sue ben 5 domeniche di sfilate di carri allegorici. Quattro carri sono in gara, ma chi sarà il vincitore?
Nel corso delle cinque domeniche per i bambini c’è CARNEVALANDIA: gonfiabili, giostre, spettacoli, laboratori, giocolieri, e tanta animazione. Il programma in corso di aggiornamento sul sito dell’evento.

CARNEVALE DI SAN SISTO A PERUGIA

Sfilata per le vie di San Sisto il 4 e l’11 febbraio ed edizione speciale per martedì 13 febbraio per le vie del centro storico.

CARNEVALE DI SPOLETO

Più corto di un week end, il Carnevale di Spoleto, colorerà la cittadina domenica 4 e domenica 11 febbraio. Nel corso della prima domenica i carri sfileranno per le vie del centro storico, la seconda domenica invece per le vie periferiche.

CARNEVALE DELLA GIOVENTÙ a Gubbio

Organizzato ogni anno dall’Associazione di Volontariato Centro della Gioventù di Gubbio, si svolge domenica 11 febbraio. Carri allegorici, maschere singole e gruppi mascherati, trenino delle maschere e lotteria di Carnevale.


Continue Reading
Paura del buio

CHI HA PAURA DEL BUIO?

Alzi la mano chi di noi adulti non si ricorda di aver avuto paura del buio da bambino. Direi che siamo in tanti, magari non tutti e magari non è stato questo il nostro più grosso timore, ma la paura del buio accompagna in varie misure l’infanzia di quasi tutti i bambini ed anche se un pò ci spaventa, rappresenta una fase di crescita del tutto naturale; un processo quasi inevitabile e che spesso ha degli strascichi anche nella fase adulta.

COS’È LA PAURA DEL BUIO?

La paura del buio rappresenta il timore di ciò che non si può controllare perché, appunto, non si vede. Spesso è collegata ad altri timori, la paura dei mostri, delle streghe o qualcosa di misterioso che potrebbe succedere mentre noi dormiamo. La paura del buio, quando viene manifestata dal bambino, non va mai sminuita o ridicolizzata, ma va capita e affrontata, tramite l’ascolto e il dialogo, raccontando le proprie esperienze, prestando attenzione ai suoi timori e magari esorcizzandola un pò con storie e letture a tema e, perché no, con uno spettacolo teatrale.

CIAO BUIO

Organizzato dal Ruotalibera Teatro, è in programma domenica 28 gennaio alle ore 17:00 a Terni presso il Teatro Secci (Ex siri), lo spettacolo CIAO BUIO.

Storie buffe o di paura, di maghi, streghe, mostri pelosi e lupi cattivi, si mescolano con episodi di vita quotidiani e ricordi di Nonni e Bisnonni. I Protagonisti sono il Buio e la Notte, ma anche un uomo e una donna, un possibile papà e una possibile mamma che ripercorrono le loro paure da piccoli e un bambino e una bambina che per ora vivono solo nei sogni e nell’immaginazione di questi due genitori, ma che sono lo stesso molto presenti e reali. Poi ovviamente, la paura del buio che per essere sconfitta dovrà essere affrontata.

Quando: domenica 28 gennaio ore 17:00
Dove: Terni, Teatro Secci (Ex Siri)
Costo del biglietto: € 6,50

Per tutti gli altri spettacoli del Teatro Fontemaggiore non dimenticate di seguire i nostri consigli.


Continue Reading
Appuntamenti al museo

NOVEMBRE: APPUNTAMENTI AL MUSEO

Ripartono a pieno ritmo gli appuntamenti dedicati alle famiglie nei diversi Musei dell’Umbria. Scopriamo insieme gli appuntamenti al museo di novembre!

Per il mese di novembre appena iniziato vi proponiamo una serie di appuntamenti al museo. SI tratta soprattutto di laboratori per i più piccoli, ma anche di qualche incontro dedicato a tutta la famiglia. E mi raccomando: seguite gli aggiornamenti di questo articolo, perchè se ci saranno delle novità le inseriremo!

NOVEMBRE: APPUNTAMENTI AL MUSEO

Bettona

Presso la Biblioteca Comunale di Passaggio di Bettona si terrà domenica 12 novembre il laboratorio di scrittura creativa PUNTO E VIRGOLA. L’iniziativa è pensata per i bambini a partire dai 6 anni ed ha inizio alle ore 15:00. Per maggiori informazioni potete chiamare il numero 075 98 85 770 oppure scrivere all’indirizzo comune.bettona@gmail.com / bettona@sistemamuseo.it.

Marsciano

Presso il Museo Dinamico del Laterizio e delle Terrecotte, a novembre vi aspettano i laboratori d’arte per famiglie e bambini DI TUTTI I COLORI. Due gli appuntamenti previsti: Come Penelope, il 12 novembre, è un laboratorio per imparare l’antica arte della tessitura creando un piccolo telaio di cartone. Decoriamo la ceramica, il 26 novembre, è invece un laboratorio per imparare a manipolare la ceramica, creando un oggetto e decorarlo con la tecnica dell’ingobbio. Il costo del laboratorio è di 5 euro a bambino (adulti gratis); per info e prenotazioni potete chiamare il numero 075 87 41 152 oppure scrivere all’indirizzo marsciano@sistemamuseo.it.

Sant’Anatolia di Narco

Presso il Museo della Canapa tutti i sabato di novembre si terrà NON E’ MAI TROPPO PRESTO PER I REGALI DI NATALE. Si tratta di un corso di tessitura per famiglie, della durata di 4 ore (14:00-18:00). Inoltre, domenica 11 si terrà l’appuntamento della rete Nati per Leggere IL LUPO INVESTIGATORE AL MUSEO, dalle ore 16:00 alle ore 17:00. La lettura è consigliata per i bambini dai 3 ai 6 anni. Per info e prenotazioni: 0743 61 31 49 oppure info@museodellacanapa.it.

Terni

Presso il Paleolab Museo delle Raccolte Paleontologiche dell’Umbria Meridionale, sabato 25 novembre 2017 alle ore 16:30 si terrà ACCHIAPPADINOSAURI. Si tratta di un’attività ludica e merenda per bambine e bambini 4-10 anni. Il costo è di 3 euro a partecipante. Per info chiamate il numero 0744 33 41 33 oppure scrivete a paleolabterni@gmail.com.


 

Continue Reading