Tag Archives : Umbertide

Festa dei Boschi

FESTA DEI BOSCHI 2017: L’UMBRIA DA SCOPRIRE

Torna la Festa dei Boschi, oramai alla sua terza edizione. Cinque appuntamenti in cinque luoghi speciali dell’Umbria, con un programma di tante attività che vi piacerà sicuramente! Si inizia con il Bosco di San Francesco, ad Assisi, questa settimana per finire il 18 giugno a Colfiorito, presso il parco. Ecco il programma dettagliato di tutte le attività previste nei cinque appuntamenti!

Festa dei boschi: il programma

9 AprileBosco di San Francesco

ore 11:00 Laboratori per bambini a cura dell’Aboca: Erboristi per un giorno (6/11 anni)

Con l’utilizzo delle piante medicinali, i bambini produrranno un unguento all’iperico e calendula o un balsamo labbra alla propoli e parteciperanno a divertenti esperimenti botanici. È un’esperienza che coinvolge l’odorato, il gusto, il tatto, colori e forme, ricordi e saperi insieme.

ore 11:00 Piccoli esploratori al bosco (3/6 anni)

Diventa detective e trova gli oggetti non naturali nascosti lungo il sentiero oppure vai alla ricerca del tuo albero con gli occhi bendati! Tanti giochi divertenti per i più piccoli per conoscere la natura e sviluppare il rapporto bambini-ambiente.

ore 11:00 Attività per i più grandi: Passeggiata Naturalistica in compagnia del Prof. Aldo Ranfa (Università di Perugia) alla scoperta delle erbe spontanee.
Dalle ore 11:00 alle ore 13:00: TRUCCABIMBI: divento animale del Bosco
ore 15:30 Piovono serpenti!

Laboratorio alla scoperta dei nostri amici serpenti con due esperti studenti del corso di Scienze Naturali dell’Università di Perugia, Giacomo Cetra ed Elena Temperini. Sarà possibile osservare esemplari vivi provenienti da varie parti del mondo, ma anche scoprire i loro comportamenti, le speci italiane ed esotiche e tanto altro ancora.

ore 17:15 Merenda del Bosco a cura della Grifo Latte
ore 17:30 Al tramonto le rocce raccontano

Escursione guidata nel Bosco di San Francesco in compagnia di due geologi di Int.Geo.Mod. srl, ex spin off dell’Università di Perugia (attività per tutti).

Tutte le attività si svolgeranno presso il Complesso Santa Croce. Biglietto adulti e bambini € 5,00, ingresso gratuito sotto i 3 anni; prenotazione obbligatoria allo 075 81 31 57 faiboscoassisi@fondoambiente.it.

14 MaggioForabosco di Collestrada

ore 09:30 Iscrizioni: 7 euro incluso un panino e bevanda per il picnic
ore 10:00 Passeggiata nel bosco di Collestrada

In compagnia degli asinelli di Fratello Asino sarà possibile effettuare una passeggiata alla scoperta delle erbe e piante, accompagnati dalla musica di Boccherini e Paganini.

ore 13:00 Picnic sull’aia
ore 15:00 Mercatino e festa sull’aia

Un piccolo mercatino agricolo e artigianale, con i produttori del territorio del Perugino e dell’alta Umbria. Oltre alla presenza degli asinelli, per i bambini si terrà una dimostrazione del gioco del Ruzzolone, oltre alla animazione e alla giocoleria di Maurizio Donatella.

Info e prenotazioni allo 075 59 90 840.

28 Maggio Mola Casanova

dalle ore 09:30 alle ore 13:00 Passeggiata (ritrovo ore 9:00 presso Mola Casanova)

Passeggiata ad anello di Monte Acuto. Durante l’escursione gli esperti di Aboca giuderanno i partecipanti al riconoscimento delle erbe medicinali.

ore 13:30 Pranzo al sacco nel parco di Mola Casano (da portare)
ore 14:30 Laboratorio per bambini e famiglie

Laboratori erboristici tenuti dagli esperti di Aboca. Si terrà anche una visita guidata al veccio mulino di Mola Casanova e alla centrale idroelettrica; possibilità di passeggiate con le biciclette a pedalata assista e giri in canoa sul Tevere.

Costo: 5 euro; 10 euro per le famiglie. L’iscrizione è obbligatoria: 328 47 71 909 – 338 53 42 553 info@molacasanova.it

4 Giugno Fondazione Agraria

ore 10:30 Visita alla Rocca di Sant’Apollinare

Visita guidata del complesso situato nei pressi di Spina (Marsciano). Possibilità di degustazione di prodotti aziendali (5 euro) previa prenotazione obbligatoria entro il 31 maggio (075 33 753).

ore 16:00 Disegnare e conoscere la natura

Visita guidata tra video proiezioni artistiche, disegno e storia naturale ai boschi Sereni e Torricella. Si farà tappa anche presso l’azienda Biologica Torre Colombaia, con una passeggiata lungo l’itinerario del Museo Diffuso Naturalistico. Possibilità di partecipare presso Torre Colombaia ad una merenda (5 euro) previa prenotazione obbligatoria (075 87 87 381).

Per info e prenotazioni: 347 77 44 083.

18 Giugno Parco di Colfiorito

ore 09:00 Ritrovo presso la sede del Parco
dalle ore 10:00 alle ore 12:00 Passeggiate ed escursioni 

Itinerari intorno alla palude di Colfiorito. Per i più piccoli ci sarà un’animazione speciale con le Gnome Frascarella e Fenenne. Sarà possibile partecipare anche ad un laboratorio di cesteria.

Durante la pausa pranzo sarà possibile degustare a prezzi concordati i prodotti del territorio presso i ristoranti locali.

ore 15:00 L’evoluzione del nosco nei fossili di Collecurti

Visita guidata al Museo Paleontologico MuPA e alla Botte dei Varano a Serravalle di Chieti (costo delle visita 5 euro- prenotazione obbligatoria a 3396372705- 3299785199).

ore 16:00 e ore 17:00 I Plestini e il bosco

Visita guidata al Museo Archeologico di Colfiorito MAC (costo delle visita 3 euro – prenotazione obbligatoria a 0742 68 11 98 0742 33 05 84/5).

ore 18:00 Tramonto in Palude

Concerto in collaborazione con gli amici della musica di Foligno presso la località Molinaccio.

Per info e prenotazioni: 0742 68 10 11 – 0742 35 01 29 – 0742 34 21 84.

Buona Festa dei Boschi a tutti!


Continue Reading
Musei in forma

MUSEI IN FORMA: LA CULTURA FA BENE ALLA SALUTE!

Dal 17 settembre al 2 ottobre nei musei del circuito Terre & Musei dell’Umbria, si terrà Musei in Forma – la cultura fa bene alla salute. L’iniziativa è alla sua seconda edizione e dedica ben 11 appuntamenti gratuiti su tre fine settimana, nei musei di Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Spello, Trevi e Umbertide.

Musei in Forma vuole creare un’occasione di contaminazione tra arte, energia e benessere. L’evento diventa un modo nuovo e salutare di vivere il museo, per armonizzare corpo e mente. Per questo le attività proposte sono incentrate anche sull’attività motoria. A fare da cornice gli spazi museali, ma non solo. Molte attività prevedono di esplorare e scoprire con occhi nuovi gli spazi cittadini. A conclusione di tutti gli eventi è previsto uno spuntino al museo con frutta di stagione a km 0, offerto da Campagna Amica di Coldiretti Umbria.

Ma andiamo a scoprire insieme il ricco programma!

Musei in Forma: tutti gli appuntamenti!

SABATO 17 SETTEMBRE 2016

Spello, ore 16.00

Arte in bicicletta Su due ruote alla scoperta di tesori nascosti. A cura di Gira l’Umbria. Partenza da piazza Kennedy. Durata 3h.

DOMENICA 18 SETTEMBRE 2016

Montefalco, ore 12.00

Empatia d’arte  Tecnica di rilassamento guidata. A cura di Olmo Mazzoni. Complesso museale di San Francesco. Durata 1h.

Montone, ore 17.00

Benessere all’opera – Leggeri e fluidi con la ginnastica dolce. A cura della Scuola di ballo Le Promenade. Complesso museale di San Francesco. Durata 1h.

SABATO 24 SETTEMBRE 2016

Bevagna, ore 16.00

Invadiamo la città – Parkour per bambini. A cura di DAM Dance Art Movement Foligno. Partenza da Largo Gramsci. Durata 1h.

Cannara, ore 16.30

Yoga al museo – Meditazione tra le opere. A cura di Lucia De Martis. Museo Città di Cannara. Durata 1h.

DOMENICA 25 SETTEMBRE 2016

Marsciano, ore 16.30

Laboratorio di energia  Pilates dinamico tra le terrecotte. A cura di Ivana Macellari. Museo Dinamico del Laterizio e delle Terrecotte. Durata 1h.

Umbertide, ore 17.00

L’arte della difesa  Dimostrazione di Judo per tutte le età. A cura dell’Associazione ASD KodoKan Fratta. Museo di Santa Croce. Durata 1h.

SABATO 1 OTTOBRE 2016

Amelia, ore 16.00

Ginnastica del gioco – Arte circense per bambini. A cura della Compagnia Circomare di Orte. Piazza Marconi / Palazzo Petrignani. Durata 1.5h.

Bettona, ore 17.00

Movimenti plastici – Flexibility in pinacoteca. A cura di Annalisa Bizzarri. Museo della Città di Bettona. Durata 1h.

DOMENICA 2 OTTOBRE 2016

Trevi, ore 11.30

In salute – Esercizi di postural training. A cura di Olmo Mazzoni. Raccolta d’arte di San Francesco. Durata 1h.

Deruta, ore 16.30

Per la mente – ABC del gioco degli scacchi. A cura di Roberto Mogranzini. Museo Regionale della Ceramica. Durata 1.5h.

La prenotazione è consigliata: call center Sistema Museo 199 151 123 (lunedì – venerdì 9.00 / 17.00, sabato 9.00 / 13.00, escluso i festivi).


Continue Reading
maggio-dei-libri

IL MAGGIO DEI LIBRI, FUORI DALLA BIBLIOTECA

Torniamo a parlare del Maggio dei libri, visto che, oltre al fitto calendario di Spoleto, sono presenti altri appuntamenti in giro per l’Umbria. E non usiamo il termine a spasso casualemente! Vi segnaliamo una serie di iniziative fuori dalla biblioteca che vanno a spasso per la città, per promuovere la lettura anche lontano dal solito luogo.

Domenica 8 a Spello, presso i giardini pubblici del borgo, si terrà dalle ore 17:00 l’iniziativa Dentro e fuori di noi. Come la natura si risveglia, a maggio, così anche la voglia di leggere: da qui l’idea delle letture animate per bambini nei giardini pubblici. Il tutto verrà replicato il fine settimana successivo grazie alla biblioteca di Bastia. Il 14 maggio, sempre alle ore 17:00 ci saranno le animazioni di Letture sotto l’albero, presso i giardini pubblici di Bastia Umbra.

Sabato 7, invece, sarà la biblioteca Comunale di Umbertide ad uscire, per spostarsi al museo comunale di Santa Croce, per un appuntamento tutto dedicato all’archeologica. Attraverso il gioco e la sperimentazione, le letture e i laboratori, i bambini saranno in grado di scoprire il mestiere dell’archeologo, i suoi metodi e le tecniche. Perchè l’archeologo non si limita a scavare, ma è un vero e proprio investigatore del passato, in grado di risolvere misteri spesso anche molto intricati!

Domenica 22 maggio alle ore 16:30 Città di Castello, NelFrattempo presenta Storie dell’Innominabile. La lettura animanta e il laboratorio sono grautiti ma su prenotazione (0758529249; la mattina dal lunedì al venerdì).


Continue Reading
invasioni-digitali

INVASIONI DIGITALI

Concludiamo oggi la nostra rassegna di iniziative che si terranno per il ponte del 25 Aprile dandovi un’alternativa al coperto. Parliamo dell’iniziativa dei musei del Circuito Terre & Musei dell’Umbria (Amelia, Bettona, Bevagna, Cannara, Cascia, Deruta, Marsciano, Montefalco, Montone, Spello, Trevi, Umbertide): Invasioni Digitali.

Chi sono gli invasori digitali? Sono tutti coloro che visiteranno uno dei musei del circuito partecipando alle visite guidate a tema e che condivideranno selfie e foto con l’hashtag #EmozionidArte. L’idea è quella di far diventare partecipativi e social anche i luoghi culturali.

Invasioni digitali è un progetto nazionale, a cui aderisce Terre & Musei dell’Umbria, rivolto alla promozione e diffusione della cultura attraverso il mondo digitale, per favorire una concezione “aperta e diffusa” del patrimonio del paese. I musei del circuito hanno creato visite legate dal fil rouge delle emozioni: ogni visita si focalizza su una sola di esse. Dodici emozioni per altrettanti musei: passione, sorpresa, incanto, meraviglia, curiosità, forza, amore, piacere, ispirazione, libertà, commozione, benessere. Una gamma di sensazioni, colori, gesti e sintonie inaspettate. Le visite si terranno durante le giornate del 24 e 25 aprile, questo fine settimana, e sabato 30 aprile, e saranno totalmente gratuite. Ecco il programma città per città.

Vi segnaliamo, inoltre, che presso il museo di Amelia, lunedì 25 aprile, su due turni, alle ore 11:00 e alle 16:00 si terrà un’attività creativa per bambini dai 4 ai 10 anni presso l’Archeospazio del museo archeologico:  ogni fiore… un capriccio!
(Per prenotazioni: amelia@sistemamuseo.it, telefono: 0744.978120).

Per finire ricordiamo che in tutti i musei del Circuito Sistema Museo è possibile effettuare la visita formato famiglia con il Kit Fai da Te.

SCOPRI GLI ALTRI APPUNTAMENTI IN UMBRIA PER IL WEEK END DEL 25 APRILE


Continue Reading

FESTA DELL’800

Umbertide è una graziosa cittadina poggiata sulle rive del Tevere e dominata da una Rocca medievale di rara bellezza. Le sue antiche mura oggi sono costeggiate da un percorso pedonale e ciclabile, che da P.zza del Mercato, nel cuore della città, entra nel Parco della Reggia fino ad arrivare al fiume Tevere e, oltre a questo, altri parchi e altri spazi pubblici sono stati creati per far sì che la città possa essere vissuta a 360°.

Di sicuro è una cittadina verde, molto vivibile e perfetta per le famiglie. Servizi di qualità, ma anche qualità della vita la fanno da padrone e rendono Umbertide una cittadina moderna ma al tempo stesso d’altri tempi.

In quest’ottica nasce la manifestazione FRATTA DELL’800, una festa di fine estate che rievoca la città ai tempi dell’800. Quattro giorni in cui le vie del centro storico si animeranno di personaggi in costume e durante i quali, Locande, Osterie e Taverne, saranno il punto di ritrovo per specialità culinarie di altri tempi.

E mentre si mangia, tutt’intorno la festa impazza, tra le note d’epoca della banda musicale e di gruppi folcloristici, sfrenati can can, esibizione di giocolieri e trampolieri, balletti, rappresentazioni teatrali, una mongolfiera che si alza in volo dalla piazza del Mercato, senza dimenticare gli scontri tra garibaldini ed eserciti rsorgimentali per la conquista della Rocca. Una kermesse affascinante che riporta la città alle atmosfere dell’Ottocento, un secolo che ha segnato grandi cambiamenti ed il passaggio da Fratta ad Umbertide.

Una rievocazione storica in costume che quest’anno si svolgerà nelle giornate dell’11-12-13-14 settembre e che vedrà un gran numero di figuranti in costume d’epoca e un gran numero di visitatori che ogni anno decidono di non perdersela.

Le Taverne si sfideranno nella preparazione di piatti di antica tradizione per aggiudicarsi il premio di PIATTO DELL’ANNO ma anche nei giochi dell’epoca e poi ancora balli popolari, concerti e spettacoli di varia natura.

Non mancheremo di aggiornarvi sul programma completo della manifestazione che prenderà il via come da tradizione giovedì 11 settembre in P.zza Matteotti, con l’alzabandiera e l’intervento del Sindaco.

Per maggiori informazioni e per conoscere la storia della città e di questa bellissima festa, potete visitare il sito turistico-storico-culturale www.umbertideturismo.it


Continue Reading